Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 10,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il Labirinto degli Spiriti di [Zafón, Carlos Ruiz]
Annuncio applicazione Kindle

Il Labirinto degli Spiriti Formato Kindle

4.7 su 5 stelle 99 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,99

Lunghezza: 819 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Barcellona, fine anni '50. Daniel Sempere non è più il ragazzino che abbiamo conosciuto tra i cunicoli del Cimitero dei Libri Dimenticati, alla scoperta del volume che gli avrebbe cambiato la vita. Il mistero della morte di sua madre Isabella ha aperto una voragine nella sua anima, un abisso dal quale la moglie Bea e il fedele amico Fermín stanno cercando di salvarlo.

Proprio quando Daniel crede di essere arrivato a un passo dalla soluzione dell'enigma, un complotto ancora più oscuro e misterioso di quello che avrebbe potuto immaginare si estende fino a lui dalle viscere del Regime.

È in quel momento che fa la sua comparsa Alicia Gris, un'anima emersa dalle ombre della guerra, per condurre Daniel al cuore delle tenebre e aiutarlo a svelare la storia segreta della sua famiglia, anche se il prezzo da pagare sarà altissimo.

Dodici anni dopo L'ombra del vento, Carlos Ruiz Zafón torna con un'opera monumentale per portare a compimento la serie del Cimitero dei Libri Dimenticati.

Il Labirinto degli Spiriti è un romanzo inebriante, fatto di passioni, intrighi e avventure. Attraverso queste pagine ci troveremo di nuovo a camminare per stradine lugubri avvolte nel mistero, tra la Barcellona reale e il suo rovescio, un riflesso maledetto della città. E arriveremo finalmente a scoprire il gran finale della saga, che qui raggiunge l'apice della sua intensità e al tempo stesso celebra, maestosamente, il mondo dei libri, l'arte di raccontare storie e il legame magico che si stabilisce tra la letteratura e la vita.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 4958 KB
  • Lunghezza stampa: 832
  • Editore: MONDADORI (22 novembre 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01MQ4SC8K
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle 99 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #593 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Il labirinto degli spiriti è l’ultimo romanzo della saga scritta da Zafon, Il Cimitero dei Libri Dimenticati e dedicata alla passione per i libri e per tutta la letteratura. Un romanzo che chiude un ciclo e lo fa nel modo più inaspettato ed intrigante possibile.

La penna di Zafon continua ad ammaliare il lettore, tenendolo sulle spine e creando un thriller psicologico, storico e letterario. Il suo stile è elettrizzante ma anche pacato laddove è necessario, intrigante e capace di ripetersi senza però finire nella banalità. E’ come se il lettore affezionato conoscesse ormai i suoi modi, le sue intenzioni, i suoi intenti e la sua capacità visionaria e narrativa ma al contempo fosse continuamente messo alla prova sulla base di una capacità di riconoscere la bellezza della sua arte e nello stesso tempo di rimanerne ogni volta meravigliato.
La risposta si trovava quasi sempre nel passato.
Torna il protagonista del primo romanzo, Daniel Sempere, cresciuto ma sempre affiancato da Bea e l’inarrivabile Fermin, voce di saggezza e verità dell’intera saga.

L’animo di Daniel, in questo ultimo libro, è oscurato dalla sete di vendetta e soprattutto dall’ansia di conoscere le vere motivazioni della morte della madre Isabella. L’uomo ha scoperto che dietro la sua scomparsa si nasconde un intrigo che coinvolge persone e situazioni che non possono essere facilmente identificabili né raggiungibili ed ecco che la sua rabbia aumenta e così anche la sua intenzione di andare fino in fondo.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
E' un genere nuovo per questo autore, poiché ricostruisce un panorama della società spagnuola in un periodo storico assai particolare, quello degli ultimi tempi della dittatura franchista. Lo stile della scrittura è peraltro quello solito di Zafòn: vivace e piacevole, per cui il libro coinvolge piacevolmente il lettore.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Aspettavo con ansia l'uscita di questo nuovo capitolo della saga della tetralogia del "Cimitero dei Libri Dimenticati" e debbo dire che le aspettative non sono state affatto deluse... Anzi! Sono rimasta letteralmente affascinata dal personaggio di Alicia Gris, dal contrasto tra la sua apparente fragilità fisica e il suo carattere forte, un'eroina che, per una volta, si salva da sé (e salva anche gli uomini, se capita), senza aspettare che accorra in suo soccorso il "cavaliere" di turno. Ma è tutta la storia a catturare il lettore, nonostante l'intrico dei fili si faccia spesso talmente fitto da disorientare. Lo stile di Zafon, però, riesce a rendere scorrevole la lettura, anche se i temi trattati non sono esattamente "leggeri". Unico rimpianto? Averlo finito! Mi ero talmente affezionata a questi personaggi che arrivare all'ultima pagina è stato come separarmi da vecchi amici. Arriverà un quinto capitolo? Chissà...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non riuscivo ad interrompere la lettura, volevo arrivare alla fine il prima possibile. Intricato, mai scontato, emozionante, con punte di cinismo e crudeltà caratterizzanti anche "L'ombra del vento".
Scrittura eccellente, quindi grande merito anche al traduttore. Non scrivo nulla della trama, perché merita di essere scoperta pagina per pagina. Straordinario
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Koala RECENSORE TOP 500 il 29 novembre 2016
Formato: Copertina rigida
Barcelona anni 50,nello sfondo la Spagna avvolta nel totalitarismo dell'epoca. E' su questo sfondo che ritroviamo e riscopriamo il "nostro" Daniel conosciuto già nel Cimitero dei libri dimenticati e lo troviamo cambiato, più maturo, protagonista dell'ennesima serie di avventure ed intrighi, intrisi di mistero al limite tra la vita e la morte. E' un libro sui contrasti, tra luce e buio, tra la barcelona notturna e quella che vive di giorni, tra la vita e la morte, tra la ricerca e la disperazione. Ma non è solo un libro che parla di misteri e di percorsi nell'ignoto ma è una celebrazione sottile della letteratura stessa, del ricordo, dei valori della famiglia e dei legami che ci portiamo dietro nell'eternità- E' un filo sottile quello che percorre tutto il libro e che lega vita, morte, letteratura e ricordo. Credo sia uno dei romanzi più riusciti di Ruiz Zafon, l'impalcatura narrativa è solida, fluida e mantiene la tensione per tutto lo svolgersi degli eventi. Una frase in particolare mi è rimasta impressa nella mente «La verità non è mai perfetta e non quadra mai con tutte le aspettative. La verità pone sempre dubbi e domande. Solo la menzogna è credibile al cento per cento, perché non deve spiegare la realtà, ma semplicemente dirci quello che vogliamo sentirci dire» . Mi ha fatto molto riflettere.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Per chi ha già letto gli altri romanzi della saga questo ovviamente non può mancare. Non saprei come recensire senza rischiare di rivelare troppo quindi riassumo la mia esperienza: l'ho iniziato e finito in poco meno di due giorni...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover