Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99

Risparmia EUR 17,91 (95%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Euphônia (La Leggenda di Dryadem Vol. 2) di [Albes, Marie]
Annuncio applicazione Kindle

Euphônia (La Leggenda di Dryadem Vol. 2) Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 8 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 268 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Euphônia (La Leggenda di Dryadem Vol. 2)
  • A causa delle dimensioni del file, il download di questo libro potrebbe richiedere più tempo.

Descrizione prodotto

Sinossi

La vita è come una bolla d’acqua, così la vede Ayres con i suoi occhi di Driade.
È variopinta come un arcobaleno – se vista sotto la luce di una stella – ma soprattutto brilla grazie alla presenza di James, l’uomo che ha salvato da un’antica maledizione e di cui è innamorata.
E James adesso è lì, pronto a organizzare il futuro insieme a lei, a dispetto di quello che il destino sembra riservare loro.
Perché una bolla è incantevole, sì, ma anche fragile come un cristallo – allorché la si sfiori con un dito – e un cristallo si spezza in mille frammenti sottili e taglienti, impossibili da riunire.
Così Ayres si trova ad affrontare una forza che da lontano viene a rivendicare la proprietà sul suo corpo di Driade, quella stessa identità che tanto la spaventa e che costringerà lei e le persone amate a seguire un percorso scritto da secoli.

Chi è veramente la Driade? Cosa rotea intorno alla sua figura idolatrata in maniera tanto perversa?
La purezza della Messiah nasconde qualcosa dietro a quel velo candido, qualcosa da cui sembra non poter scappare e che unisce Ayres al dolore, celato silenziosamente nell’Euphônia.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 15889 KB
  • Lunghezza stampa: 268
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00NMN36X0
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 8 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #86.981 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
6
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 8 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Sono i primi due capitoli della trilogia “La leggenda di Dryadem”, una trilogia fantasy capace di rubare il cuore di chi è disposto ad ascoltare la natura tramite le parole di una cantastorie senza eguali. Marie Albes è giovane, una penna raffinata e sensibile, e tramite le sue emozioni ci dona un mondo fatto di miti e appartenenza emozionale. È facile immergersi nelle profonde acque di Dryadem ed Euphônia, innamorarsi dei suoi personaggi (Ayres e James) che dimostrano fragilità e altresì forza, è facile sentirsi come loro. Basta poco, sì, davvero poco per diventare parte di questo universo scoppiettante e sensoriale, di questo viaggio verso la verità che ci condurrà per le strade tortuose della vita. L’autrice intesse ogni perla con fare dovizioso, su di un damasco riccamente lavorato, nel quale tuttavia non mancano pieghe e ombre. Non è tutto easy per i nostri protagonisti, non è tutto scontato. Amore, maledizioni, misteri. Tutto si torce e balla sotto il cielo stellato, tutto muta senza chiedere permesso: Marie è una dolce sadica, intinge i suoi romanzi di un fiele che difficilmente va via dalle vene. Sa incantare il lettore, ecco la verità! Il suo stile è raffinato, senza risultare pesante, la trama è ben articolata, coronata dall’interessante presenza e psicologia di due personaggi che hanno tanto da offrire al pubblico. Non vi è alcun cliché, la scrittrice sa gestire al meglio il suo potenziale e la fantasia che, ovviamente, ha dimostrato con arguzia in questi due primi capitoli. Nonostante i romanzi siano intrisi di magia ed enigmaticità, i sentimenti rimangono ben radicati alla dimensione umana.Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ritorna Marie Albes con il secondo capitolo della trilogia della Driade. Dopo Dryadem, arriva Euphônia, e subito notiamo una grande crescita nello stile dell’autrice, che è stato confermato anche dal suo posto come Finalista del Concorso Big Jump – Rizzoli.
Torna Ayres e con lei il suo amato James. Eravamo rimasti con la coppia, finalmente riunita dopo che Ayres ha salvato James da una maledizione. Euphônia inizia quindi con la loro vita, nella quotidianità, nei loro sogni per il futuro, e il loro grande amore. Un amore eterno, che passa ogni barriera del tempo e dello spazio. Un amore infinito, che nessuno può separare, ma che presto verrà messo alla prova. Così inizia un nuovo viaggio per la Driade e il suo compagno, ma questa volta non saranno più soli. Avranno dei compagni d’avventura insieme a loro, ognuno di questi con un compito ben definito. Sarà un viaggio di crescita, nel corpo e nello spirito, per Ayres. Un viaggio di risposte sull’intervento di Ayres compiuto nel passato e le conseguenze nel presente. Un viaggio totalmente diverso per James, ma questo sta a voi svelarlo. Un viaggio meraviglioso, descritto con maestria dall’autrice, che dopo una prima parte introduttiva più lenta, proprio per lasciar spazio alla vita quotidiana e alle sue routine, inizierà a salire in un climax sempre più ossessivo che porterà il lettore a non potersi staccare dalle pagine per sapere come andrà a finire. Le emozioni sono forti, coinvolgenti, stremanti. Amore, odio, terrore, panico, ansia, angoscia, paura per il futuro, dolore – sono i sentimenti che si accavallano partendo piano, fino allo stremo.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di eleonore il 21 novembre 2014
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fantastico, ambientato in un luogo bellissimo che non vedo mai citato negli altri libri (geniale). In un attimo, Marie riesce a rendere simpatico o odioso un personaggio. È facilissimo affezionarsi a loro.. Quoto e consiglio!!!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Dopo la morte di Aradia, finalmente per Ayres e James sembrava esserci una vita quasi normale. Lui, il bello e maledetto, aveva trovato l'equilibrio con Ayres al suo fianco, e Ayres, la misantropa per eccellenza, sembrava riuscire a vedere il mondo in un'ottica più soft, più umana, meno asociale.
Il fortissimo legame tra i due protagonisti è percepibile, elettrico. Vi è complicità negli sguardi, nei gesti e ovviamente nei pensieri dato che ormai riescono a comunicare telepaticamente. Ayres costituisce il mondo di James e viceversa. Entrambi possiedono tutto ciò che desiderano, ma l'equilibrio dev'essere necessariamente spezzato.
Il gelido arrivo della bella Ninfa Myosotis (nome latino del "non-ti-scordar-di-me), sorellastra di James, e veggente cambierà ogni cosa.
I due si ritroveranno coinvolti insieme ad Alan, Elionor e la stessa Myosotis in un'avventura che li condurrà nel cuore di Iperborea, o Atlantide che dir si voglia, in cui i Druidi attendono da secoli la Driade. Ayres si dovrà allenare e preparare all'Esodus, ma gli eventi non si svolgeranno in maniera tanto lineare. Amore, odio, vendetta e giustizia si ingarbugliano come i fili del destino, così potente nel mondo creato da Marie Albes, tanto da condizionare le esistenze e persino i sentimenti dei protagonisti.
Amicizia e tradimento, dolore e passione detteranno le regole di un viaggio sospeso tra presente e passato, in cui il mondo degli umani (Mondo Civile) e quello Celtico/Druidico si intrecciano strettamente.

Recensione completa qui: [...]
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover