Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 7,55
include IVA (dove applicabile)
logo kindle unlimited
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Falchi del vespro: Storia pubblica e cronaca privata della più famosa rivoluzione siciliana (Narrativa Massa Vol. 4) di [Massa, Renato]
Annuncio applicazione Kindle

Falchi del vespro: Storia pubblica e cronaca privata della più famosa rivoluzione siciliana (Narrativa Massa Vol. 4) Formato Kindle


Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 10 mag 2014
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 7,55

Lunghezza: 466 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Falchi del vespro: Storia pubblica e cronaca privata della più famosa rivoluzione siciliana (Narrativa Massa Vol. 4)

Novità in Kindle Unlimited
Scopri i 174 titoli appena aggiunti alla selezione di Kindle Unlimited: narrativa contemporanea, saggistica, politica, società e scienze sociali, scienza e medicina e altro. Scopri le novità qui.

Descrizione prodotto

Sinossi

La rivoluzione del vespro, avvenuta il 30 marzo 1282 a Palermo fu un fatto straordinario per l’epoca e, in quanto tale, è stata analizzata da diversi storici, in tempi moderni da Steven Runciman che ne ha fornito una lucida interpretazione nel quadro di una esasperata competizione per il potere tra il papato e il sacro romano impero. Secondo Runciman il papato perse gran parte della sua credibilità e del suo potere nel rabbioso tentativo di dare esecuzione forzata all’atto di deposizione formale dell’imperatore Federico ll compiuto nel 1245 dal papa. A questo, infatti, si lega la successiva investitura di Carlo d’Angiò, le sue guerre-lampo contro Manfredi e contro Corradino di Svevia e la successiva oppressione della Sicilia fino alla rivoluzione del 1282 e alla successiva guerra del vespro tra i regni di Aragona-Catalogna e di Francia.
Tutti questi fatti costituiscono la trama stessa di questo romanzo il cui protagonista, Lucio da Menfi, nasce simbolicamente nello stesso giorno in cui muore l’imperatore Federico, viene strappato alle sue speranze di vita, di studio e di amore dalla invasione di Carlo di Angiò ed è costretto all’esilio in Catalogna dove viene a trovarsi a stretto contatto con i fuoriusciti siciliani che meditano la riscossa contro l’invasore. Questa sarà resa possibile dal paziente lavoro di Giovanni da Procida e dall’aiuto economico dell’imperatore romano di oriente, realtà delle quali pochi storici dubitano e che comunque nel libro sono mutuate dai lavori storici del Runciman e pertanto presentate come fatti oggettivi. Lucio e pochi altri sono i protagonisti di fantasia che si muovono accanto a una congerie di protagonisti storici che fanno le cose che per loro sono ben note: Jacopo Mostacci, Manfredi e Costanza di Hohenstaufen, i docenti della scuola medica di Salerno, Timidio Spongati, Latino Allardi, Alajmo da Lentini, Ruggero di Lauria etc.
Ai grandi eventi storici dell’epoca se ne aggiungono altri meno conosciuti ma impressionanti o di grande significato nel corso dei viaggi di Lucio, come il rogo dei Catari di Verona e l’incontro con Ramon Llull a Mallorca e ancora il saccheggio di Djerba da parte di Ruggero di Lauria. Alla prima storia d’amore, ben presto sfumata, ne segue una seconda a prima vista parimenti impossibile ma con un finale a sorpresa che rappresenta anche una sorta di catarsi e di compimento ideale delle speranze di libertà e uguaglianza che generano le rivoluzioni.

Renato Massa ha insegnato all'Università degli Studi di Milano fino al 2009, quando si è ritirato per dedicarsi interamente alla saggistica e alla narrativa

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1783 KB
  • Lunghezza stampa: 466
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00K9SFPAS
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: Recensisci per primo questo articolo
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #257.096 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?



Recensioni clienti

Non sono ancora presenti recensioni clienti.
5 stelle
0
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Condividi i tuoi pensieri con altri clienti
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?