Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,00
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

L'ombra del peccato di [Scibilia, Silvia]
Annuncio applicazione Kindle

L'ombra del peccato Formato Kindle

3.6 su 5 stelle 18 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 7 giu 2015
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,00

Lunghezza: 375 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Quando Herman Autier abbandona l’Inghilterra, per cercare fortuna nella contea di Sicilia, vuole lasciarsi alle spalle il tradimento della sua famiglia e ricominciare una nuova vita. Herman possiede molte doti, è un cavaliere, un colto giurista e ha l’abilità di volgere a proprio vantaggio ogni esperienza senza rinunciare all’onore. È grazie a tali facoltà che Ruggero D’Altavilla gli affida una missione. Introdotto a casa di Baltasar Flores, un ricco mercante di libri, deve studiare i codici antichi presenti nella sua biblioteca. È lì che scopre il tesoro più grande del mercante, sua figlia Clara. I suoi sogni sembrano avverarsi. Una donna coraggiosa e colta da amare e una ricchezza senza pari da usare per i suoi fini. Ma l’ombra del peccato che ha avvelenato la sua esistenza nel castello natio lo insegue e sembra allontanarlo da Clara e dalla Sicilia per sempre.

Autore:Silvia Scibilia è un’autrice di narrativa romantica di genere contemporaneo e storico. Tra le sue pubblicazioni Ghiacciolo con Nutella, Odio amare, Sogno proibito, 6 in stand-by, Valzer Notturno.

https://twitter.com/silylu
https://www.facebook.com/silvia.scibilia

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 832 KB
  • Lunghezza stampa: 375
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00Z7OACMA
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.6 su 5 stelle 18 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #11.801 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Sebbene la storia possa essere avvincente e coinvolgente, personalmente non apprezzo l'infedeltà, la quale secondo il mio parere getta un velo sulla storia d'amore dei due protagonisti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
All'inizio appare lento, ma poi ti rendi conto che è come se l'autrice ti avesse preso per mano e condotto all'interno dei meandri di un grande palazzo nel quale poi muoversi in continua scoperta.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Provo una soddisfazione incredibile quando, in modo del tutto inaspettato, mi imbatto in un libro avvincente, romantico ed appassionante come appunto è "L'ombra del peccato". E' un'autopubblicazione ma meriterebbe l'attenzione di una CE (come genere sarebbe perfetto nei Romanzi Mondadori Classic). La storia, ambientata nella Sicilia del 1100 e in Inghilterra, cattura completamente l'attenzione grazie alle descrizioni accurate del periodo storico e della dominazione normanna e alla capacità dell'autrice di trasmettere in modo veritiero tutta una gamma di emozioni che vanno dalla passione dell'amore alla furia della vendetta. Tutti i personaggi che si susseguono hanno delle caratteristiche ben precise, c'è il mercante ricchissimo e quasi intoccabile nella sua riservatezza che non esita a farsi travolgere dal desiderio di vendetta per il suo onore offeso a discapito dell'amore per i suoi figli, c'è la baronessa amareggiata da una vita di rinunce che si consola con i giovani cavalieri ma che poi si innamora di chi riesce a tenerle testa sia per intelligenza che per caparbietà, c'è un bambino che è fratello e figlio allo stesso tempo e Clara, donna di intelligenza rara, che ama in modo impetuoso e impetuosamente prende in mano le redini della sua vita e alla fine c'è Herman, il cavaliere dalla vasta cultura e che egoisticamente cerca la felicità a discapito di quella degli altri e del suo onore. E via via molti altri personaggi, buoni e meno buoni (ma anche i meno buoni lo sono poi veramente?), intrighi di corte e tradimenti, sicari e battaglie per il predominio su una terra splendida e multiculturale.Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
È con indubbio campanilismo che mi accingo a esprimere il mio parere su "l'ombra del peccato".
Infatti rivivere tramite la bella ricostruzione di questo libro le trasformazioni culturali e umanistiche della mia terra, la Sicilia, le conoscenze che da essa si sono estese in altri luoghi e che da altri luoghi ad essa sono approdate, è stato assai coinvolgente.
Mi ha intrigato sbirciare gli usi e i costumi delle genti di allora. Tempi affascinanti in cui in un solo arazzo si poteva leggere la storia di un popolo intero.
Le contaminazioni culturali portano all'incontro e ai numerosi scontri tra i protagonisti di questa bella storia. Sono parecchi gli argomenti di diatriba, dalla differenza di rango, lui nobile e lei figlia di commerciante arricchito, alle rispettive religioni.
Così oltre all'affascinante scenario si aggiunge l'emozione di assistere alla travagliata storia della siciliana e del nomanno che avranno il loro da fare anche gli scherzi del destino.
Lucia
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Frutto di accurato studio storico, forse all'inizio impegna e non sono molti ad amare l'impegno quando si legge una storia d'amore. Poi la storia si sviluppa, fiorisce, si mischia a quel didatticismo che ci sta se si vuole alzare il livello del cosiddetto romance. La scrittura dell'autrice, che ho conosciuto agli esordi con generi assai diversi, è pulita, lineare, a tratti ricercata, ma mai pesante o altezzosa. Davvero una bella prova. Decisamente da tenere d'occhio questa scrittrice self e degna di rispetto.
1 commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Innanzitutto, c’è la sfida (vinta brillantemente) di aver scelto un’epoca certamente poco “battuta” dai romance storici: siamo nel 1097, nella Sicilia della dominazione normanna, una terra di continue conquiste e con una popolazione che è in realtà un miscuglio di genti e religioni: i normanni, i latini, i saraceni.
Herman è un cadetto mezzo sassone, ma pur sempre nobile, Clara è la figlia di un ricco mercante convertito, dotata di una cultura eccezionale e parecchio audace per i suoi contemporanei (tanto è vero che è guardata con sospetto e considerata un po’ folle), ma pur sempre una popolana.
Eppure il loro matrimonio è visto con favore, soprattutto perché può consentire di inserire un osservatore privilegiato in una parte della società siciliana di cui la corte degli Altavilla fa ancora fatica a fidarsi.
Il libro ha una partenza un po’ lenta, ma una certa densità iniziale si rivela necessaria per poter immergersi in un’epoca così lontana, per comprendere appieno certe atmosfere, certi comportamenti dei protagonisti, che l’autrice ricostruisce con molta accuratezza (per cui si comprende come dietro vi sia stato un pregevole lavoro di ricerca e di adattamento).
Clara mi è piaciuta subito: è una figura femminile atipica, ribelle e determinata nonostante l’età e la propria condizione. Herman non l’ho trovato proprio cristallino come persona, ma forse questo lo ha reso ancor più credibile come uomo del suo tempo.
Inaspettatamente ho provato simpatia anche per la prima moglie Ròis lasciata in Inghilterra.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria