Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 7,99

Risparmia EUR 5,51 (41%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Dov'è finita Audrey? di [Kinsella, Sophie]
Annuncio applicazione Kindle

Dov'è finita Audrey? Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 114 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 7,99

Lunghezza: 285 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Audrey ha 14 anni ed è da tempo che non esce più di casa. Qualcosa di brutto è successo a scuola, un episodio di bullismo che l'ha profondamente segnata e ora lei è in terapia per rimettersi da gravi attacchi d'ansia e panico che non le permettono di avere contatti con il mondo esterno. Per questo indossa perennemente dei grandi occhiali scuri, il suo modo di proteggersi e sfuggire al rapporto con gli altri. Il fratello invece è un simpatico ragazzino ossessionato dai videogiochi che, con grande disperazione della madre nevrotica, non si stacca un attimo dal suo computer e dal suo amico Linus che condivide la sua stessa mania. Ma quando Audrey incontra Linus nasce in lei qualcosa di diverso... deve poter trovare un modo per comunicargli le sue emozioni e le sue paure. Sarà questa scintilla romantica ad aiutare non solo lei, ma la sua intera famiglia scombinata. Dov'è finita Audrey? è un romanzo caratterizzato da una grande empatia in cui si ride tanto e ci si commuove e in cui Sophie Kinsella riesce magistralmente a alternare momenti di puro humour a momenti più seri e teneri con grandissima sensibilità.

Dalla quarta di copertina

Dov'è finita Audrey? è un romanzo caratterizzato da una grande empatia in cui si ride e ci si commuove. Sophie Kinsella riesce ad alternare momenti di puro humour ad altri più seri e teneri con grandissima sensibilità, raccontando il percorso verso la guarigione di una fantastica e coraggiosa ragazzina e parlando al cuore di tutti.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 725 KB
  • Lunghezza stampa: 195
  • Editore: MONDADORI (9 giugno 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00WLCC03U
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle 114 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #5.890 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Di davidhyno RECENSORE TOP 1000 il 8 marzo 2017
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il libro della Kinsella è sicuramente leggero e scritto con stile semplice e scanzonato, destinato principalmente ad un pubblico giovane, quello che non avevo messo in conto è la tenerezza che mi ha suscitato la giovane protagonista Audrey: l'autrice ha saputo tratteggiare un personaggio verosimile, semplice e complicato al tempo stesso, un po' come l'adolescenza che sta vivendo .

Una storia breve, che in 180 pagine racchiude un micro mondo e ci mostra come dopo una brutta esperienza si può rinascere e ritrovare la forza e la gioia di guardare di nuovo il mondo con tutti i suoi colori: Audrey per tutto il tempo nasconde i suoi occhi dietro un paio di occhiali scuri e quando il lettore arriva all'ultima pagina si ritrova a sorridere immaginando di guardare Audrey dritta negli occhi e dirle "Ciao tu".

Ciao a tutti e buona giornata,
Davide
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di giusi il 12 agosto 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
..non è la solita Kinsella. Forse un po' troppo seria rispetto a quello che uno si aspetta da lei. Libro leggero, ideale per la spiaggia, ma niente di più.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Kins ella sempre gradevole e questa volta originale.L'argomento trattato è delicato e di attualità ma lei riesce a non renderlo troppo opprimente. Brava.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho letto ed apprezzato tutti i libri di Kinsella.Questo suo ultimo romanzo presenta uno stile di scrittura meno brioso ed ironico rispetto a quello a cui ci ha abituati fino ad ora,ma offre comunque una piacevole lettura agli amanti di questa scrittrice.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Per me la Kinsella è una garanzia. Risate a profusione. In questo caso risate e riflessioni sui disagi di un’ adolescente e sulle conseguenti problematiche di tutta la famiglia che le gira intorno.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Dov'è finita Audrey? è il primo young adult della famosa scrittrice Sophie Kinsella. Abituati a conoscerla per i suoi chick lit, vi sembrerà un po' strano scoprirla in questa nuova veste ma state tranquilli, sono sicura che l'apprezzerete anche così, come è successo a me.
Il romanzo, lettura molto scorrevole e breve (si legge davvero nell'arco di poco tempo), racconta la storia di Audrey, una ragazza di quattordici anni che qualche mese prima è stata vittima di bullismo da parte di alcune compagne di scuola. Non viene spiegato cosa è successo di preciso ma sappiamo che è rimasta molto traumatizzata. Le vicende sono narrate dal punto di vista di Audrey e ci sono anche alcune trascrizioni di video che la protagonista gira come terapia.
Audrey è un personaggio caratterialmente ben delineato ed è difficile non restarne conquistati. Non solo per quello che ha passato ma anche nel vederla lottare per uscire dalla sua "prigione". E non sarà sola, accanto avrà una famiglia (anche se alquanto bizzarra) e Linus, l'amico di suo fratello.
Sicuramente non è la solita storia young adult e saprà sicuramente stupirvi perché anche se lo stile dell'autrice è facilmente riconoscibile: leggero, asciutto e spensierato (ci sono dei momenti in cui è difficile non mettersi a ridere), in realtà è una storia tenera, toccante e che affronta tematiche molto attuali su cui riflettere.
Le uniche cose che non mi hanno molto convinto molto sono state: la madre di Audrey, un tantino esagerata nei comportamenti e il finale, un po' troppo frettoloso per i miei gusti.
Una lettura adatta non solo ad un pubblico adolescenziale.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Ant il 22 ottobre 2015
Formato: Copertina rigida
Un romanzo young adult, la storia di una quattordicenne che, essendo stata vittima di bullismo (di cui però al lettore non viene raccontato niente), se ne resta chiusa in casa e indossa sempre occhiali scuri. È in cura da una psichiatra e lentamente si vedono segni di miglioramento. La famiglia le sta vicina, anche se è una famiglia a volte un po' schizzata. Alla fine, grazie anche all'amicizia e all'affetto di un amico del fratello maggiore, si avvia verso la guarigione.
Ho trovato il romanzo leggero, un po' troppo, direi, visto l'argomento. Mi sono sembrati decisamente migliori i romanzi di Laurie H. Anderson (Speak e Così leggere da bucare le nuvole)
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Al di là della freschezza del modo di raccontare, in questo libro si affronta un tema molto attuale, ma che in ben pochi parlano: il bullismo, ma soprattutto il dopo bullismo.
Audrey è una ragazzina che ne è stata vittima, è in lenta guarigione, ma non riesce ad uscirne.
Non ha fiducia nel mondo, non riesce più a guardare nessuno negli occhi tranne il duo fratellino Felix, per questo indossa sempre dei grandi occhiali scuri ovunque, che le sono costati il soprannome, da parte dei vicini, di diva.
Molto appassionante, leggero e divertente nonostante l'argomento.
Consigliatissimo!!!!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover