Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Endora - Uomini sottomessi di [Romani, Fernanda]
Annuncio applicazione Kindle

Endora - Uomini sottomessi Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 31 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 14 lug 2014
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 69 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Uomini sottomessi – Primo episodio di “Endora”

Il Regno di Endora è una società matriarcale dove gli uomini vivono in condizioni di sottomissione, penalizzati in ogni aspetto della loro vita. Quelli più attraenti vengono avviati alla prostituzione fin da ragazzi diventando così “liberi amanti”, gli unici individui di sesso maschile che hanno la possibilità di diventare ricchi.
Killiar era uno di loro; ambito e ricchissimo, si è innamorato e ha ceduto al matrimonio con una militare di carriera, Izrhad. È stata un’unione felice ma, alla morte della moglie, in guerra, ha perso tutto.
A Endora gli uomini non hanno diritti ereditari.
Naydeia, ufficiale dell’Armata, Comandante del reggimento “Giglio”, era la migliore amica di Izrhad, la moglie di Killiar, ed è innamorata di lui da prima che loro si conoscessero. Ha sempre vissuto il proprio amore come una condanna; si è allontanata dalla sua amica, incapace di vederla felice assieme all’uomo che anche lei avrebbe voluto, ma gli Dei o il destino hanno deciso di darle un’altra occasione…
Daigo è un Aldair, uno straniero che a Endora può solo fare il mercenario sessuale per le donne dell’esercito che, per evitare di rimanere incinte, usano per il proprio piacere solo uomini di etnie incompatibili con loro. Costretto a prostituirsi per motivi religiosi, Daigo è un guerriero, figlio di un capo tribù. Incontrerà Naydeia e Killiar sulla propria strada e questo potrebbe cambiare il suo destino.
Mentre questi tre personaggi intrecciano le loro vite e i loro sentimenti nel corso di una campagna militare piena di insidie contro i temibili Qanaki, nella capitale, Omira, si dipanano intrighi dove la magia ha un ruolo fondamentale. Yadosh, l’unico uomo di tutto il regno dotato di potere politico, sta cercando una pericolosa verità, nascosta nelle pieghe della Storia. È un individuo senza scrupoli, disposto a tutto pur di migliorare le condizioni sociali degli uomini di Endora, ma dovrà misurarsi con avversarie feroci, ben decise a impedire qualsiasi cambiamento.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1514 KB
  • Lunghezza stampa: 69
  • Editore: Fernanda Romani (14 luglio 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00LTCEMSY
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 31 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #65.085 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
La recensione completa sul blog LA LETTRICE SULLE NUVOLE

Siamo in un mondo immaginario, tormentato dalle guerre, nel regno di Endora dove gli uomini sono appunto sottomessi. Le donne hanno potere su tutto e hanno tutte le responsabilità. Una di loro, Naydeia, è ossessionata da Killiar, uomo bellissimo che una volta era un libero amante, che poi si è sposato con la sua migliore amica e che però poi, in seguito alla morte della moglie si è messo a fare il falegname. C'è da fare una precisazione: gli uomini sono considerati pochissimo, non hanno diritti di nessun tipo, solo quelli molto belli e affascinanti facendo i liberi amanti possono ambire a qualcosa di più. Ma se si sposano tutti i loro averi passano alla moglie, perciò è un evento rarissimo, deve esserci un Legame, cioè vero amore. Inoltre lavorare per gli uomini è degradante e possono fare solo mestieri umili e poco redditizi.
Un regno dove gli uomini non contavano nulla.
Killiar, rimasto vedovo, ha perso molte doti amatorie e quindi sopravvive come può, ma Naydeia gli fa una proposta.
A complicare il tutto c'è la figura di Daigo, un mercenario del sesso di un'altra etnia che è attratto in maniera inusuale sia da Naydeia che da Killiar.

Ho parlato fin troppo della trama ma credo sia normale per un fantasy o comunque per un primo libro con un mondo inventato. L'ambientazione è particolare e molto interessante, i ruoli come li conosciamo sono ribaltati ed estremizzati.
E' appunto il primo di una serie e quindi deve presentare tutto, tra cui una realtà completamente diversa dalla nostra.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Mi chiamo Lorena, ho preso gentilmente in "prestito" l'account di Marco, che ha acquistato "Endora" per mio conto, in modo da commentare il romanzo. Non mi sono mai avvicinata al genere fantasy, ma tempo fa ho conosciuto l'autrice, e il suo libro "Endora" ha stuzzicato la mia curiosità. Nella lettura ho avuto conferma della sua minuziosa capacità di descrivere (ho letto anche stralci di altri suoi racconti), permettendo al lettore di immaginare in modo preciso ciò che lei vuole mostrare. Mi sono ritrovata a leggere con la curiosità che mi aspetto nasca dalla lettura di un libro che ho scelto: quella voglia di scoprire cosa accade e che mi fa apprezzare la suspence creata. "Endora" è scritto in modo incisivo, forse un po' troppo breve e con una imprecisione temporale, ma sorprendente per quanto riguarda l'idea della società matriarcale e del mondo in cui vive: pertanto promuovo l'idea. Nella lettura si susseguono battaglie, sesso e magia, in un mix di emozioni. Resto in attesa degli altri episodi che sono sicura completeranno anche la conoscenza del mondo in cui si svolge il romanzo e si animeranno di chissà quali altri colpi di scena. Dato che Fernanda mi ha fatto appassionare alla sua storia, non vedo l'ora di leggere il seguito. Complimenti, continua così!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Bello,leggero non impegnativo con un po' di piccantezza in più avrei dato le cinque stelle. Adesso leggerò il seguente poi vedremo. Brava.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Bellissimo fantasy ambientato in un immaginario regno matriarcale similmedievale, Endora, in cui gli uomini vivono solo per servire le donne...Killiar è un vedovo affranto dal dolore per la morte della moglie ufficiale guerriera e la conseguente perdita di ogni proprietà, casa, diritto e figli adottivi...Per amore aveva rinunciato alle sue ricchezze ottenute come libero amante, sorta di mercenario del sesso addestrato sin dalla tenera età...Per amore vede morire gran parte del suo ardore e della sua vitalità... Per amore si crogiola in solitudine e in lavori umili che invecchiano e affiancano il suo meraviglioso fisico...Per amore viene scelto da un`altra ufficiale guerriera, segretamente innamorata del biondo adone da sempre, disposta ad averlo anche solo come marito-fantoccio...Minacce di guerra ancora più atroce, pericoli derivati dalla brama di possesso provocata involontariamente in un mercenario bisessuale...Molta carne sul fuoco e tanta attesa per il proseguimento della storia davvero molto intrigante e coinvolgente...
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
A volte vale la pena di addentrarsi in generi diversi da quelli che prediligiamo, scoprendo che è la buona narrativa a fare la differenza, riuscendo a rendere la lettura estremamente gradevole. Nel mio caso, mi ricredo sul fantasy. Fernanda Romani è un'autrice che mi ha piacevolmente stupito, e alla quale esprimo i più sinceri complimenti per la grande capacità immaginativa che possiede, profusa a piene mani in Endora. Nella sua saga, tutto, dai nomi alla struttura della trama, dai personaggi allo sviluppo delle loro vicende, mi ha subito coinvolto nella storia, per altro scritta benissimo. Ho apprezzato persino le scene di battaglia, ammirando il coraggio delle donne guerriere raccontate con molta abilità da un'autrice che ha meritato un sentito "brava!" da parte mia. Consigliatissimo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover