Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Indomabile desiderio (eLit) di [grazzini, Anna e irene Grieco e]
Annuncio applicazione Kindle

Indomabile desiderio (eLit) Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 29 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 31 mar 2016
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99

Lunghezza: 331 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Scozia, 1748 - Venduta dal fratello per scampare alla bancarotta, Lady Julia Harmon giunge in Scozia, nel castello del marito sposato per procura, decisa a non lasciare il proprio destino in mani altrui: lei è una nobildonna inglese fiera e indomita e non permetterà a nessuno, tantomeno a un laird scozzese, di trattarla alla stregua di merce da scambio. L'impatto con la nuova vita non è però semplice: non solo Kieran sembra ignorarla di proposito e gli abitanti del luogo temerla, ma fatti misteriosi funestano le notti di luna piena. Nessuno, tranne lei, sembra preoccuparsene, perfino quando un lupo nero riesce a entrare nella sua stanza da letto e cerca di ucciderla. Julia non è donna da cedere facilmente alla paura e, con il passare dei mesi, riesce a far breccia nei cuori della gente e ad attirare l'attenzione del marito, che prova per lei un desiderio così indomabile che l'unica soluzione è tenerla a distanza.

Kieran, infatti, nasconde un segreto terribile che, se scoperto, potrebbe portare alla rovina tutta la sua stirpe...

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2315 KB
  • Lunghezza stampa: 331
  • Editore: HarperCollins Italia (31 marzo 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01DDXLGOO
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle 29 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #30.061 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Anna Grieco è una garanzia, lettura coinvolgente, ben scritta che ti prende dalle prime pagine e non ti fa più smettere.
Ambientazione storica, siamo nella Scozia del XVIII secolo, con i cliché classici del tempo, per cui troviamo, un matrimonio combinato, la lotta all’indipendenza dei clan, l’irruenza inglese, non c’è che dire abbiamo un buon mix.
I nostri personaggi sono sin dall'inizio simpatici, irruenti come l’epoca in cui vivono, battaglieri e testardi come muli, il senso dell'onore e del dovere sono ovunque, tutti indistintamente sono vittime o prede di passioni forti. Avrei gradito un po’ più di descrizione su tutti i personaggi ma dall’altra parte la storia è ricca di elementi e non si può sviluppare tutto nel dettaglio.
Julia, Kieran, Aidan e Brianna i nostri eroi, coloro che lotteranno con i denti per la libertà, per l’onore, per il dovere e per l’amore. Finalmente personaggi con delle imperfezioni fisiche, non i soliti stra fighi/bellocci.

Non una lacrima era scesa, invece, dagli occhi di Julia, che si era accomodata sul sedile,
il volto cristallizzato in una maschera di ghiaccio.
Ancora una volta lui non aveva potuto fare a meno di ammirare il suo straordinario coraggio. Dannazione!, si ritrovò a imprecare tra sé.

L'incarico che Kieran gli aveva affidato si stava rivelando più difficile del previsto ed era l'ultima cosa che si sarebbe aspettato. Mancava da casa ormai da due mesi e in quel mo-mento pensava che non avrebbe mai dovuto farsi convincere a lasciare la Scozia, perché si stava innamorando della moglie del suo migliore amico.

Non sono ancora legalmente sposati, insinuò una vocina maliziosa dentro la sua testa.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Bellissimo libro, romantico, storico, sorprendente. La protagonista e' una donna forte, indipendente, ma anche appassionata che si innamora di kieran ed insieme a lui scopre l'amore e la passione. L'ambientazione è suggestiva e trasporta immefiatamente in un altro luogo ed in un altro tempo. Nulla da invidiare alle autrici straniere!! Non vedo l"ora di leggere altri libri di queste autrice!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Ero curiosa di leggere un romanzo di queste due scrittrici e devo dire che non sono rimasta delusa.
La storia è un concentrato simpatico di tanti elementi "classici" del genere. Si va dall'ambientazione scozzese del XVIII° secolo, al matrimonio combinato, dall'intrigo di tradimenti e inganni, ai cattivi (che in questo caso sono gli inglesi) che di più non si può, dal rapimento di giovani donne a scopo di vendita ai pirati di schiavi, ai tornei con prove di abilità per vincere la mano della donzella di turno (che in realtà è un'amazzone), dai contrabbandieri nelle grotte alle sacerdotesse streghe ed il tutto è condito da elementi paranormali licantropeschi.
I personaggi sono un pochino tagliati con l'accetta: tutti belli, ardimentosi, pieni di senso dell'onore o totalmente privi, pieni di risorse, capaci di innamorarsi senza difficoltà e preda di passioni forti e eterne che in un romanzo di tipo diverso mi avrebbero creato un senso di insoddisfazione ma che qui sembrano coerenti con la macedonia che è la storia.
Si deve sapere che imbarcarsi nella lettura è facilissimo ed è difficile smettere perchè il libro è come una giostra che ti imbarca e non ti lascia andare fiché non è terminato il suo giro.
Si è come risucchiati da questi personaggi sopra le righe e dalle loro azioni. Sembra che le due autrici abbiano complottato per far muovere tutte le loro pedine in modo vorticoso. Non c'è un momento di riposo e se l'incoerenza di certi sviluppi lascia il lettore perplesso, la velocità di "movimento masse" aiuta il lettore a sospendere la credibilità.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
'Indomabile desiderio' è un romanzo che scorre via come acqua di torrente. Ti riscopri a divorare pagina dopo pagina senza annoiarti, e a chiederti: 'E adesso, che cosa succederà?' Diversi passaggi mi hanno entusiasmato, perché la storia ha preso snodi imprevisti. Anche se la protagonista è la nobile Julia, anche gli altri personaggi spiccano, nella trama, con vissuti, ambizioni e caratteri ben precisi.
Ho apprezzato immensamente la descrizione fisica di Keiran, affascinante ma non perfetto, eppure... irresistibile! La sua storia è drammatica e commuovente. A tratti, mi ha smosso a pena anche la perfida Freya, odiosa, sì, ma animata da una disperazione viva, autentica. Questo non la giustifica, ma l'ha resa più umana del crudele e detestabile Capitano Hawkins. E poi c'è Aidan, di cui spero di leggere, un giorno, un romanzo a parte. Merita di diventare un protagonista, un uomo così!
Un romanzo che non ha nulla da invidiare ai più famosi testi di rinomate scrittrici anglosassoni.
Consigliatissimo!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Dopo aver letto la Capoclan, ed averla trovta almeno inizialmente una volgare scopiazzatura di "la straniera" , ora mi ritrovo tra le mani un libro scritto a due mani di cui una è ancora la Grieco. E guarda casa la trama iniziale, o lo spunto, alla storia è ancora una scopiazzatura di un libro letto anni fa di cui non ricordo più titolo od autrice ma di cui ricordo perfettamente la storia. Storia ambientata in Cornovaglia, e in cui un lord di un maniero, noto eremita perché perseguitato da una terribile maledizione ereditata dal padre che a sua volta ne era stato colpito durante un viaggio in terre lontane ( indie? Asia?), sposa per procura una nobildonna che era rinchiusa a causa dei debiti del defunto padre. Incredibile quanto si somiglino le storie. in questa lady Julia, viene venduta dal fratellastro sommerso dai debiti a Kieran, laird scozzese, colpito dalla stessa maledizione...
E non è l'unico riferimento che si trova in questo libro. Si parla anche di "le nebbie di Avalon" della Bradley nella storia di Genevieve e naturalmente tornano i riferimenti alla Straniera ( e quindi alla capoclan) nella storia tra Aidaan e Brianna, con una protagonista femminile assolutamente inverosimile e sopra le righe.
Non capisco. Non capisco se le autrici di questo romanzo vogliano fare degli elogi a grandi scrittrici creando storie diverse su spunti da grandi libri scritti da loro (con miseri risultati) o se sono solo volgari scopiazzature perché di fondo idee originali non ce ne sono e quindi perché non usare quelle di altri che hanno avuto gran successo e poi rielaborarle per creare qualcosa di simile ma non uguale?
Infine decisamente non ci si ritrova con i tempi storici...
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria