Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 5,99

Risparmia EUR 10,13 (63%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La Farfalla d'Ombra di [Ou Ametistha, Yali]
Annuncio applicazione Kindle

La Farfalla d'Ombra Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 12 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 5,99

Lunghezza: 556 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

“ Molte volte mi è stato chiesto di raccontare come fossero andate realmente le cose e io non mi sono mai decisa a ripercorrere la mia vita con la memoria, perché per chi cammina sulle sue gambe da così tanto tempo come me, ricordare diventa un gioco troppo crudele. Ho anche provato ad ignorare ciò che è rimasto dei miei diari, ma non ho mai sopportato i buchi nelle librerie, i lampadari a cui manca una candela o una lampadina, i quadri storti e gli sportelli aperti; quindi, come resistere alla tentazione di rimettere insieme le pagine perdute?
Chi mi conosce sorride per il mio modo bizzarro di esprimermi, e vi chiedo pazienza, vi chiedo di perdonare il mio idioma, poiché esso è l’insieme delle lune che sono sorte sulla mia pelle, dei passi che ho messo uno in fila all’altro, delle lingue che ho appreso e parlato, dei luoghi che ho visitato e delle anime che ho preso.
Non sono una scrittrice, pertanto è senza maestria che vi racconterò la mia storia.
La Farfalla d’Ombra ”

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3148 KB
  • Lunghezza stampa: 556
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N5K7AMP
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 12 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #98.155 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
10
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 12 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Yalitha, la protagonista di questo romanzo, ha tante storie da raccontare. Molte ce ne racconta e altre ce ne racconterà, lo voglio sperare. E' un romanzo che non si preoccupa di soddisfare i cliché. Anche lo stile è particolare, ricercato, perfettamente modellato sulla voce narrante della protagonista.
Nel leggere questa storia mi sono ritrovata a immaginarmi seduta comodamente in un vecchio teatro. Le scenografie scorrono davanti ai miei occhi e Yalitha si muove leggera tra un ambiente e l'altro.
E gli ambienti la fanno da padroni, perché in ogni luogo la protagonista indossa abiti diversi, sfumature di carattere differenti, pur rimanendo se stessa.
Consigliato se avete voglia di una lettura diversa dal solito.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Libro finito...che dire?? Bello...ma bello non basta, è riduttivo. Descrizioni dei personaggi e soprattutto dei luoghi fantastiche, per non parlare della descrizione degli abiti della protagonista. Mi sembrava di essere lì con lei, mentre scendeva la scala di casa De Vaurien, con il suo abito nuovo, i suoi capelli fiammeggianti. Oppure quando nella notte usciva nel buio con l'abito bianco che la faceva risaltare ancora di più nella sua bellezza. E poi...arrivi alla fine, sfogli l'ultima pagina e ti chiedi "ma Lord Malesh??" "E a Roscel cosa succederà?" "Yalitha cosa farà adesso?" E niente...aspetti un seguito, perché un seguito ci deve essere. Perché ti manca un pezzo, perché vuoi sapere come andrà avanti, perché Yalitha era diventata una compagnia. E gli altri libri che hai lì, parcheggiati sul comodino, con tanto di strato di polvere ormai incorporato non hai nessuna voglia di aprirli perché ora vorresti solo una saga, vorresti leggere ancora e ancora delle mille avventure della protagonista de La Farfalla d'Ombra.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di L.Z. il 27 giugno 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Certe vite devono essere raccontate: dev’essere questo che ha spinto Yali Ou Ametistha a sollevare una penna metaforica e imboccare il viaggio che si traduce ne La Farfalla d’Ombra. L’impulso feroce di raccontare una vita poco ordinaria, quella di una fanciulla alla costante ricerca di libertà. Yalitha – questo il nome della protagonista – è una donna moderna in un’epoca antica: impreca come un marinaio, beve come un portuale o un vagabondo, intraprende mille viaggi come i mercanti della Carovaniere, sempre e comunque da sé. Con una narrazione che alterna ritmi veloci e lenti quasi volesse sottolineare gli addii e i nuovi incontri, Yali tratteggia il mondo sconosciuto eppur familiare dei frequentatori di bettole e dei castelli medievali, dei balli e degli intrighi tanto cari ai lettori di un genere che sempre più spesso manca di originalità e approfondimento. La Farfalla d’Ombra ha l’una e l’altro nonostante alcune parti di testo che appaiono forse troppo frettolose; debolezza veniale, se si considera poi il ritmo autentico e brioso delle scene descritte e dei dialoghi che incarnano il personaggio ancor prima che la descrizione venga loro in soccorso. È un romanzo sentito, meticoloso, che mette in gioco lunghe storyline lasciandone alcune volutamente aperte, come la promessa di un arrivederci. E che ci sia un seguito ce lo auguriamo di cuore. Yalitha e la sua indipendenza tanto desiderata da renderla quasi schiava ci hanno rubato il cuore lasciandoci esuli, amanti abbandonate sulla riva – di un fiume o del mare, non importa. Lì restiamo ad aspettare l’eco familiare di una voce narrante che riprenda a raccontare e se quel che ci giunge siano le parole di un guitto o le note profonde di un pianoforte immortale è ancor meno rilevante.Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Io non sono una grande lettrice anzi, raramente leggo e mi piace leggere.... ma la farfalla d'ombra mi ha fatto rinascere l'amore per i libri, mi sono sentita coinvolta da subito. E le musiche abbinate ai vari capitoli...Wau ragazzi sprigionano ancora di più la fantasia e l'immaginazione di quelle pagine. Da non lettrice vi consiglio questo libro.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Questo è un romanzo “diverso”, e proprio questa sua diversità rende difficile inquadrarlo in uno standard. È un romance storico? Un gotico? Un fantasy? Certo non un moderno.

Già la trama non ti aiuta a capire dove l’autrice voglia andare a parare e solo all’ultima pagina si scopre che tutto quel girovagare, tutte quelle esperienze di vita, di sensazioni, di emozioni, descritte con esuberanza, portano il lettore a comprendere meglio l’importanza della lunga e caleidoscopica storia della protagonista: Yalitha.

Yalitha è una donna camaleontica che subisce molte trasformazioni. Sembra togliersi di dosso uno strato dopo l’altro, un’esperienza dopo esperienza, fino ad arrivare a quella più estrema. Gli altri personaggi sono tanti comprimari che girano attorno a lei in un carosello colorato e hanno il compito di mettere in evidenza le metamorfosi avvenute in quella donna straordinaria, che le assapora come un buon vino d’annata.

L’ambientazione mi ha spiazzato, non sono riuscita a capire” dove siamo” e “quando siamo”, ma alla fine che importanza ha? Non si sente affatto la necessità di comprendere con esattezza la collocazione spazio-temporale della vicenda.

In tutto il romanzo non c’è un refuso, non un’imperfezione linguistica, se non una certa ridondanza, dovuta forse al fatto che l’autrice padroneggia l’italiano in modo superbo e può permettersi di costruire frasi un po’ “fiorite”.

Arrivata alla fine, mi è sembrato di concludere un bel viaggio, ma sono rimasta male perché delle tante domande che mi ero posta durante la lettura non tutte hanno trovato risposta. Forse, in futuro… chissà, ci spero.

La mia valutazione: quattro stelline.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover