Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99

Risparmia EUR 7,91 (61%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Fore morra (Timecrime) di [Dio, Diego Di]
Annuncio applicazione Kindle

Fore morra (Timecrime) Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 25 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99

Lunghezza: 315 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Senza sosta e senza redenzione. Gente comune unita dal filo rosso del destino, un’umanità esasperata, giochi di ruolo tra vittime e carnefici. Diego Di Dio si diletta con la psicologia dei suoi personaggi costruendo una storia che sconvolge e al tempo stesso commuove.

Alisa e Buba sono due sicari. Entrambi sono professionali, spietati, ben noti nell’ambiente. Lavorano insieme, ma non potrebbero essere più diversi. Buba è un uomo possente, maniacale, una perfetta macchina di morte dal passato ambiguo e oscuro. Alisa è una sopravvissuta. Si porta dietro il fardello di un’infanzia trascorsa tra violenze e angherie, tra abusi e povertà: è cresciuta ai margini di una società feroce e impietosa. Quando viene commissionato loro l’omicidio di un piccolo camorrista, scoprono che si tratta di una trappola architettata da un uomo potente e determinato, chiamato “il boss”, e di cui si sa una cosa sola: il suo obiettivo è catturare Alisa, catturarla viva. Andando a ritroso nella memoria, esplorando i tormenti e le violenze subite nella sua vita, Alisa dovrà capire chi si nasconde dietro la grande macchinazione congegnata ai suoi danni. Lei e Buba dovranno addentrarsi tra i quartieri di Napoli e negli antri bui della mente umana, per scoprire quanto profondo e devastante possa essere l’odio di un uomo tradito.

Fore morra: fuori dalla camorra. Come proiettili impazziti, con tutti e con nessuno.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 806 KB
  • Lunghezza stampa: 315
  • Editore: Timecrime (26 gennaio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01MT8Y3RO
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 25 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #63.452 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un oscuro dramma segnato sin dalle prime battute, in cui una chiesa avvolta dalla coltre del mese di dicembre, per contrapposizione risulta essere (per citare l'Autore) "un angolo di tenebra in cui potevano accadere solo cose brutte". L'iniziale tempesta con la forte pioggia battente sui vetri, il fragore dei tuoni e lampi rivelatori di oscuri presagi, aprono la strada ad una narrazione intensa e sentita.
Infatti, non sempre un lampo incendiando l'oscurità, porta a galla qualcosa di giusto e bello spazzando le tenebre. Forse la maggior parte delle volte, è solamente la triste realtà celata agli occhi della gente comune.
Buba e Alisa sono due killer della mafia... e
Filippo Russo è il primo candidato all'obitorio e il terzo omicidio ordinato dallo stesso mandante, il colonnello Mondragone. Ben presto il nuovo lavoro si rivela una trappola e figuratamente aprirà il sipario sul dramma, partendo dal suo reale primo atto che consiste nel terzo capitolo. E la narrazione si sdoppia passando dal presente al passato di Alisa e viceversa, in un vortice di situazioni e azioni che tiene incollato il lettore pagina dopo pagina. L'alternarsi delle due narrazioni rafforza l'intera trama è la rende più reale. Il noir si trasforma ben presto in un thriller misterioso alla ricerca della figura avvolta nell'ombra che vuole Alisa. Si passa quindi all'azione che diventa una costante fino alla fine, in un avvincente susseguirsi di veri colpi di scena, non abbassando mai la tensione dinamica di cui è permeato fino alla fine.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Arianna Teso RECENSORE TOP 500 il 6 giugno 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un romanzo che porta nel cuore della vita mafiosa, ripercorrendo la vita di Alisa nello schifo e nell'umanità costretta allo schifo di questa realtà. Perché la camorra e la mafia sono lo schifo.
Un romanzo duro, con salti temporali che riportano coi flashback all'infanzia e all'adolescenza di Alisa, con tutte le conseguenze delle sue azioni e di ciò che è costretta a subire da un padre vigliacco e da un cugino ancora più viscido. I personaggi rendono bene, li odi tutti in egual misura, a partire da Alisa stessa, per quanto si simpatizzi con facilità con lei, vittima e carnefice al tempo stesso, che vuole uscire da una vita che l'opprime, ma che tuttavia è l'unica vita che conosce e che ha imparato ad affrontare.
Scritto molto bene, con uno stacco stilistico netto tra il narrato attuale in terza persona e il passato di Alisa .in prima, scorre fluido come flele a incendiare le vene di rabbia, dolore e indignazione.
Una cosa è certa, l'autore centra alla perfezione il bersaglio di scuotere gli animi e allora ben venga se anche tramite una finction, una storia inventata, si scopre quando davvero schifo fa la camorra e le associazioni mafiose di qualunque tipo e colore.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fore morra. Fuori dalla camorra. In una Napoli violenta oltre ogni immaginazione, livida e tuttavia magnifica, si svolge la vicenda di Buba e Alisa, due killer che lavorano in coppia ma non sono una coppia.
Vite segnate da esperienze durissime, quelle dei due giovani. Sopravvissuti indurendosi e ricavandosi uno spazio ben riparato nell'ambiente malavitoso, incappano improvvisamente in un infortunio. Si salveranno? Riusciranno a dipanare l'ingarbugliata matassa che, tra alleanze fluide e instabili e tradimenti, lascia ogni tanto intravedere qualche indizio su chi sta stringendo intorno a loro una rete mortale?
Con una tecnica narrativa matura, con una penna che concede spazio anche a momenti poetici, Diego Di Dio racconta una storia in cui si intrecciano e confluiscono le vicende di tanti personaggi che vivono del crimine per ragioni varie: per vocazione, per destino, per le circostanze casuali che a volte determinano svolte impensate.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Thriller stupendo e costruito con grande sapienza da parte dell'autore. Descrizioni MSI pesanti ma ottime nel rendere le ambientazioni spettacolari. Il ritmo rimane sempre alto. Trovo bravissimo lo scrittore nell'immedesimarsi nella protagonista. Non è così scontato, per un uomo, parlare di una donna in un romanzo con narrazione in prima persona.
Insomma, un romanzo che ho trovato perfetto in tutto e che consiglio vivamente!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Autore giovane e di grande talento, Diego Di Dio confeziona un thriller di qualità, ben scritto, intrigante fin dalle prime righe, capace di proiettarti nella dimensione oscura, implacabile, sanguinaria, di una Napoli e una Campania devastate dal virus della camorra.
Ambientazione suggestiva: una Castel Volturno pervasa dal degrado, dall'immigrazione fuori controllo, dalla criminalità che non lascia scampo. Non ho mai visitato quei luoghi in particolare e l'autore è riuscito proprio a farmeli vedere con gli occhi.
Interessanti e ben calibrati i personaggi: su tutti ovviamente Alisa.
L'unica critica personale che posso permettermi è la descrizione di Buba, che ho trovato in alcuni tratti un pò inverosimile nel modo di parlare (eccessivamente "puritano" e forbito per essere un sicario con il fisico di Schwarzenegger al soldo della camorra...)
Ma è solo un dettaglio irrilevante nel complesso di un libro assolutamente imperdibile, da leggere in apnea, custodire e far conoscere!
In attesa dell'inevitabile sequel tutto da gustare...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria