Opzioni di acquisto

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 8,01 (45%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

<Incorpora>
Annuncio applicazione Kindle
L'ultima notizia di [Gaggi, Massimo, Bardazzi, Marco]

L'ultima notizia Formato Kindle

3.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
EUR 9,99

Lunghezza: 274 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Iniziative "18app" e "Carta del Docente"
Questo articolo è acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente. Verifica i termini e condizioni delle iniziative.

Descrizione prodotto

Sinossi

Il "Los Angeles Times" ha dichiarato bancarotta prima di essere salvato, il "Washington Post" resiste a malapena, ovunque le redazioni chiudono, i corrispondenti esteri fanno fagotto e tornano a casa. In tutto il mondo, quotidiani con secoli di storia alle spalle ormai vivono alla giornata. E se fino a qualche tempo fa il web, potente vetrina promozionale, sembrava un utile alleato, oggi infuria una guerra senza quartiere tra chi vuol mettere ogni notizia a portata di click e chi cerca di proteggere contenuti di qualità faticosamente prodotti. Nelle battaglie tra i giovani leoni dell'informatica e le vecchie volpi dell'editoria, sono queste ad avere la peggio, mentre monta l'onda del giornalismo "dal basso", con lettori che chiedono di partecipare in maniera sempre più attiva al flusso delle notizie: un cinguettio di Twitter, un link condiviso su Facebook, l'inchiesta fai da te di un blogger, le news di un aggregatore sono ormai più fruibili del classico quotidiano. È l'Apocalisse? In un certo senso sì, come dimostrano Massimo Gaggi e Marco Bardazzi in questa disamina felicemente ricca di aneddoti quanto acuminata nell'analisi. Ma ciò non significa che non si possa ripensare e reinventare il giornalismo nell'"era di vetro" che ci sta regalando un'informazione più trasparente ma più fragile. Nel nuovo "ecosistema" dei media c'è posto per un techpresident come Obama e per i dilettanti del citizen journalism, c'è il lutto per la figura romantica del cronista con le dita macchiate di inchiostro e nicotina ma anche l'emozione delle nuove avveniristiche tecnologie della lettura, c'è la morte di una tradizione secolare ma anche la nascita di una nuova bellezza digitale. Perché l'informazione del futuro è già pronta a risorgere da ceneri tutt'altro che spente.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3343 KB
  • Lunghezza stampa: 274
  • Editore: RIZZOLI (17 ottobre 2010)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0067BIKX0
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.0 su 5 stelle 1 recensione cliente
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #267.026 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


1 recensione cliente

3,0 su 5 stelle

Recensisci questo prodotto

Condividi i tuoi pensieri con altri clienti

17 giugno 2013
Una persona l'ha trovato utile
Commento Segnala un abuso
click to open popover