Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,49
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Dov'è Alice? di [Siano, Stefania]
Annuncio applicazione Kindle

Dov'è Alice? Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 24 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,49
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,50

Lunghezza: 124 pagine

Descrizione prodotto

Sinossi

Arianna vive a Città dei Sogni e adora sua sorella Alice, una bambola di porcellana capace di parlare e pensare come un essere umano che suo padre ha costruito per lei quando era ancora una bambina. Un giorno Alice scompare misteriosamente, suo padre non le dà alcuna spiegazione e non sembra interessato a cercare la sua sorellina, ma Arianna non si dà per vinta: assieme ai suoi amici Lea e Leo e al suo pupazzo di infanzia il Signor Bianconiglio, decide di partire alla ricerca di Alice; per farlo dovrà attraversare il caos di Paese Sogni d’Oro, il grigiore di Periferia Dormiveglia, la Discarica dei Ricordi e il Distretto Risveglio. Arianna dovrà capire da sola qual è la strada giusta da seguire: dare retta al Dottor Z, un individuo mascherato, vestito da prestigiatore che cammina sui trampoli e che sembra sapere tutto di lei o fidarsi dei consigli del Signor Bianconiglio? Arianna non lo sa, ma l’unica cosa che può salvarla è trovare una risposta alla domanda: “dov’è Alice?”.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 292 KB
  • Lunghezza stampa: 124
  • Editore: Lettere Animate Editore (7 aprile 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00VSKWOEG
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle 24 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #70.893 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.3 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fiaba a dir poco adorabile letta tutta d'un fiato (la leggerò presto alla mia nipotina!) che davvero ti coinvolge nella lettura dal primo fino all'ultimo momento trasportandoti in un mondo magico e fantastico che farà sognare grandi e piccini. La storia non è la più originale del mondo, naturalmente attinge un po' da Alice in wonderland, un po' da Supervicki il robot e ancor di più da Pinocchio in fondo, ma originali sono molti elementi, originale è la candidezza e abilità con la quale l'autrice caratterizza personaggi e situazioni e originale è la scrittura.
L'autrice ha una buona proprietà di linguaggio, offre descrizioni molto carine e simpatiche e ha reso succulenta. travolgente e mai noiosa la narrazione. Consiglio veramente di leggere questo deliziosissimo libro a tutti gli amanti delle fiabe, dei fantasy o di tutte quelle storie che in generale hanno per soggetto la magia e i mondi incantati, ma anche tanto sentimento. La trama è molto ben articolata, lo stile emoziona e incuriosisce, ci sono grandi momenti di tenerezza e Alice mi è piaciuta molto (quasi più della protagonista Arianna) per com'è stata caratterizzata nonostante fosse una bambola, ma anche gli altri personaggi (perfino quelli di contorno) sono interessanti.
Molto tenero il rapporto tra le due "sorelle" e bello il finale poichè lascia riflettere molto.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Sinceramente non mi aspettavo tutto questo in un unico racconto ma -Dov'è Alice?- mi ha stupita!
Cancellate la Alice che conoscete, quella della favola di Lewis Carroll e iniziate a leggere questo romanzo.

Finalmente nel panorama abbiamo una copertina, diversa, fragile, nuova, dai colori tenui e singolari. E' raffigurata la protagonista con il suo Signor Bianconiglio, senza un orecchio, io direi che è adorabile!

La scrittura di Stefania è un toccasana per le menti fantastiche. Ha creato un mondo magico, divertente e surreale. Tutti quei piccoli particolari che saltano all'occhio, rendono la scrittura fresca e pulita. Una nuova avventura, che ci porta in un mondo fantastico, unico e onirico. Fuori da ogni schema comune.

La storia inizia con Arianna, da piccola, che vive a Distretto Risveglio con i suoi genitori. E' figlia unica e non ama giocare con gli altri bambini. Il padre un giorno le fa una domanda, una strana domanda "Se vorrebbe una sorellina per giocare e difenderla dagli altri bambini" e lei prontamente risponde di SI! Da lì vi saranno una miriade di mondi, problemi e fantasie. Il padre ricrea una bambola di porcellana, quasi umana, e la rende viva, con tutti i suoi pensieri, le sue sfaccettature e la dona alla figlia. Il suo nome è Alice. Le due bambine crescono insieme e si affezionano l'un l'altro ma un giorno Alice scompare e lei va a vivere con il padre a Città dei Sogni, da lì tutto ha inizio. Arianna non ricorda molto del suo passato ma vuole ritrovare sua sorella...

Le pagine scorrono veloci, il romanzo ha una lunghezza perfetta e si legge in un soffio. Monete di sole palazzi inclinati, tutto è perfetto in questo mondo.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Una lettura stra-consigliata per gli amanti del fantasy, delle favole, per chi ha letto e amato Alice nel Paese delle Meraviglie, per chi ha una sorella e sa cosa vuol dire, per chi ne avrebbe voluta una, per chi vive con la testa fra le nuvole e chi, invece, con i piedi ben piantati a terra' una storia per tutti quelli che non hanno paura di buttarsi in una nuova avventura.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
"Dov'è Alice?"

Arianna è tormentata da questa domanda e dai ricordi dell'infanzia andati misteriosamente perduti. Si aggrappa solo a lei, alla sorellina di porcellana che suo padre le costruì anni addietro per farla sentire meno sola.

Alice è speciale, è una bambola vivente: mangia, pensa, ride e piange.

Il loro legame va ben oltre il rapporto giocattolo-padroncina, per questo Arianna è determinata a trovarla, attraversando su un Tartabus Città dei Sogni, in compagnia dei suoi due più cari amici.

Fino a che, un giorno, giunge in città un misterioso circo...

Stefania Siano è riuscita a tessere una deliziosa favola, con qualche rimando al classico di Carroll, che unisce l'innocenza fanciullesca a momenti cupi e tristi, quelli che vorremmo evitare ad ogni bambino, incapace di comprendere davvero ma con in mano le soluzioni più ovvie ai problemi.

Una nota di merito per Paola Siano, che è riuscita a conquistarmi al primo sguardo, con la sua semplice ma attraente copertina (e la meravigliosa illustrazione del Tartabus. Adorabile!).

Il fascino legato a questa storia, è dato in particolar modo dall'ambientazione creata, un misto tra fantastico e futuristico. Tutto, qui, può accadere, ma la piccola Arianna dimostrerà una forte volontà e coraggio in mezzo alla Discarica dei Ricordi e nella Periferia Dormiveglia, in compagnia della Vecchia Sdentata e all'interno dello Zuccherificio, che chiede come compenso le risate previste durante la vita di un essere umano.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover