Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,50
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Lilith. La prima donna (I Nuovi Brevissimi) di [Armentano, Caterina]
Annuncio applicazione Kindle

Lilith. La prima donna (I Nuovi Brevissimi) Formato Kindle

4.7 su 5 stelle 3 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 19 giu 2015
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,50

Lunghezza: 18 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Eva apre gli occhi e si rende conto di essere viva. È stata creata per amare e servire Adamo. Non ha facoltà di scelta, dovrà dipendere da lui in tutto, fino a quando la curiosità non la spingerà ad addentare il frutto del peccato. Eva perderà il più grande dei doni: l’immortalità e sarà costretta, insieme all’amato a vivere una vita fatta di sacrifici e sofferenze. È convinta di essere l’unica donna sulla faccia della terra e che il malumore di suo marito sia dovuto alla solitudine, alla condizione di distacco dal Giardino. Presto però, scoprirà che un’altra donna l’ha preceduta: Lilith, demone assetato di vendetta. Il suo ventre ha partorito un bambino morto, rinnegare Adamo le è costato la capacità di procreare. Come una furia, Lilith rivolgerà la sua rabbia sui figli di Eva ma senza sapere di trovare una nemica stanca di piegare il capo e assoggettarsi al volere degli altri. Cosa avrà la meglio: il perdono o la vendetta?

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 82 KB
  • Lunghezza stampa: 18
  • Editore: Lettere Animate Editore (19 giugno 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0101C1ATQ
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle 3 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #89.827 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.7 su 5 stelle
5 stelle
2
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 3 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

In poche righe, l'autrice riesce a tratteggiare perfettamente le due donne protagoniste, Lilith ed Eva, due prototipi di donne in cui ognuna di noi può riconoscersi. La scelta stilistica di alternare passato e presente a seconda che a parlare fosse l'una o l'altra donna mi è piaciuta moltissimo, delinea bene i tempi e i personaggi. Raccontata al presente c'è Eva, la "seconda" donna, quella venuta dopo, cresciuta nel rimpianto, nella sottomissione, forse un po' l'inconsapevole donna di oggi. Il passato descrive invece Lilith, la donna originaria, è la donna libera che c'è dentro ogni donna, è la donna che deve lottare, che ha facoltà di sbagliare e che subisce i suoi stessi errori.
In questo brevissimo c'è la storia di tutte le donne, perché ognuna di noi dietro la maschera di Eva nasconde una Lilith.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Un racconto mascherato da metafora biblica/mitologica per esplorare un tema contemporaneo e gravato da un pesante fardello di problematiche irrisolte qual è quello della condizione della donna: questo è "Lilith", il nuovo lavoro dell'autrice calabrese Caterina Armentano. Le protagoniste principali Eva e Lilith, appunto, rappresentano due inclinazioni femminili dell'affrontare la vita e il rapporto con il mondo esterno, inclinazioni che sembrerebbero chiaramente delineate ma che invece riserveranno al lettore sorprese inaspettate. Nelle poche pagine del racconto, c'è ancora spazio per riflessioni mai banali sulla dimensione più intima dell'amore e su come la natura umana possa bruciare questo sentimento sull'altare dell'orgoglio e del desiderio di dominio reciproco che spesso decretano inesorabilmente il destino di una coppia. Istruttivo, nella sua brevità, "Lilith" fornisce spunti sui quali riflettere senza voler indicare una verità univoca. Consigliato a qualsiasi categoria di lettore.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Il racconto mi ha tanto conquistata che appena terminato l'ho riletto di seguito altre tre volte.
E' breve, ma intenso. Indipendentemente dalla trama di base è un racconto che fa riflettere.
Spero di leggere presto il prossimo brevissimo *-*
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover