Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

L'universo nei tuoi occhi di [Niven, Jennifer]
Annuncio applicazione Kindle

L'universo nei tuoi occhi Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 29 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 12,67

Lunghezza: 416 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

*** IL NUOVO STRAORDINARIO ROMANZO DI JENNIFER NIVEN ***

*** «JENNIFER NIVEN, LA REGINA DELLA LETTERATURA YOUNG ADULT» - La Repubblica ***

Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, diciassette anni e un segreto ben custodito: Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi genitori, o quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. E finora è riuscito a cavarsela. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per poter essere accettata dai suoi compagni di scuola. Un giorno, per non sfigurare davanti agli amici, Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due caratteri più diversi dei loro. Eppure… più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.

Dopo il clamoroso successo di Raccontami di un giorno perfetto, Jennifer Niven torna con un nuovo, straordinario romanzo che parla del potere salvifico dell’amore e del momento magico in cui incontriamo qualcuno capace di vederci – e di accettarci – per come siamo: imperfetti, fragili, veri.

«L’universo nei tuoi occhi è il nuovo Colpa delle stelle.» - Teenvogue.com

«Una straordinaria riflessione sull’importanza di accettarsi per quello che si è.» - School Library Journal

«Due protagonisti che resteranno indelebili nel vostro cuore e una storia d’amore che vi mozzerà il fiato.» - Publishers Weekly

«Bello, intenso, centrato su due personaggi borderline [...] Le pagine trasudano vitalità e ironia» - Claudia Morgoglione, La Repubblica

Dalla seconda/terza di copertina

Jennifer Niven vive a Los Angeles, dove il suo film Velva Jean Learns to Drive ha vinto un Emmy Award. Ama i popcorn, i rossetti, le librerie, i girasoli, i viaggi in macchina, il sushi e la serie tv Supernatural e anche se ha sempre voluto essere un angelo di Charlie, la sua vera passione è la scrittura. Autrice bestseller di Raccontami di un giorno perfetto .

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1754 KB
  • Lunghezza stampa: 371
  • Editore: De Agostini (21 marzo 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06WGXH2FF
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 29 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #2.232 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Consiglio la lettura di questo libro perchè è fortemente educativa. Il bullismo, una enorme piaga che affligge la società odierna, può essere sconfitto perchè è vero che chi lo attua è semplicemente una persona insicura, qualcuno che oscura gli altri per paura, perché sa che non vale niente e per ripicca prende di mira chi invece vale molto ed eccelle in qualcosa che lui invece non riesce minimamente a fare. E’ vero anche, però, che le azioni perpetrate sulle vittime di bullismo sono molto forti, spesso umilianti, ed è difficile reagire. E’ difficile denunciare, difficile affrontare chi tutti i giorni è lì pronto a renderti la vita un inferno semplicemente perchè ha deciso così. E’ molto più facile darla vinta a chi ti minaccia, è molto più semplice subire, autodistruggersi, cadere nel vortice dei disturbi alimentari e soccombere a chi ti prevarica.

Dico che il libro è meraviglioso perchè oltre a raccontare il coraggio di Libby e di Jack, racconta davvero come stanno le cose. Racconta come si sta male, non nasconde le azioni, non indora la pillola e dice quello che succede veramente, ma racconta anche come si può fare per vincere contro i bulli. Racconta di come esistano persone che possono aiutarti a reagire, a mettere in ridicolo chi invece vuole mettere in ridicolo te. Racconta di come spesso queste azioni vengano fatte soltanto per sentirsi parte di un gruppo e racconta di come si può perdonare.

Mi è piaciuta molto la scelta di narrare il libro dal punto di vista di entrambi i protagonisti. Mi sono immediatamente innamorata di loro, delle loro fragilità e del loro coraggio. E mi è piaciuto molto il fatto che il lieto fine non sia stato facile, i protagonisti se lo sono guadagnato, hanno combattuto per ottenerlo.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ammetto che, nonostante li legga, spesso sono prevenuta verso gli Young Adult, ma è non il caso de L’universo nei tuoi occhi. La storia creata dalla Niven è originale, ben scritta e parecchio lontana dagli stereotipi tipici dei romanzi con protagonisti adolescenti. I due personaggi principali, Jack e Libby, sono entrambi “difettosi”. Lui non è il classico maschio bianco etero con addominali scolpiti e occhi verdi penetranti, ma un ragazzino di 17 anni alto, magro, con una criniera di capelli neri in testa e la passione per la costruzione di oggetti. Libby l’ho adorata perché non va ad incarnare la ragazza ingenua, sensibile, ma con poco cervello e un fisico da urlo; lei è una fanciulla forte, sicura di sé e con degli obiettivi nella vita.

Oltre a questi aspetti originali e non scontati ci sono due ulteriori caratteristiche che li colpiscono: Jack soffre di prosopagnosia e Libby è grassa.

Il non riconoscere le facce di Jack e l’essere vittima di bullismo per quanto riguarda Libby sono i capi portanti dell’intera narrazione.

Tramite i pensieri dei protagonisti sentiremo cosa si prova a non riuscire ad identificare i tuoi amici, la tua ragazza, persino la tua famiglia e come ci si sente a non essere desiderati, ad essere disprezzati e presi di mira senza un motivo giustificabile.

Non voglio anticiparvi troppo sulla trama, ma scopriamo che Libby ha preso e, successivamente, perso peso a causa della perdita della madre da bambina; mentre Jack potrebbe soffrire di prosopagnosia fin dalla nascita. I due per una serie di circostante, inizialmente non proprio piacevoli, si incontrano e cominciano a legarsi sempre di più fino a innamorarsi l’uno dell’altra.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
3 stelline e mezza!

Se c’è una cosa di cui si è certi è che aprire un libro di Jennifer Niver equivale ad una doccia di emozioni, calda e rassicurante, si raffredda in certi momenti e ti lascia comunque con un stato di benessere finale. La Niven ha l’incredibile capacità di spogliare i suoi personaggi portando a galla quelle che sono le insicurezze di un’età difficile. E lo fa come se fosse al cosa più naturale possibile. I suoi personaggi sono reali, sbagliano e vivono come lo farebbe chiunque di noi, come lo faresti tu o io. Anche questa volta non si tira indietro e se ci risparmia le tante lacrime che con Raccontami di un giorno perfetto ci hanno sommerso, state certi che non sarà una passeggiata leggerla. Libby e Jack si accolgono con la spontaneità che li contraddistingue, vulnerabili nelle mani di chi legge.
Se la storia nel suo insieme può sembrarvi scarna, veloce e forse un po’ prevedibile, a coinvolgervi completamente sarà il viaggio psicologico che coinvolge i nostri personaggi. La loro crescita emotiva ed il bagaglio di emozioni che come una bomba ad orologeria, al momento giusto esplode mettendo tutto in discussione. Il sorriso sulle labbra, qualche ruga di apprensione e un occhietto lucido, vi accompagneranno nella lettura fino ad un finale che sa di libertà, di rinascita. Non leggete L’universo nei tuoi occhi come se fosse un caso editoriale che deve lasciare a tutti i costi in un angolo a piangere; leggetelo con gli occhi di due adolescenti abbandonati, soli a se stessi, che per la prima volta scoprono in un’altra anima la complicità di essere capiti. Leggetelo come se aveste sedici anni e il vostro più grande problema fosse quello di farsi accettare. D’altronde, piccoli o grandi, ognuno cerca il suo posto nel mondo e non lo si trova se non si viene accettati e prima di tutto, se non si accetta se stessi. Perché si è diversi.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover