Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

L'uomo che aggiustava le cose (#lavorobenfatto Vol. 1) di [Moretti, Vincenzo]
Annuncio applicazione Kindle

L'uomo che aggiustava le cose (#lavorobenfatto Vol. 1) Formato Kindle

4.9 su 5 stelle 47 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 28 feb 2017
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 35 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a L'uomo che aggiustava le cose (#lavorobenfatto Vol. 1)

Descrizione prodotto

Sinossi

"Come Il Piccolo Principe e Nessun luogo è lontano, un nuovo racconto si fa spazio nel cuore."
"Una storia per grandi e bambini e per grandi bambini."
"Un racconto che quando si arriva alle ultime pagine si sente già la tristezza perché sta per finire."

Una storia commovente, magica, fantascientifica, con tante sorprese e un protagonista, mastro Giuseppe, l'uomo che aggiustava le cose. E poi Luigino e suo padre, Sofia e la navicella che viaggia nel tempo, le miniature e la foglia oro. Perchè ciò che va quasi bene non va bene.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1262 KB
  • Lunghezza stampa: 35
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06XCFSVKZ
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.9 su 5 stelle 47 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #40.287 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.9 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Ho letto questo racconto tutto d'un fiato. un racconto davvero appassionante e molto bello. La cosa che mi ha colpito di più è l'enorme carico emotivo che emerge nella lettura, cioè l'intreccio generato dai dialoghi tra padre e figlio ed il racconto della storia di Mastro Giuseppe sono stati per me, motivo di grande carico emotivo che nello specifico mi ha suscitato emozione, curiosità e gioia nella bellezza del finale della storia pensato dal padre. Dico bellezza del finale perché il padre ha saputo descrivere il momento delicato in cui Mastro Giuseppe si congeda per sempre, con estrema attenzione al rispetto necessario in quei momenti e alla serenità che una persona che ha vissuto a pieno la sua vita, può provare in quel momento. Quindi consiglio di acquistare questo racconto perché è molto suggestivo. Spero di essere riuscito a spigarmi in modo comprensibile per ciò che ha suscitato in me la lettura di questo testo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Vincenzo Moretti nella sua attività quotidiana ha tracciato la via: educare i più piccoli. Lo fa perché, probabilmente, si è accorto che i vecchi sono incapaci di cambiare, e rinunciare ai propri spazi, i trentenni sono apatici, i ventenni arroganti e individualisti. E allora la sua favola spiega ai bambini perché lavorare bene è importante, perché mani e testa devono andare d'accordo - e il cuore fa da collante a tutto. Vincenzo non ha paura di essere didattico laddove serve, per esempio quando spiega che ascoltare e aspettare sono determinanti per la formazione di una capacità. Non ha paura di difendere e diffondere valori solidi, certezze granitiche, in un'epoca che ha paura di se stessa e si autocastra, equivocando relativismo e libertà. Vorrei avere un figlio per potergli leggere questo racconto.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Il racconto è una bellissima, intensa favola, una favola per grandi e piccini che dalla sua lettura riusciranno a trarre dei profondi insegnamenti…
Dalla reale esistenza del padre e del figlio Luigino,”bello e chiacchierone” si passa all’incanto di una “città bella, così bella che gli abitanti dimenticavano di morire”: Mastro Giuseppe, il protagonista, aveva più di cento anni…
L’entusiasmo di vivere in tale meravigliosa città, aveva dato modo a molti artigiani di lavorare nel migliore dei modi.
Ma nessuno era uguale a mastro Giuseppe, lui sapeva aggiustare tutto, ma proprio tutto quello che esisteva “sulla nostra amata terra”.
Aggiustare: un verbo che lo sfrenato consumismo odierno, ha eliminato dai dizionari con conseguenze disastrose.
Torniamo alla favola, come scrivevo, educatrice. Mastro Giuseppe aveva aggiustato ad esempio, un chip che preservava il cervello dal condizionamento della pubblicità. Dunque questo chip proteggeva anche la nostra libertà! E così avanti fino alla navicella spazio-tempo che aveva una… vite di troppo e per questo non poteva funzionare… Dunque l’autore ha portato anche la tecnologia al livello delle favole! Poi ecco l’amicizia tenera con l’allieva Sofia. E qui mi fermo. Voglio dare spazio alla fantasia di tutti coloro (tantissimi) che leggeranno questo bellissimo racconto. Davvero complimenti, caro Enzo!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Un racconto leggero ma ricco ricco, fitto fitto di buoni insegnamenti, di frasi e situazioni che si rivelano piccoli tesori. Ne consiglio la lettura, agile e molto piacevole, che siate voi adulti oppure giovani.E sento di consigliarlo anche come lettura della buona notte, perché no!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Una favola in una favola. Un racconto che vive nel racconto principale. Si legge tutto d'un fiato e sembra essere scritto apposta per essere letto sul Kindle. Non c'è una morale come nelle favole classiche ma forse solo un invito a rispettare il lavoro degli altri.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Una grande meravigliosa favola, divorata tutta d'un fiato. Una grande lezione d'amore, passione per il proprio lavoro, qualunque esso sia, sotto forma di dolcissima favola. Ne consiglierei la lettura nelle scuole di ogni ordine e grado; chissà che possa ispirare i giovani! ma lo consiglierei anche a tanti adulti "ILLUSTRI", nella speranza che possano giungere alla consapevolezza che "un lavoro ben fatto" può produrre effetti a catena su chi ci circonda e sulla società tutta. Leggerlo mi ha riportato alle serate con i miei bambini a leggere favole nel lettone.
Giuseppina Pina
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
I contesti sono familiari, frugali: il rapporto babbo-bimbo innescato dal racconto di una storia e la bottega di uno strambo artigiano di uno strambo paesino. Ma proprio in queste cornici, con una ben studiata semplicità di narrazione, emergono tanti temi interessanti e attuali: il rapporto uomo-macchina, la passione del lavoro, in particolare dell' importanza della manualità, del rapporto diretto con ciò che si fa e che si ama, dell'artigianalità del progettare, fare, creare. Che, come leggerete, non si limita solo a seggiole e tavolini :)
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Ho letto questo libro tutto d'un fiato a prima mattina, una scrittura semplice scorrevole e piacevolissima da leggere. Tanti i piccoli insegnamenti e gli spunti di riflessione che emergono dalla storia e che lo rendono adatto a grandi e bambini come, ad esempio, imparare ad apprezzare il lavoro fatto bene e col cuore, il rapporto maestro-discepolo, l'importanza della pazienza e della passione in ogni lavoro che si fa. Assolutamente consigliato, anche come regalo per i lettori alle prime armi
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover