Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 11,99

Risparmia EUR 6,01 (33%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

L'amica geniale di [Ferrante, Elena]
Annuncio applicazione Kindle

L'amica geniale Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 456 recensioni clienti

Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 11,99
Rilegato in Pelle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 68,00

Lunghezza: 400 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Recensione

Le due bambine si tengono la mano su per la scala buia e polverosa della vita. Il loro mondo è quello di un rione povero di Napoli, pare un paese sperduto, la città è appena dietro la collina ma sembra già un’altra realtà. Nelle strade, fra i palazzi la voce della violenza impesta l’aria, memorie di tempi lontani che affondano le radici ben prima della nascita delle due protagoniste del libro di Elena Ferrante, L’amica geniale. L’infanzia di Lila e Lenù è un’infanzia di brutalità, di pietre in faccia, di sangue, di urla contro i genitori, di voli fuori dalla finestra scaraventate da padri imbufaliti. I bambini riproducono i comportamenti degli adulti, delle proprie famiglie, l’odio si rigenera nei figli eppure una strada alternativa sembra spalancarsi di fronte alle due ragazzine: la scuola, se sei bravo, se brilli la maestra ti apprezzerà e così l’intero rione, e chissà, forse potrai andare via, scrivere un romanzo e diventare ricco e famoso. E Lila era bravissima, aveva imparato a leggere da sola, sapeva fare i conti a mente a una velocità fulminea, pur essendo ribelle e fastidiosa in classe. Noi la guardiamo crescere attraverso gli occhi dell’amica Lenù, ragazzina buona e diligente che non ha nulla di quel demone geniale che scorge così potente nella sua amica. Tenta di starle dietro, studia solo per cercare di superarla. Tutto inutile, Lila è troppo. Almeno Lenù si sente bella, è bionda e paffuta, Lila invece no, è così magra che sembra rachitica, con quei capelli neri sempre arruffati.
Ma l’infanzia finisce e l’adolescenza stravolge tutto, Lila non può proseguire gli studi perché i genitori sono troppo poveri. Solo Lenù continuerà la scuola e sarà l’unica sua ricchezza, l’unica forza.
Questa è la storia dell’evolversi della vita attorno a quella stretta di mano nata durante l’infanzia. Le bambine crescono, cambiano, si osservano, si invidiano, si stimano, si amano. Sono l’una l’amica geniale dell’altra, lo specchio dentro cui osservare se stesse e la povertà di Napoli.
Non è questo un romanzo dalle grandi rivelazioni, di quella violenza del sud incancrenita e tramandata di generazione in generazione s’è già parlato molto, da Sciascia fino a Saviano. Eppure la scrittura luminosa di Elena Ferrante imbriglia la lettura e la trascina. E la storia è viva più che mai, le due ragazzine crescono sotto i nostri occhi con tutte quelle sfumature psicologiche che danno un’impronta profonda alla narrazione. La casa editrice e/o ha annunciato per i prossimi mesi altri volumi di Elena Ferrante sulla giovinezza, la maturità e la vecchiaia delle due amiche ‘geniali’. Sarà un raro esempio di romanzo di formazione italiano?

Recensione di Claudia Zunino, www.doppiozero.com

Sinossi

L’amica geniale - Volume primo

Care lettrici, cari lettori, provate a leggere questo libro e vorrete che non finisca mai.
Elena Ferrante, con il suo nuovo romanzo, torna a sorprenderci, a spiazzarci, regalandoci una narrazione-fiume cui ci si affida come quando si fa un viaggio con un tale piacevole agio, con un tale intenso coinvolgimento, che la meta più è lontana e meglio è. L’autrice abbandona la piccola, densa storia privata e si dedica a un vasto progetto di scrittura che racconta un’amicizia femminile, quella tra Lila Cerullo ed Elena Greco, dall’infanzia a Napoli negli anni Cinquanta del secolo scorso fino a oggi.

L’amica geniale comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità.
L’autrice scava intanto nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo passo passo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l’Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame.
E tutto ciò precipita nella pagina con l’andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l’autrice ci ha abituati...
Non vogliamo dirvi altro per non guastare il piacere della lettura.
Dicevamo che L’amica geniale appartiene a quel genere di libro che si vorrebbe non finisse mai. E infatti non finisce. O, per dire meglio, porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell’infanzia e dell’adolescenza di Lila e di Elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto. La storia si dipana nei volumi successivi, per raccontarci la giovinezza, la maturità, la vecchiaia incipiente delle due amiche.

Godiamoci dunque anche questo altro tratto, che è costitutivo del vero lettore: il piacere assaporato e poi dilazionato, l’attesa del seguito, la speranza, tra le tante amarezze di oggi, di un po’ di dolce nel prossimo futuro.

Buona lettura,
Gli editori

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2032 KB
  • Lunghezza stampa: 400
  • Editore: Edizioni e/o (19 ottobre 2011)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B006DPOTG2
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle 456 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #129 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ho acquistato il libro per un regalo di compleanno ad un'amica e, vista la nostra amicizia ventennale, questo libro calzava a pennello data la trama. È veramente avvincente e non vedo l'ora di farmelo prestare; sarà un'altra esperienza da condividere insieme. Unico neo: la confezione. Perciò ho sottratto una stella. Sono rimasti appiccicati alla copertina dei residui di cartone della scatola che lo conteneva e, per rimuoverli, ho dovuto graffiarla. L'ideale sarebbe stato avvolgere il libro in un foglio di carta o in una pellicola in maniera tale che non venisse a contatto con la colla o lo scotch di chiusura della scatola per la spedizione. Tempi di consegna come al solito perfetti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho acquistato la versione per il mio kindle e ne sono rimasta sorpresa, non credevo di rimanere così soddisfatta della lettura.
Questa è stata la mia prima volta con Elena Ferrante e devo dire che, se pur preferendo generi completamente diversi, ho apprezzato molto questa scrittrice. La Ferrante possiede la capacità di scrivere in modo semplice e naturale, privo di fronzoli. Ed è proprio la scrittura, che a mio parere, riesce a tenere incollato il lettore coinvolgendolo nelle vicende dei personaggi, che danno come l'impressione di essere presi direttamente dalla realtà. Inoltre ho avuto l'impressione che la scrittrice scrivesse da donna a donna, ciò nonostante non vuol dire che il libro non possa essere interessante e coinvolgente per un uomo, ma credo che se sei donna e leggi l'amica geniale, in qualche modo leggi un po' di te stessa.
Raffaella Cerullo, detta Lila o Lina, ed Elena Greco, detta Lenù o Lena, sono le protagoniste dell'intera tetralogia con cui la Ferrante racconta la loro storia d'amicizia, che va dai primissimi anni cinquanta, in un ambiente povero, dove non è ben chiaro quanto importante sia il sapere e la cultura per poter avere una vita migliore,ad giorni odierni. L'amica geniale, primo libro della saga, comprende l'infanzia fino alla prima giovinezza, raccontando le loro gelosie, i loro segreti, le rivalità, i loro amori, i conflitti ed infine le loro conquiste.
Insomma per farla breve l'amica geniale è sicuramente un libro che consiglio.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Intenso, ben scritto, con uno stile che scorre senza incagliarsi nell'artificio della lingua scritta.
Il rapporto fra le 2 ragazze è reso molto bene, pieno di sentimenti contrastanti, mi ha portato alla mente piacevoli ricordi della mia adolescenza.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
..non avevo mai letto libri della ferrante e devo dire che mi ero persa molto..moltissimo ..sono già al terzo della serie e devo dire che si leggono tutti di un fiato ! Come inizi a conoscere la storia di queste due amiche non te ne separi più e per fortuna ci sono i volumi successivi che seguono la vita di queste due indimenticabili figure...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Piacevole alla lettura, delicato e crudo allo stesso tempo. Capace di dare un affresco molto significativo sulla Napoli del dopoguerra.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
TI obbliga ad entrare in un mondo e in un ambiente sociale che, se anche non ti appartiene, tuttavia ti sembra di conoscere. L'analisi psicologica dei numerosi personaggi e, in particolare, delle protagoniste, viene effettuata attraverso i comportamenti e le reazioni degli stessi e quindi non risulta mai noiosa e pedante. E' un lungo racconto che si legge facilmente ma che coinvolge il lettore, senza che questi se ne renda conto.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un romanzo ben scritto, coinvolgente. Ci si immerge nella Napoli anni '50 dal punto di vista di Lenù, che descrive la vita del Rione con schiettezza e sincerità.
Preparatevi ad essere completamente assorbiti dal libro, tanto che quando finirà non vedrete l'ora di comprare il seguito.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Le descrizioni sono così realistiche e dettagliate che pare di essere nel romanzo! La narrazione è scorrevole e l'intreccio, pur se di quotidianità si tratta, è proprio appassionante! Apprezzato sicuramente a chi quegli anni li ha vissuti, ma oltremodo piace a chi è nato dopo e di quegli anni ha solo sentito parlare dalle generazioni precedenti
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?