Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

L'inquisitore di Lagoscuro di [Benedetti, Laura Caterina]
Annuncio applicazione Kindle

L'inquisitore di Lagoscuro Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 18 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99

Lunghezza: 225 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

XIV secolo, città di Monferrante
Teodoro Corsignani, figlio di un notabile del governatore, viene condannato a morte dall'Inquisizione; questo doloroso evento macchia il buon nome della famiglia e, con esso, la reputazione di Erminia, sorella minore di Teodoro. Suo padre Landolfo, temendo che ormai nessuno vorrà più prendere la figlia in sposa dopo l'impiccagione del primogenito, si vede costretto ad accettare la proposta di Tancredi Malatesta: questi, zio materno della ragazza, è un uomo brutale e vizioso, ma il matrimonio è l'unica via affinché lei non sia costretta ad entrare in convento.
Erminia, terrorizzata dalla prospettiva di simili nozze, sembra non avere scampo fino al giorno in cui si profila sulla sua strada l'ombra di Fiordinando di Lagoscuro: egli, giudice aristocratico dal passato misterioso, offre alla giovane donna ciò che pare essere una vita peccaminosa al suo fianco, ma in apparenza l'unico modo per evitarle di divenire schiava del violento Malatesta...

Un romanzo in costume ad ambientazione medievale popolato da cavalieri malvagi e giovani intriganti, streghe, mercenari e frati inquisitori in una storia serrata di amore, di odio, di vendetta.

• volume autoconclusivo

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1004 KB
  • Lunghezza stampa: 225
  • Editore: Laura Caterina Benedetti; 1 edizione (25 aprile 2013)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00D057E1U
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 18 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #79.481 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Gran bel libro. Scritto in maniera fluida e scorrevole. Un libro che si legge n un fiato. Bella anche l'ambientazione.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Rix il 6 luglio 2013
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Io le cinque stelle le concedo perchè l'italiano adottato in questo romanzo è perfetto (non ho considerato quei maledetti errori di digitazione che sono la spina nel fianco degli scrittori indipendenti), aulico come piace a me, raffinato, capace di giocare con la lingua in maniera sublime. L'autrice ha un talento innato che va oltre, sa semplicemente scrivere, ama farlo e si sente, conosce termini interessanti che inducono all'apprendimento. La trama è ben strutturata, coerente e credibile, i personaggi molto delineati, ognuno ha il suo profilo preciso e non ho riscontrato una che una contraddizione. La storia avvince, tiene incollati alle pagine e non sempre è scontata con numerosi colpi di scena. Trattasi di quello che viene definito un romance, con la scelta (che condivido) di evitare scene troppo esplicite, anche se forse sarebbe stato più consono approfondire le sensazioni in quelle scene, evitando il taglio netto, anche se ci sta nella globalità del romanzo.

Tuttavia, l'autrice meriterebbe una sonora punizione con una stella sola a non farla dormire la notte. Ero tentata di schiaffarla lì per dispetto, ma non sono cattiva e il talento non lo merita. Appunto, il talento. L'autrice afferma per prima che questo non vuole essere uno storico, ma... come dice? Un romanzo in costume. Oh, certo, lo è... con la scelta sbagliatissima di porlo in un tempo e un luogo inesistenti pur con riferimenti così precisi alla Storia che allora io dico: perchè non storicizzarlo? Perchè non inserirlo in un periodo preciso con qualche riferimento a fatti realmente accaduti? L'autrice ne sarebbe capace, soltanto una specie di timore l'ha frenata e io lo sottolineo, così impara!
Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
L’autrice lo dichiara nella postfazione: non si tratta di uno storico, ma di un romanzo in costume. Quindi il luogo, i nomi e perfino il tempo (un trecento molto vago) sono indeterminati. Anche tutto il sistema inquisitoriale è appena accennato come topos, al punto che il protagonista a partire dal titolo viene definito inquisitore (e quindi fa pensare ad un prete o monaco, con gli atroci sospetti connessi, visto il suo amore per Erminia), mentre appare essere invece il giudice, il braccio secolare che trasforma la condanna ecclesiastica in punizione.
Quindi il libro deve essere valutato all’interno della categoria ‘romanzo d’appendice’ e qui l’autrice dimostra quanto è cresciuta e migliorata rispetto al suo esordio: un miglioramento davvero incredibile. Ci sono i buoni e i cattivi come da canone, c’è la fanciulla perseguitata e il cavaliere innamorato e valoroso, e così via, c’è azione e suspense, al punto che non sono riuscita ad interrompere la lettura prima della fine.
Per quanto riguarda i contenuti, sono due gli aspetti che colpiscono già a prima vista e che personalmente non condivido: innanzitutto manca qualunque scena di sesso, il che conferisce all’insieme un’atmosfera inizio novecento. E poi, secondo me, la trama non è politicamente corretta, quando mette insieme bisessualità, omosessualità e pedofilia in modo certo adatto al Trecento, ma discutibile oggi. Anche se bisogna sottolineare che Erminia ama il fratello e cerca di aiutarlo come può, nonostante condanni il suo comportamento.
Prescindendo dai gusti personali di ciascuna lettrice, nel suo genere è un romanzo pregevole e senza dubbio avvincente. È anche scritto molto bene (nonostante alcuni errori), con un chiaro tentativo di imitare un linguaggio un po’ arcaizzante.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un romanzo ambientato in un Medioevo affascinate in una piccola corte della città di Monferrante. Teodoro è un giovane ragazzo condannato a morte dall’inquisizione per gravi atti sessuali fatti quando era novizio nel monastero dei certosini. Questo evento getta nello sconforto Erminia la sorella minore e il padre Landorfo che rinnega il figlio. Il padre preoccupato che la figlia non trovi marito per la tragica vicenda del fratello, costringe Erminia a accettare le avance di Tancredi zio materno della ragazza ormai ultra cinquantenne che lei odia profondamente.
La vita della ragazza sembra segnata dall'infelicità e dall'angoscia, ma un giorno sulla sua strada incontra Fiordinando di Lagoscuro potente inquisitore che la prenderà come moglie, ma la felicità non è ancora alle porte è per la giovane ragazza. Cavallieri oscuri, una strega che predice il futuro e che gli salverà la vita, una storia d’amore , odio, la vendetta tutto questo in un romanzo avvincente pieno di aventi che ti trascinano in un turbinio di intrighi e sentimenti contrastanti. Ottimi dialoghi precisi e adatti all'epoca. Lettura scorrevole, scrittura classica, descrizioni ben definite, un’ottima lettura in tutti i sensi.
L’ho letto piacevolmente in pochi giorni nonostante le 500 e più pagine. Complimenti all'autrice per ottimo romanzo originale. Consiglio a tutti questo libro soprattutto a chi ama i dialoghi medievali e la storia di quell'epoca.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover