Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 8,61 (46%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Lo stupore di una notte di luce di [Sanchez, Clara]
Annuncio applicazione Kindle

Lo stupore di una notte di luce Formato Kindle

3.4 su 5 stelle 34 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Lunghezza: 398 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Recensione

“Quel cacciatore di nazisti ha il coraggio di mio padre”

Elena Masuelli, Tuttolibri - La Stampa

Che un giorno sarebbero tornati, in fondo Clara Sánchez lo ha sempre saputo. Troppo profondo il legame con Sandra e Julián per chiudere con loro dopo Il profumo delle foglie di limone. Definisce il nuovo romanzo Lo stupore di una notte di luce, uscito in anteprima mondiale in Italia, una conseguenza, più che il seguito del fortunato precedente: «Hanno sempre continuato a vivere nella mia testa in questi sei anni - confessa la scrittrice spagnola -, ma c’è stato anche un impulso esterno che mi ha spinta a scrivere ancora di loro: i giovani discepoli degli ex nazisti che i miei protagonisti hanno «stanato» e denunciato nel primo libro, vivono oggi, numerosi e organizzati, in quei movimenti di estrema destra che stanno acquisendo una forza sempre maggiore in Europa. Un fenomeno sociale di estrema pericolosità».
Ritroviamo Julián, ex deportato, impegnato in una lotta con «il macellaio di Mauthausen», che soggiorna nella sua stessa residenza per anziani della Costa Blanca, là dove tutto era cominciato. Sandra ha avuto il suo bambino (non è una sorpresa scoprire che lo ha chiamato Julián), abita a Madrid. È più matura e forte, conduce la vita che, a un certo punto, ha sognato. Ha preso le distanze dalle sue ossessioni, o almeno crede di esserci riuscita. Ma basta un biglietto anonimo ed ecco che l’orrore «da un pomeriggio sepolto in fondo alla mente, torna in un pomeriggio normale». Quasi una affinità elettiva la loro: lei percepisce la minaccia e torna a Dianium, al faro testimone del loro sodalizio clandestino, mossa anche dalla nostalgia per Alberto, la passione del primo capitolo che le è rimasta dentro: «Non vuole un amore qualunque, lo cerca straordinario. Sa che non potrà accontentarsi di niente di meno. A tutti è capitato di dover scegliere fra il meglio, che non esiste, e la normalità che abbiamo a portata di mano. L’intera vicenda è mossa da amori impossibili, intorno cui regna un pericolo reale, che intensifica tutti i sentimenti».
La storia dei mostri con la faccia da brave persone non era chiusa per sempre, così come non era esaurito il coraggio di uomini che arrivano sul punto di morire per rivelare al mondo la verità, per l’autrice tornare a scriverne è stato quasi terapeutico: «Mi interessava approfondire emozioni anche non decorose, ma che dominano le nostre esistenze. Il mondo è governato da paura e tradimento, temi che in questo romanzo sono molto presenti. Credo che ci farebbe bene regolare più spesso i conti con il nostro passato, ma non ci azzardiamo a farlo per il timore di cosa potrebbe cambiare nella nostra vita. Io ho risolto i nodi che avevo dentro grazie a Julián».
Sarà per questo che in lui la Sánchez ha messo tanto del suo privato: «Mio padre aveva lo stesso problema cardiaco, gli ha “prestato il cuore”. Era fragile dal punto di vista fisico, ma detestava considerarsi vulnerabile. Suo il vezzo di coprirsi le braccia da anziano con maniche lunghe, sue la ribellione alla vecchiaia, la determinazione nel superare la debolezza indotta dagli anni».
Fra le pagine la lotta senza respiro contro gli ex nazisti che non si sono arresi, segreti nascosti in grotte e vecchi rullini di fotografie, la consapevolezza che il male assoluto continua a regnare, anche quando pare sotto controllo. E lo spiraglio di un terzo capitolo per questa storia: «Non programmo, seguo l’istinto, ma mi incuriosisce scoprire come i miei lettori accoglieranno alcuni nuovi personaggi. Come Sancho. L’ho concepito non con passione, ma con vero terrore. È uno psicopatico, non so quali conseguenze potrà avere ciò che gli capita o quali potrà provocare sul futuro di Sandra e Julián. E poi, come evolverà lei nel suo ruolo di madre? Julián ha ancora un po’ di tempo per portare a termine ciò che si è prefisso. Sa che non ha tutta la vita davanti e che se non agisce adesso non ne avrà più la possibilità. Insomma, sono intrigata dalle possibilità che restano aperte». E se questo non è un progetto definito, certo somiglia molto a una promessa.

Sinossi

«È in classifica da cinque anni con il bestseller Il profumo delle foglie di limone, un fenomeno editoriale che fa scuola. Ora arriva il seguito. La scrittrice spagnola riapre la storia del suo libro più famoso. Una nuova avventura della giovane e tormentata Sandra e dell'anziano e saggio Juliàn.»
Mario Baudino, ttL-La Stampa

«Clara Sànchez è la scrittrice spagnola più amata nel nostro paese fin dai tempi del Profumo delle foglie di limone
Annarita Briganti, la Repubblica

«Un'autrice che ha venduto un milione di copie, da anni in classifica.»
La Lettura — Correre della Sera

«Come le nuvole nel cielo di Madrid, i fortunati romanzi di Clara Sánchez volano per mesi o anni in vetta alle classifiche.»
Corriere della Sera

È una notte stranamente luminosa. Una notte in cui il buio non può più nascondere nulla. Lo sa bene Sandra, mentre guarda suo figlio che dorme accanto a lei. Ha fatto il possibile per proteggerlo. Ma nessuno è mai davvero al sicuro. Soprattutto ora che nella borsa dell’asilo ha trovato un biglietto. Poche parole che possono venire solo dal suo passato: «Dov’è Julián?». All’improvviso il castello che Sandra ha costruito crolla pezzo dopo pezzo: il bambino è in pericolo. Sandra deve tornare dove tutto è iniziato. Dove ha scoperto che la verità può essere peggio di un incubo. Dove ha incontrato due vecchietti che l’hanno accolta come una figlia, ma che in realtà erano due nazisti con le mani sporche di sangue innocente, che inseguivano ancora i loro ideali crudeli e spietati. È stato Julián ad aiutarla a capire chi erano veramente. Lui che, sopravvissuto a Mauthausen, ha cercato di scovare quei criminali ancora in libertà. Lui ora è l’unico che può conoscere chi ha scritto quel biglietto e perché. Julián sa che la sua lotta non è finita, che i nazisti non si sono mai arresi. Si nascondono dietro nuovi segreti e tradimenti. Dietro minacce sempre più pericolose. E quando il figlio di Sandra viene rapito, l’uomo sente che bisogna fare qualcosa e in fretta. Perché in gioco c’è la vita di un bambino. Ma non solo. C’è una sete di giustizia che non può ancora essere messa a tacere. Clara Sánchez regala finalmente ai suoi lettori il libro che aspettavano con ansia, il seguito di uno dei romanzi più venduti e amati degli ultimi anni: Il profumo delle foglie di limone, un milione di copie vendute solo in Italia, ancora in classifica a cinque anni dall’uscita. L’unica autrice spagnola ad aver vinto i tre più prestigiosi premi letterari del suo paese: Alfaguara, Nadal e Planeta, con Lo stupore di una notte di luce torna a raccontare di Sandra e Julián. Torna a raccontare di una verità sconvolgente che pochi conoscevano. Una storia indimenticabile sulla forza delle scelte e il coraggio di non tradirle. Sulla impossibilità di dimenticare il male e sulle colpe che devono essere punite. Una storia di amore e speranza là dove nessuno crede possa essercene ancora.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1278 KB
  • Lunghezza stampa: 370
  • Editore: Garzanti (12 settembre 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01G41CZD8
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.4 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (34 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #342 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La terza stella solo per la bravura della Sanchez, sempre molto profonda nelle sue descrizioni, nelle sue emozioni, ma francamente questo libro poteva risparmiarselo; altro non è che un copia incolla de" Il profumo delle foglie di limone".La prima metà un riassunto del precedente, la seconda un calco.Può andar bene per chi lo legge per la prima volta, altrimenti noiosa.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di davide il 5 gennaio 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Dopo aver letto il primo libro "il profumo delle foglie di limone" che mi era piaciuto tantissimo ho subito acquistato questo appena visto. Il libro è carino, lettura scorrevole, la trama fila.... però rispetto al primo manca qualcosa.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Come spesso mi accade con il seguito dei libri che mi sono piaciuti, anche questo è stato abbastanza deludente. Il libro si fa leggere ma è davvero molto scontato e a tratti ho anche saltato qualche paragrafo... fa piacere ritrovare i personaggi ma rispetto al primo, secondo me, non c'è paragone.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Sicuramente bello. Magari non all altezza delle foglie di limone, ma è difficile che un seguito raggiunga il livello del primo libro. Comunque la lettura prende molto ed è difficile smettere. L ho letto in pochi giorni.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Clara Sanchez regala finalmente ai suoi lettori il libro che aspettavano da anni. Il seguito di uno dei romanzi più venduti e amati degli ultimi anni: Il profumo delle foglie di limone. Un milione di copie vendute solo in Italia e ancora in classifica a cinque anni dall’uscita. L’autrice spagnola vincitrice dei più prestigiosi premi letterari torna a raccontare di Sandra e Julian. Torna a raccontare di una verità sconvolgente che pochi conoscevano. Lo stupore di una notte di luce è una storia indimenticabile sulla forza delle scelte e il coraggio di non tradirle. Sulla impossibilità di dimenticare il male e sulle colpe che devono essere punite. Una storia di speranza dove nessuno crede che possa essercene ancora. Con “Lo stupore di una notte di Luce” Clara Sanchez da vita ad un degno sequel del best seller che l’ha resa nota e consacrata al pubblic; un romanzo dove la trama di per sé è abbastanza semplice e lineare ma caratterizzata da quel giusto mix di mistero e curiosità che spinge chi legge ad andare sempre avanti . La narrazione va letta con la consapevolezza di trovarsi di fronte ad un sequel che ha nei suoi intenti quello di far rivivere la magia de “Il profumo delle foglie di limone” e al tempo stesso di approfondirne le vicende.
Lo stile è lo stesso che già chi ha letto il precedente conosce, ovvero l’alternarsi tra Julian e Sandra. Altro particolare è dato dal fatto che l’autrice ripercorre sinteticamente gli avvenimenti delle scorse vicende quindi la lettura è agevole anche per chi non ha letto il precedente libro.
Il linguaggio non è troppo prolisso ma risulta fluente.Nel complesso una piacevole lettura
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Libro scritto molto bene. Ma in pratica parte è costituito da un riassunto del primo che è stato invece abbastanza originale nella sua trama. Gli avvenimenti di questa storia sono di tipo fantasy e finale molto forzato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
un libro scritto sicuramente solo per impegni presi e per fare cassetta. La magia del profumo delle foglie di limone non solo non si ricrea ma lascia il posto ad un libro a dir poco insulso. La storia non regge, i dialoghi risultano inverosimili, la tensione che si vorrebbe creare viene vanificata da pagine e pagine inutili ai fini della storia, il cui unico merito è ridicolizzarla. Nessun evento emozionante,nessun personaggio che ci conquisti, nulla. La Sanchez con questo libro ha toccato il fondo. Sconsigliato.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Può una ricerca di giustizia trasformarsi in vendetta coinvolgendo persone al di fuori del tuo dramma? E' la domanda che mi sono posta leggendo questo libro avvincente ma anche in certi punti molto crudele ed egoistico. Bello comunque questo seguito del "profumo delle foglie do limone", LA Sanchez è tornata a piacermi.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover