Attualmente non disponibile.
Ancora non sappiamo quando l'articolo sarà di nuovo disponibile.
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Don't make me think. Un approccio di buon senso all'usabilità del web Copertina flessibile – 2 mar 2006

4.7 su 5 stelle 29 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile, 2 mar 2006
"Ti preghiamo di riprovare"

C'è una nuova edizione di questo articolo:

click to open popover

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 214 pagine
  • Editore: Tecniche Nuove; 2 edizione (2 marzo 2006)
  • Collana: Hops-Tecnologie
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8848118666
  • ISBN-13: 978-8848118668
  • Peso di spedizione: 599 g
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (29 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 143.140 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.7 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Luigi Zambetti RECENSORE TOP 50VOCE VINE il 10 gennaio 2011
Pur essendo passati più di 4 anni, questo libro del guru dell'usability Steve Krug rimane una pietra miliare dell'argomento. I concetti esposti, soprattutto nella prima parte del libro, dovrebbero diventare il mantra di ogni web designer. È un libro piacevole da leggere, impaginato a colori e su carta patinata (la rilegatura però è molto rigida). Lo stile dell'autore, ironico e divertente a tratti, riesce a catturare l'attenzione del lettore dall'inizio alla fine. L'assimilazione dei concetti è anche aiutata dal fatto di mantenere i capitoli entro una certa lunghezza, in modo da poterne terminare la lettura di ciascuno di essi entro un tempo ragionevole.
Dopo la sua lettura/studio non si guarderà più un sito web come prima.
Raccomandabile senza riserve.

Qua sotto il sommario.

Prefazione - A proposito della seconda edizione
Premessa - Di Roger Black e Maurizio Boscarol
Introduzione - Avvertenze per l'uso
Principi Guida
10 - Cap. 1: Don't make me think!
20 - Cap. 2: Come davvero usiamo il Web
30 - Cap. 3: Progettare tabelloni su misura
40 - Cap. 4: Animale, vegetale o minerale?
44 - Cap. 5: Omettere le parole inutili
Cose da capire
50 - Cap. 6: Cartelli stradali e briciole di pane
94 - Cap. 7: Il primo passo della guarigione è riconoscere che la Home page è fuori dal vostro controllo
Essere certi di averle capite bene
122 - Cap. 8: Mettere d'accordo il contadino e il mandriano
130 - Cap. 9: Test di usabilità per pochi spiccioli
Interessi più ampi e influenze esterne
160 - Cap. 10: Usabilità come normale cortesia
168 - Cap. 11: Accessibilità, Cascading Style Sheet e voi
180 - Cap. 12: Aiuto! Il mio capo vuole che io...
186 - Letture raccomandate
192 - Ringraziamenti
198 - Indice analitico
Commento 13 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Ottimo libro, sicuramente uno di quelli che non può mancare dalla propria libreria. Compratelo.
Fatta questa premessa è opportuno altresì dire che non si tratta di un libro approfondito: se cercate dati, statistiche o test qui non li troverete. Troverete il buon senso, questo si, per ricordarvelo. E questa è cosa buona e giusta. Troverete consigli, usi e costumi da applicare per rendere il web un posto un po' migliore.
Se fino ad ora avete creato siti altamente inusabili e vi state sentendo in colpa allora è perché dovete comprare questo libro. Se invece non vi state sentendo in colpa, compratelo comunque perché come ho già detto non può mancare dalla vostra libreria.
Detto questo personalmente ho trovato il testo molto scorrevole e di facile lettura, a tratti divertente. Riuscirete facilmente a portare a termine il libro in un solo pomeriggio.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Il manuale non è di recentissima scrittura (vista la materia), però i concetti chiave che Steve Krug vuole passare sono i capisaldi dell'usabilità. Consigliato per chiunque si occupi di web per motivi professionali.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di o3blA il 13 febbraio 2013
Acquisto verificato
Con questo libro Steve Krug fornisce una prospettiva molto valida nonché interessante per l'ampliamento della propria visione globale in tutte le fasi di progettazione/sviluppo di un sito web ma anche nel caso in cui si voglia adattare un sito gia' esistente a gli importantissimi standard di usabilità troppo spesso sottovalutati od ignorati.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Il libro si legge in maniera molto veloce, tutti i concetti sono spiegati in maniera pratica. La struttura del libro tratta gli argomenti in maniera rapida ed efficace, per chi già lavora nell'ambito web troverà ottimi spunti e metodi produttivi, per tutti gli altri invece regole fondamentali da imparare.
Alcuni argomenti trattati nel libro erano già di mia conoscenza, altri no, ho trovato molto interessante sopratutto la prova degli occhi semichiusi, il volume mi è piaciuto molto, infatti ho già ordinato anche il secondo libro di Krug.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Libro che spiega diverse tecniche di usabilità applicate nel web.
Tecniche utili, anche se effettivamente molte cose le conoscevo già, per cui l'ho trovato un po "sopravvalutato" rispetto alle recensioni ed ai pareri ricevuti dai colleghi.
Ottima la parte in cui si parla dei test.
Consiglio, ma non agli esperti del settore
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Manolo Macchetta RECENSORE TOP 1000 il 24 gennaio 2012
l libro parla di usabilità ' ovvero la facilità con cui gli utenti navigano su un sito. Steve Krug mette insieme un libro facilissimo da leggere, pieno di spunti, con un bel piglio di immagini e colori ( e qui bisogna ringraziare l'editore italiano che ha fatto un ottimo lavoro). Le informazioni non sono ultra approfondite e non da dei diktat ma è cosi intelligente da capire che non tutti concordano e che spesso ci rifacciamo a dei preconcetti (basati magari su informazioni errate). Steve è chiaro nel dire che i siti più funzionanti sono quelli che piacciono agli utenti. E lo dimostra varie e varie volte nel libro.

Parla di alcuni siti mal disegnati (e falliti) e altri magari scarni ma ben fatti, fa quesiti al lettore che mentre legge si sente davvero chiamato in causa. L'ultima parte del libro tra l'altro spiega come fare dei test di usabilità. Solo i soldi risparmiati dalla lettura del capitolo valgono 40-50 volte il valore del libro.

Il lettore pensa molissimo ai siti, al design e ai piccoli miglioramenti, ha una approccio facile e direi che è obbligatorio per chi ha un sito e deve avere almeno le basi.Il libro non è per i designer esperti Krug tra l'altro non è un 'talebano dell'usabilità come il suo illustre collega Nielsen e quindi ha davvero capito la lezione dell'usabilità.

Una cosa che mi è molto piaciuto leggendo il libro, anche dal punto di vista del miglioramento personale è che l'usabilità è una declinazione del vecchio adagio 'se qualcuno non ha capito, l'errore di comunicazione è tuo, non suo'. A me personalmente ha anche cambiato il modo in cui scrivo le mail e faccio le slide.
Direi che Steve Krug ' Don't make me think. Un approccio di buon senso all'usabilità del web ' si merita un ottimo voto: 4 stelline
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria