Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Ho sempre voluto te di [Savarino, Marta]
Annuncio applicazione Kindle

Ho sempre voluto te Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 28 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Lunghezza: 376 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Esiste una donna che non si è mai innamorata del suo migliore amico?

Anna è oggi una giornalista molto attraente, in apparenza sicura di sé ma, nel suo intimo, fragile e imbranata, ed è la prova vivente che un uomo e una donna non possono essere amici. Neanche in un romanzo. Specialmente se il migliore amico in questione è un danese, alto uno e novanta, biondo e con il fisico da nuotatore.

Aksel e Anna sono cresciuti insieme e la timida ragazza, da sempre innamorata dell’amico, a diciott’anni si dichiara. Ma Aksel le rivela una verità scomoda e inaspettata. È gay.

I due si separano: il giovane va in Danimarca e la ragazza rimane a Torino. Passano quattordici anni e un giorno la sorte li fa incontrare di nuovo. Anna si è trasformata da brutto anatroccolo in cigno e anche Aksel è un giornalista, di successo e dal fascino ancora più marcato rispetto all’adolescenza. Ma nasconde un segreto, una realtà difficile da condividere anche con la sua migliore amica della giovinezza.

E quando l’amore non trova strade facili, quale miglior aiuto può arrivare se non la solidarietà femminile?

Elisabetta e la giovane Victoria, appartenenti a due generazioni diverse, trameranno insieme perché l’amore trionfi. E dopo svariati ostacoli, bugie e segreti, la romantica Copenaghen innevata farà da sfondo a un finale a sorpresa. Perché, come dice Anna, “l’importante, dopotutto, è il finale”.

L'autore

Marta Savarino è nata a Torino nel 1981. Lavora in banca, è madre e moglie, ma soprattutto una sognatrice. Fin da giovane ha avuto la passione per i romanzi storici e la storia francese, di cui predilige il periodo di Luigi XIV, il Re Sole. Il suo scrittore preferito è Stephen King. Adora viaggiare e ama la Francia e la Scozia tanto da ambientarci le sue storie. È autrice di romanzi storici e romance che pubblica dal 2011: La Maschera Rossa (2015), La promessa di Jeanne (2014), La Vendetta di Isabelle (2014), La Strega di Skye (2014), Parigi, amore e altri disastri (2014), Fuga da Versailles (2011). Con Amazon Publishing ha già pubblicato Tutta colpa del tè, uno dei romance più coinvolgenti del 2015. Sulla sua pagina Facebook (www.facebook.com/martasavarinoautrice) si trovano molte curiosità sui suoi libri.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2797 KB
  • Lunghezza stampa: 376
  • Numeri di pagina fonte ISBN: 1503943712
  • Editore: Amazon Publishing (14 febbraio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01LW6OVN8
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 28 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #2.354 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mentre leggevo questo libro molte emozioni si sono alternate dentro di me. Mi sono immedesimata in Anna e ho rivissuto con nostalgia sensazioni a lungo sopite. Ho letto il libro tutto d'un fiato, mi complimento per l'ennesima volta con l'autrice che non ha deluso le attese nemmeno questa volta e la ringrazio per avermi fatto sorridere e commuovere contemporaneamente. Anna e Aksel (soprattutto Aksel) sono uno spettacolo. Autrice e libro consigliatissimi
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Questo libro mi è piaciuto tantissimo, ho adorato tutti i personaggi e le loro storie è romantico ma non mieloso finalmente non si parla di un amore nato a prima vista ma cresciuto nel tempo e sofferto
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Avevo già letto un romanzo di questa autrice, ma "Ho sempre voluto te" mi ha conquistata oltre ogni aspettativa. La storia è dolcissima, ma non per questo priva di screzi, rancori e dolore. Anna, benché sia descritta come una persona incredibilmente fragile e insicura, dimostra una forza d'animo fuori dal comune. In fondo, ci crede ancora nell'amore, nonostante le sue esperienze siano state sempre negative in questo campo. Aksel l'ho rivalutato in corso d'opera perché, inizialmente, l'ho trovato davvero odioso, superficiale e meschino. Fortuna che con lo scorrere delle pagine, si fa perdonare quasi completamente. Mi è piaciuta moltissimo l'ambientazione a Torino, città bellissima in cui ho vissuto per due anni. E' stato bello ritrovare posti a me noti, mi sono immedesimata al cento per cento nella storia. Ma non è l'unico luogo magico che visiterete: durante la narrazione, infatti, visiterete anche la bellissima Danimarca, terra natia del nostro caro Aksel.
Elisabetta, Victoria e Cinzia (rispettivamente nonna, nipote e collega), saranno un trio vincente, soprattutto per la buona riuscita dell'happy ending.
La prosa dell'autrice è molto curata e dettagliata, la narrazione si sviluppa su diversi piani temporali ma, grazie alle indicazioni puntuali e precise dell'autrice, è facilissimo seguirla senza perdersi. La trama è sviluppata bene e il felice epilogo, scontato o meno che possa essere, è il finale migliore per un romanzo così. Lo consiglio!!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Premetto che leggo Marta da moltissimi anni e devo ammettere che ad ogni suo libro, trovo dei miglioramenti. Non che ne abbia bisogno. La penna della Savarino è qualcosa di unico che ti colpisce ogni volta con semplicità.
Anche in questa nuova avventura, l'autrice mette in gioco il romanticismo che contraddistingue i suoi scritti.
Come in una favola, la bambina bruttina e impacciata, diventa una donna bella e sofisticata, che però ha il cuore spezzato da quel bambino che è entrato nel suo mondo all'età di dieci anni e che ha folgorato il suo cuore lasciandolo a pezzi.

"Per me dovrebbero esserci tutte queste cose: i sogni da realizzare, la vita da adulta da vivere, l’indipendenza, la possibilità di intraprendere la strada che desidero per me sin da quando ero piccola. Questa però voglio che sia anche l’estate dell’amore. Sopra ogni cosa, voglio che il mio amore venga finalmente ricambiato.
Quest’estate io voglio lui."

Anna e Aksel. Un amore che non sa da farsi. Una bugia che fa male, fa troppo male. Anna cerca di dimenticare il suo migliore amico a cui, all'età di diciotto anni, ha confessato il proprio amore.
Aksel, che parte improvvisamente per la Danimarca dicendo alla sua Anna, che lui non corrisponde il suo amore perché gay.
Tutto si rompe, tutto si sgretola davanti alla ragazza che viene colpita profondamente nell'animo. Sono dopo quattordici anni, anni in cui Anna ha cercato di tenersi in contatto con Aksel, viene a scoprire che era tutta una bugia, una falsa
Ma perché lui ha mentito? Perché Aksel ha dovuto spezzare il cuore di Anna?

"L’ho promesso sì, ma parte di quel giuramento sono già riuscito a infrangerlo.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
E' il primo libro che leggo di questa autrice e credo non sarà l'ultimo, mi piace il suo modo di scrivere!
Il libro è un romanzo adatto agli animi più romantici, per i miei gusti presonali anche troppo rosa.
Ho apprezzato particolarmente la scelta che nelle due fasi più importanti del confrontro/incontro tra Anna e Aksel fosse proprio quest'ultimo a "parlare"; molto toccante l'arrivo di lui alla casa di Copenaghen.
Mi sono piaciuti i personaggi di Victoria (forse un po' troppo matura per essere solo una 14enne) ed Elisabetta.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Apprezzo molto questa scrittrice perché oltre a scrivere divinamente non è mai volgare ne ripetitiva. Questo romanzo merita 4 stelle sebbene mi sia piaciuto molto meno del primo che in assoluto rimane uno dei miei preferiti. Tra le cose che mi sono piaciute senz'altro rientra la protagonista. Una donna dal cuore d'oro, dolce, genuina, semplice. Rientra Victoria, una bambina molto matura per la sua età. Aksel che è un Figo da paura. La scrittura e naturalmente lo stile fresco e delicato di Marta savarino. Non mi è piaciuto il troppo dilungarsi della storia prima della riappacificazione. Non mi sono piaciuti i troppi punti di vista... cioè mancava quello di Soren, il padre di Aksel, e poi il quadro era completo. Non mi è piaciuto il finale troppo sbrigativo... avrei preferivo che l'autrice avesse approfondito di più il rapporto tra Anna e Aksel in età adulta magari facendoci vedere scorci di vita quotidiana proprio come nell'epilogo. Inoltre non sono una gran fan dei flashback... In quanto a trama mi ha lasciato un po' di amaro in bocca, però leggerò sicuramente il prox romanzo... Queste sono tuttavia considerazioni personali e proprio per questo, tali sono e devono rimanere, perciò consiglio di leggerlo perché un'autrice come lei merita di essere letta anche solo per salvaguardare le autrici di romanzi rosa che scrivono rosa.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover