Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,49
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

L'Ombra di Lyamnay di [Faggioni, Annarita]
Annuncio applicazione Kindle

L'Ombra di Lyamnay Formato Kindle

4.2 su 5 stelle 18 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,49
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 16,49

Lunghezza: 257 pagine

Descrizione prodotto

Sinossi

John Reckon, climatologo in carriera alle Forze Internazionali, perde conoscenza mentre sta lavorando al "Progetto Skylhope", la città-prototipo che dovrebbe salvare milioni di vite dagli sbalzi climatici sempre più incontrollabili. Si risveglia vent'anni dopo, in quella che sembra essere la rappresentazione reale del suo modellino. La nuova Skylhope, però, ha un lato oscuro da nascondere: Reckon dovrà difendersi da mille minacce, mentre su Skylhope incombe la maledizione della dottoressa Nayl (scomparsa in un incidente di laboratorio anni prima) e l'ombra di Lyamnay, "Il mostro di Skylhope", pronta a mietere nuove vittime.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1395 KB
  • Lunghezza stampa: 257
  • Editore: Annarita Faggioni (22 settembre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B015P96770
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle 18 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #104.397 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Di L. il 22 luglio 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il romanzo d'esordio di Annarita Faggioni si è rivelata un'autentica perla.
Con maestria ci catapulta in un mondo distopico e apparentemente alieno, in cui, assieme al protagonista, ci ambientiamo poco per volta.
I personaggi sono ben caratterizzati, la trama è originale e sapida al punto giusto, il messaggio è forte e diretto: sapremo essere in grado di non trasformare il nostro mondo in una futura Skylhope?
Lettura altamente consigliata.
Brava Annarita!

[Vorrei aggiungere adesso che mi sorge qualche dubbio circa alcuni commenti negativi su cui manca la dicitura "acquisto verificato"...]
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Approfittando della possibilità di avere gratis l'ebook ho deciso di prenderlo. E' un testo scorrevole e piacevole da leggere e appena potrò ho intenzione di prendere anche il cartaceo. Consigliatissimo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il climatologo John Reckon si risveglia nel futuro, nella città prototipo da lui progettata per risolvere il problema dell’instabilità climatica del pianeta. Skylhope. La Terra, infatti, è destinata a trasformarsi in un ambiente inospitale. Ma la città, nata come possibilità di salvezza per l’umanità, è molto diversa da come John l’aveva immaginata. Gli uomini vengono sottoposti a programmi di riabilitazione rigidi e trasformati in esseri senza coscienza, ligi al dovere. L’ordine civico e il lavoro sono i principi sui quali si regge Skylhope. La creatività e le emozioni sono caratteristiche bandite, poiché considerate pericolose per il mantenimento degli equilibri. Sarà compito di John Reckon scoprire chi e come ha trasformato il suo progetto di speranza in un regime totalitario.

La prima parte del romanzo è carica di elementi che vengono dati per scontati, come se il lettore già sapesse che cos’è la Grande Randa, il Creatore Universale, oppure che l’organo politico per eccellenza è rappresentato dalle Forze Internazionali. Si parla di volizione, di fase di transizione e di alter ego viventi, senza spiegare/far capire di che cosa si tratta. (Es. L’evento fu presto annullato […] grazie alla semplice macchina di propagazione dell’apostolo dell’Etere. Non è chiaro e non viene mai chiarito cosa sia la macchina di propagazione, o l’apostolo dell’Etere, né l’Etere stesso).

Ammiro il coraggio dell’autrice nell’aver inventato una nuova lingua, ipotizzando che la razza umana si sia evoluta (anche se sarebbe più corretto definirla plagiata al volere di chi governa la città).
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
L’ombra di Lyamnay di Annarita Faggioni è una sorta di matrioska, che, lentamente, si apre, svelando poco alla volta i suoi personaggi, le loro emozioni e il mondo che li circonda.
Come il protagonista, il misterioso climatologo John Reckon, ci ritroviamo catapultati in un futuro non troppo lontano, a Skylhope, città prototipo, ideata proprio dall’uomo, per salvare l’umanità dal clima ormai avvelenato e radioattivo.
John non riesce proprio a capire come mai si ritrovi lì e cosa abbia portato a rendere così tetra e rigida la società.
Non pensate, tuttavia, di ritrovarvi di fronte ad una sorta di rifacimento di 1984 di Orwell, perché la realtà è molto più complessa e sfaccettata e l’autrice, ce la svela lentamente, permettendoci di entrare in questo mondo e di toccarlo quasi con mano.
E’ come essere accompagnati da una persona cara in un mondo fatato e misterioso.
E a questi misteri si aggiunge la complessa lingua di Skylhope, intrigante invenzione dell’autrice, che mostra un enorme studio sulle lingue e la loro evoluzione.
So che alcuni hanno criticato questa scelta, io, invece, trovo che un autore si debba sentire libero di creare qualsiasi cosa atta a rendere più reale e verosimile il proprio mondo.
Nel leggere il libro, più ad Orwell, pensavo principalmente ad un cupo film degli anni 70, La Fuga di Logan, dove le persone vivevano sottoterra proprio a causa di devastanti cambiamenti climatici.
Mai come ora questa tematica è molto attuale. L’inquinamento sempre più elevato sta portando dei devastanti effetti sull’ecosistema.
In L’Ombra di Lyamnay noi possiamo intravedere cosa accadrebbe alla Terra se si continuasse nella direzione sbagliata.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
L'autrice da vita a un mondo evoluto tecnologicamente ma monotono per gli abitanti, fantascientifico ma soffocante per la grigia e oppressiva burocrazia che lo governa: tutto è predefinito per i cittadini fin dalla nascita, costretti a vivere in un mondo dal clima controllato e minacciato da una pericolosa terrorista che forse non è malvagia come sembra.
L'autrice spende molto impegno nel definire ogni aspetto sociologico e tecnologico del mondo di Skylhope rendendolo estremamente dettagliato a ogni livello, inserendo nella trama elementi di viaggio nel tempo, visualizzazioni oniriche e complotti militari che rendono la trama molto avvincente.
Un libro che ho apprezzato molto per l'originalità dell'ambientazione e per la grande cura nella sua definizione; anche se la prosa eccede un po' troppo sui dialoghi a scapito della narrazione, si dimostra in definitiva un'opera sicuramente meritevole di essere letta.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover