Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Jingle Bloody Bells di [Matteo Bertone, Daniele Picciuti, Angelo Marenzana, Gianluca Ingaramo, Alberto Büchi, Emanuele Corsi, Francesco Calè, Armando Rotondi, Vito Pirrò, AA. VV.]
Annuncio applicazione Kindle

Jingle Bloody Bells Formato Kindle

3.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 102 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Babbo Natale pubblica il suo primo libro ed esordisce in digitale, attraverso le narrazioni di nove autori italiani che ci parlano della propria visione del Natale. La notte più magica dell'anno si trasforma così in un teatro di morte e orrore, a volte venato di ironia, a volte sprofondato nella tenebra più profonda. Follia, perfidia, vendetta, mostruosità, demoni, zombie e folletti si alternano sul palcoscenico natalizio, dando vita a una giostra di sangue che vi farà dubitare della bontà del Natale. Per fortuna, penserà Santa Claus a mettere tutto a posto.

Dalla sua introduzione: "Natale non è soltanto la gioiosa festa che tutti pensano, per quanto io mi sforzi di far sì che tutti lo credano, è chiaro. In questo giorno - e soprattutto la notte - accadono le cose più assurde. Solo in superficie è un momento di gioia, per molti il Natale è quell'unico giorno nell'anno in cui fare qualcosa di diverso per cambiare le cose. E, in genere, in peggio."

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 659 KB
  • Lunghezza stampa: 102
  • Editore: Nero Press (21 dicembre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B019NXG08U
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.0 su 5 stelle 1 recensione cliente
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #107.862 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

3.0 su 5 stelle
5 stelle
0
4 stelle
0
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi la recensione del cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non amo particolarmente le antologie di racconti, ma ero curiosa riguardo a questa raccolta perché riguardava il Natale.
I racconti si leggono velocemente, sono tutti abbastanza brevi. Ogni storia è preceduta da un preambolo del vero Babbo Natale che introduce i racconti. Queste parentesi sono divertenti e spezzano la tensione dei racconti.
Mi sono avvicinata da poco al genere horror e l'idea di Nero Press di trasporre questo genere a un'istituzione come il Natale è intrigante.
Gli autori sono esordienti, ma tutti i racconti sono scorrevoli e adeguatamente splatter. Devo dire che l'unica storia che non sono riuscita a leggere fino in fondo è "Accogli me" di Alberto Büchi, un po' troppo violenta e splatter; si tratta semplicemente di gusti, niente da ridire sullo stile dell'autore.
E' una buona raccolta, l'unico problema per quanto mi riguarda è che credevo che le storie avrebbero avuto a che fare con i simboli del Natale, Babbo Natale, le renne, i regali e non piuttosto in maniera vaga con il periodo natalizio.
Le storie che voglio sottolineare sono la prima, "Adeste Fideles" di Matteo Bertone, la fine è davvero inquietante. Mi è piaciuto anche "Non aprire prima di mezzanotte" di Francesco Calè, il regalo di Natale della protagonista è piuttosto terrificante.
Non male anche "Alter-Ego" di Armando Rotondi, con protagonista l'alter ego di Santa Claus, l'olandese Sinterklaas. Storia "squisitamente" natalizia e cattivissima.
Una speciale menzione va al racconto di Emanuele Corsi, "Natale è quasi morto". Protagonisti una squadra di folletti che devono salvare il Natale, perché il Boss, Babbo Natale, è in pericolo.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover