Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Ho provato a dimenticarti (Digital Emotions) di [Milani, Irene]
Annuncio applicazione Kindle

Ho provato a dimenticarti (Digital Emotions) Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,42

Lunghezza: 92 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Alla soglia dei quarant'anni, Cristina D'Angelo non ha più niente da perdere: licenziata da un posto che credeva sicuro, una relazione finita ancora da metabolizzare, ha speso i suoi ultimi averi per acquistare la casa di montagna dei nonni e deve ricominciare tutto daccapo.
Il suo arrivo in paese però non passa inosservato e all'improvviso, dopo anni, si trova di fronte all'uomo che ha aspettato invano da tutta la vita: il suo amore impossibile e tormentato. La paura di illudersi e di soffrire ancora, la bassa autostima di se stessa la spingono a tenere lontano Marco con tutte le forze. La situazione tra i due è complicata ma quando il passato ritorna per concedere loro una seconda chance, forse vale la pena di rischiare...


Il suo posto nel mondo era accanto a lui...


Era stanca di avere paura. Era arrivato il momento di accettare il rischio.


Ci vuole coraggio per essere felici


Romanzo vincitore del concorso letterario "Piccole storie, grandi emozioni"


______________________________________________________

Scopri gli altri ebook della Butterfly Edizioni, ecco gli ultimi pubblicati:

- "Maledetta voglia di averti" di Mia H.
- "Ti amo, stupido!" di Cristina Migliaccio
- "Dolci malintesi" di Rujada Atzori
- "Tutto in otto giorni" di Sadie Jane Baldwin
- "Note d'amore" di Giovanni Novara
- "Il mio raggio di sole" di Angela Castiello
- "In fuorigioco per te" di Eleonora Mandese
- "Amore a seconda (s)vista" di Alexandra Maio
- "Regalami un sorriso" di Antonella Maggio
- "L'amore è un rischio" di Luigi Mancini
- "Una sorpresa per te (in ogni tuo respiro)" di Rujada Atzori
- "Come vento ribelle" di Francesca Prandina
- "Amarti è il mio destino" di Margaret Privitera
- "Prova a guardare col cuore" di Antonella Valletta
- "Anima dannata" di Massimiliano Bellezza
- "Non sai che ti amo" di Antonella Maggio

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1794 KB
  • Lunghezza stampa: 92
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Butterfly Edizioni (8 novembre 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N02L309
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #35.236 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Ciao a tutti, amici lettori, oggi vi propongo un libro edito dalla Butterfly Edizioni dal titolo: “ Ho provato a dimenticarti “ scritto da Irene Milani.
Si tratta di un contemporary romance narrato in prima persona con il pov singolo, dal punto di vista della protagonista, Cristina.
All'inizio della lettura hai la sensazione di cominciare una storia già letta e riletta, quella classica legata alle seconde possibilità, dopo anni trascorsi a vivere la propria vita in cui, un giorno il destino ti mette sulla stessa strada della persona che in fondo hai amato da sempre.
Invece la storia mi ha piacevolmente stupita, perché si tratta si, di una seconda possibilità, ma all'interno di questa leggiamo di come la protagonista si sia riscattata e di come il tempo e la diversa percezione delle cose ci porta a scelte differenti. Ma, soprattutto, il tempo ci permette di riflettere sui nostri errori e capire in che direzione sta andando la nostra vita e cercare di modificarla. Quello che un po' farà la nostra eroina. Cristina, all'inizio della storia, si ritrova a dover ripartire da zero. La sua relazione fallita dopo anni di convivenza con Andrea, la perdita del suo amato lavoro come giornalista e la percezione che la sua vita si troverà dinanzi ad un bivio. Dovrà fare delle scelte non semplici che potrebbero influenzare la sua vita. Nonostante prevalgano il dubbio e la paura, lei sceglie di stravolgerla e lo farà tornando alle origini e, cosa migliore da fare in questi casi, decide di acquistare quella che era la casa dei suoi nonni e della sua infanzia, in un paesino vicino Milano.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Bellissimo libro.. molto stimolante e intrigante! ..anche se non è proprio il mio genere preferito.. una volta iniziato è difficile non finirlo!!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di emy il 19 novembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La trama di Ho provato a dimenticarti è molto attuale, e nel suo svolgersi fa una bella foto della nostra società.
Cristina è una donna qualunque, o quantomeno si ritiene tale, con molti dei problemi che affliggono la sua generazione: instabilità affettiva, dovuta al fallimento di una convivenza; difficoltà economiche, che seguono un licenziamento, e conseguente allontanamento dalla metropoli. Si trova così catapultata nel paese dei nonni, dove ancora vive, ormai diventato uomo, il ragazzo che tanto l'aveva affascinata durante l'adolescenza. Proprio qui, da un momento di crisi, inizia un nuovo cammino, si apre una nuova strada, che porta Cristina a prendere decisioni e a scoprire dentro di lei la stoffa della grande scrittrice.Cristina è un mix di forza e di fragilità, o meglio è una donna forte perchè sa accettare le sue fragilità e sa accettare quel tanto di instabilità che la vita sempre ci offre. Lui, Marco, si svela poco, fino alla fine. Sembra in fondo un uomo che più volte la vita ha illuso e poi deluso, e che ormai adulto è alla ricerca di qualcosa di più, di una compagna vera, alla quale si possa affidare.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
A cura di Silvia Maira
Recensione Ho provato a dimenticarti di Irene Milani
Recensione a cura di Silvia Maira
La quarantenne Cristina, dopo la fine della relazione con Andrea, decide di cambiare vita e città. Lascia Milano e si trasferisce nel paesino dove vivevano i suoi nonni e dei quali ha acquistato la vecchia casa. Tornare nei luoghi della propria infanzia le comporta misurarsi non solo con i ricordi più belli, racchiusi tra le mura di quella vecchia abitazione che richiede di essere ristrutturata, ma anche misurarsi con ricordi meno piacevoli, in particolare con un ricordo di nome Marco.
Chi è Marco?
E’ l’amore della sua vita, quello che aveva sognato e desiderato da ragazza, ma che non aveva mai avuto. Marco infatti aveva occhi solo per le formose e appariscenti.
Cristina andrà avanti con la sua vita, ma Marco rimarrà sempre in un angolo del suo cuore e della sua mente.
L’incontro con Marco avverrà (forse) per caso, nel senso che se lo troverà in casa all’improvviso. Lui approfitterà della porta aperta ed entrerà per salutarla.
Chi è adesso Marco?
Marco è un uomo divorziato e sembra improvvisamente accorgersi di lei. Lei si mostra subito amico, nonostante lei gli sia ostile. Lui la farà ospitare in casa della sorella Rachele durante i lavori di restauro della casa.
In casa di Rachele, Cristina incontrerà suo figlio Edoardo, ventenne, che sembra avere una straordinaria somiglianza con lo zio. Da subito tra lui e la protagonista si instaura un buon rapporto di amicizia. Lui è uno studente e la sera sta in salotto con il pc a studiare, lei una giornalista free lance e la sera scrive articoli al pc, seduta sullo stesso divano.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La quarantenne Cristina, dopo la fine della relazione con Andrea, decide di cambiare vita e  città. Lascia Milano e si trasferisce nel paesino dove vivevano i suoi nonni e dei quali ha acquistato la vecchia casa. Tornare nei luoghi della propria infanzia le comporta misurarsi non solo con i ricordi più belli, racchiusi tra le mura di quella vecchia abitazione che richiede di essere ristrutturata, ma anche misurarsi con ricordi meno piacevoli, in particolare con un ricordo di nome Marco.

Chi è Marco?

E’ l’amore della sua vita, quello che aveva sognato e desiderato da ragazza, ma che non aveva mai avuto. Marco infatti aveva occhi solo per le formose e appariscenti.

Cristina andrà avanti con la sua vita, ma Marco rimarrà sempre in un angolo del suo cuore e della sua mente.

L’incontro con Marco avverrà (forse) per caso, nel senso che se lo troverà in casa all’improvviso. Lui approfitterà della porta aperta ed entrerà per salutarla.

Chi è adesso Marco?

Marco è un uomo divorziato e sembra improvvisamente accorgersi di lei. Lei si mostra subito amico, nonostante lei gli sia ostile. Lui la farà ospitare in casa della sorella Rachele durante i lavori di restauro della casa.

In casa di Rachele, Cristina incontrerà suo figlio Edoardo, ventenne, che sembra avere una straordinaria somiglianza con lo zio. Da subito tra lui e la protagonista si instaura un buon rapporto di amicizia. Lui è uno studente e la sera sta in salotto con il pc a studiare, lei una giornalista free lance e la sera scrive articoli al pc, seduta sullo stesso divano.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover