Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,49

Risparmia EUR 8,51 (95%)

include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

I miserabili di [Hugo, Victor]
Annuncio applicazione Kindle

I miserabili Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 122 recensioni clienti
I clienti hanno segnalato più problemi relativi alla qualità in questo ebook. Questo ebook contiene: Errori ortografici.
L'editore è stato avvisato della necessità di correggere questi problemi.
Problemi di qualità riscontrati

Visualizza tutti i 5 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,49
Libro di testo
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 13,20

Lunghezza: 1421 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

La riduzione dell'universo ad un solo essere, la dilatazione d'un solo essere fino a Dio: ecco l'amore.

I miserabili (Les Misérables) è un'opera monumentale pubblicata nel 1862, è uno dei romanzi cardine del XIX secolo, fra i più popolari e letti della sua epoca. Narra le vicende di vari personaggi nella Parigi post Restaurazione, in un arco di tempo di circa 20 anni (dal 1815 al 1833, con alcune digressioni alle vicende della Rivoluzione francese, delle Guerre napoleoniche, con particolare riguardo alla battaglia di Waterloo, e alle vicende politiche della Monarchia di Luglio). I suoi personaggi appartengono agli strati più bassi della società, i cosiddetti "miserabili": persone cadute in miseria, ex forzati, prostitute, monelli di strada, studenti in povertà. È una storia di cadute e di risalite, di peccati e di redenzione. Hugo racconta i suoi personaggi a tutto tondo, rendendoli sublimi e arricchendo il racconto con digressioni di grande interesse storico, come ad esempio momenti della battaglia di Waterloo o considerazioni sulla Francia post-restaurazione. Arricchimenti che permettono al lettore di collocare meglio i personaggi nel loro specifico contesto storico-sociale.

Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare.

Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 4394 KB
  • Lunghezza stampa: 1421
  • Editore: E-text (1 marzo 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B007IGZSJM
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 122 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #686 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Daniela Domenichelli RECENSORE TOP 500VOCE VINE il 1 agosto 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Tanti anni fa e sorvoliamo su quanti.... lo lessi in forma ridotta, in un libro adattato alla lettura per i ragazzi ma la storia Jean Valjean, Javert, Cosette, Marius e tutti gli altri personaggi mi è rimasta nel cuore al punto di acquistare successivamente il romanzo in edizione integrale e non me ne sono affatto pentita anche se il suo formato non era propriamente tascabile in virtù delle 1400 pagine di cui era formato.
Il Kindle mi ha restituito la gioia di leggerlo ogni volta che voglio e, soprattutto dove voglio, e quindi eccomi qui a consigliarne la lettura a chi non l’ha ancora fatto.
E’ una storia immensa, che riunisce tanti sentimenti e tante storie, che si svolge nell’arco di 20 anni, dal 1815 al 1833, con le vicissitudini di coloro che appartengono allo stato sociale più basso i cosiddetti reietti…i Miserabili.
Narra le vicissitudini di uomini e donne caduti in miseria, alla ricerca di un riscatto con continui colpi di scena attraverso la storia di Francia con accurate descrizioni sia per quanto riguarda l’introspezione dei personaggi sia per le descrizioni storiche dei luoghi e delle vicende.
Non pensate di leggere un romanzo “leggero” perché non lo è, si tratta di un vero e proprio capolavoro pubblicato nel 1862 quindi con un linguaggio tipico del periodo ma non per questo meno appassionante.
Non abbiate fretta di finirlo, godetevi ogni descrizione, appassionatevi a ogni personaggio, gustatevi la lettura e non ve ne pentirete…
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Recensisco questo libro con trepidazione, pudore e grandissimo rispetto misto a un pizzico di incoscienza.
Si tratta di uno dei più grandi capolavori dell'umanità: testo geniale, bellissimo, denso a tutti i livelli, indimenticabile, perfetto.
Non è possibile non restare ammaliati dalla straordinaria abilità creatrice di Hugo nell'intrecciare i destini dei personaggi del libro. Ognuno di essi viene cesellato con una cura e un'attenzione che per sempre resteranno nella memoria del lettore e che si manifestano nel corso della storia come una serie di fuochi artificiali dai colori cangianti che penetrano l'anima mentre avidamente si divorano le pagine del libro.
Ma la straordinarietà del testo è nel talento unico che mostra l'autore nel guidarci attraverso le grette oscurità che albergano nell'animo umano, così come nelle vette luminose che in rare occasioni l'uomo riesce a raggiungere. Mai in altro libro si ritrova il senso più profondo del termine "umanità" unito all'acuta confidenza con il dolore celato che in silenzio si insinua nel cuore di ogni essere umano.
Caduta nel baratro, resurrezione, perdono, espiazione, lotta per la sopravvivenza, bene e male e la necessità di schierarsi per una parte o per l'altra, destino, sono tutti argomenti che riguardano la vita di ognuno di noi e che in queste pagine ritroviamo come parole scritte su pietra.
Dal testo che conservo con pura devozione in libreria, spuntano decine di post-it che ancora oggi, a distanza di molti anni, mi consentono di ritrovare i passaggi che più mi hanno emozionato e che non smetto di rileggere restando incantato dalla purezza e perfezione di quelle pagine.
Ulteriori informazioni ›
Commento 31 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
"I miserabili" sono un capolavoro, un patrimonio dell'umanità! Non mi soffermo sulla vicenda, visto che la nuova versione cinematografica tratta da questo romanzo immortale è già nelle sale cinematografiche, ma voglio sottolinearne alcuni aspetti notati, dopo la mia rilettura da adulta.

Questo monumentale affresco della società francese post-napoleonica è insieme un capolavoro del movimento romantico e un romanzo di denuncia sociale. Troviamo l'attenzione agli umili e alle loro miserie umane, la denuncia dell'iniquità delle leggi, del lavoro infantile e femminile, dell'emarginazione puritana delle ragazze-madri. Troviamo anche virtù che sembrano sovrumane e meschinità indescrivibili nella loro pochezza e avidità (il vescovo nel primo caso, i Thernardier nel secondo)e tanta attenzione per la psicologia dei personaggi e nella lotta nel loro animo tra il bene e il male. In questo giganteggia la figura di Jean Valjean, il redento (anche questo è uno degli elementi tipici del Romanticismo),il Titano, incapace di trovare un suo posto nel mondo, braccato com'è dall'accanimento ottuso di una giustizia cieca, persecutoria e ossessiva, impersonata da Javert.

Su tutto domina, come un protagonista, il senso romantico della Storia, la consapevolezza da parte del grande Hugo di aver assistito a degli anni di cambiamenti incredibili, quelli della Rivoluzione francese e dell'epopea napoleonica prima, della Restaurazione poi, con la netta affermazione della classe borghese. Per questo motivo, anche sulla base di un gusto tipicamente ottocentesco, la descrizione della battaglia di Waterloo (fine emblematica di una stagione) si dilata fino a diventare una vera e propria monografia.
Ulteriori informazioni ›
Commento 20 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Non è la versione integrale del libro,ma semplicemente un riassunto,
Per il resto tutto ok..spedizione veloce ,ok amazon!!
Non consiglio se si vuole leggere tutto il libro
Commento 10 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover