Scopri Books AW17_IT_BF_flyout Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE En savoir plus Scopri Scopri Scopri Shop now U2 U2 Sport fifa 18

Recensioni clienti

4,9 su 5 stelle
23
4,9 su 5 stelle
Maleducati o educati male?
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:11,82 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime

Visualizzazione di 1-10 recensioni su 19(Formato: Copertina flessibile). Vedi tutte le 23 recensioni
il 26 luglio 2017
Consigliatissimo per tutti gli insegnanti. Articolo arrivato integro e nei tempi prestabiliti. Molto interessante l'argomento trattato in questo volume, piacevole da leggere.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 luglio 2017
Bravissima! Complimenti alla scrittrice che con un linguaggio chiaro e semplice offre tanti suggerimenti pratici per una sana educazione dei nostri bambini.
Renderne obbligatorio lo studio durante i corsi di preparazione al parto non sarebbe una brutta idea!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 12 settembre 2017
Ottimo testo, che offre validi consigli pratici a chi si appresta ad intraprendere il difficile ruolo dell'insegnante e chi pensa di poter migliorare la propria professione...lo consiglio in abbinamento all'altro testo della stessa autrice "L'Arte di insegnare".
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 9 luglio 2017
questo libro mi ha fatto mettere molto in discussione, sia come genitore che come insegnante, oltre a darmi interessanti spunti per un dialogo adeguato con i miei figli e alunni.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 7 giugno 2017
Come sempre, l'autrice non delude e il libro è una fonte di buoni consigli pratici. Un lavoro di esperienza e calato nella realtà.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 20 aprile 2017
Un gran bel libro di pedagogia e psicologia scritto da una persona che si sente essere competente e appassionata al suo lavoro di insegnante e di mamma. L'esperienza diretta che l'autrice ha vissuto a livello personale e professionale risuona in ogni parola. Non si tratta dell'ennesimo esperto che dall'alto esprime teorie non sempre decifrabili e poco applicabili, ma di una persona che ha fatto tesoro della sua preziosa esperienza decidendo di condividerla e dare così un importante contributo alla questione educativa. L'analisi dell'attuale situazione della scuola e del problema di sfiducia che mina continuamente la collaborazione tra insegnanti e genitori è ricca di spunti interessanti e consigli pratici su come fronteggiare e superare questo conflitto degenerativo che mette contro coloro che in realtà dovrebbero allinearsi e rivendicare maggiori risorse da parte di una Stato assente. Nel dare indicazioni c'è sempre il rispetto di chi sa bene quello che dice senza che vi sia un giudizio o una presunzione. Un invito agli insegnanti e soprattutto ai genitori a rivedere il "come" si gestisce la relazione e l'alleanza educativa perché quando si assiste a modalità disfunzionali si producono veri e propri danni che interferiscono con una sana crescita individuale. Un libro utile per pensare, per confrontarsi e per riaprire un dialogo costruttivo tra agenzie educative totalmente alla deriva che stanno crescendo generazioni sempre più disorientate e deboli. Infine un libro che si arricchisce di riferimenti teorici e pratici inerenti la Psicologia Positiva, disciplina a me cara, che può avere ricadute significative nell'ambito educativo. Si parla infatti di ottimismo, autostima, sogni, speranza e tutto ciò che mira alla promozione del benessere, all'autorealizzazione e al raggiungimento di obiettivi. Questo l'educazione dovrebbe fare in famiglia e a scuola. Insomma un libro da leggere e da diffondere. Grazie all'autrice!
0Commento| 6 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 1 agosto 2017
Mi è piaciuto molto, è un libro utilissimo per genitori e docenti. Come evitare errori comuni nell'educazione dei figli, renderli persone felici e rispettose degli altri. Forse più utile per chi ha figli più piccoli, ma anche per capire adolescenti problematici o riflettere sui propri metodi educativi. Della stessa autrice avevo già "L'arte di insegnare", il miglior libro per insegnanti che abbia mai letto, lo consiglio vivamente, così come il suo blog laprofessoressavirisponde.blogspot.it
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 agosto 2017
Il libro della prof.ssa Milani riporta al centro dell'attenzione il problema della non-educazione delle giovani generazioni. Nelle pagine viene spesse ribadito il concetto che la famiglia non può più tirarsi indietro dal centro dell'attività educativa nei confronti dei figli, pena l'infelicità future personale e della società a cui appartiene.
Il libro della professoressa è sì un bel trattato sull'educazione ma è anche un inno alla vita. E' un invito a riscoprire e a salvaguardare coscientemente la bellezza della natura e quelle create dall'uomo.
E' un libro che dovrebbero leggere proprio tutti: genitori, operatori scolastici, educatori, sacerdoti, giornalisti e politici.
W l'educazione!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 14 agosto 2017
Cosa vuol dire oggi educare? Quali valori è bene recuperare e quali tralasciare della vecchia educazione? Come possono genitori e insegnanti intraprendere un percorso educativo di comune accordo? Questo libro risponde CONCRETAMENTE a queste urgenti domande e, attraverso parole frutto dell'esperienza e del buon senso dell'autrice, calma un dibattito che si fa sempre più acceso e in cui tutti gli attori in questione sembrano voler ragione perdendo di vista ciò che è veramente importante: la crescita umana e la formazione delle future generazioni. Consigliatissimo!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 25 luglio 2017
È un libro provvidenziale e lo è soprattutto per noi docenti: nel momento in cui la sconfortante sensazione d'impotenza inevitabilmente ci assale al cospetto di una classe ingestibile, pagina dopo pagina si concretizza sempre di più la convinzione che è ancora possibile riportare finalmente l'ordine, se non in classe in quel momento, nella vita dei nostri ragazzi. Ognuno può fare qualcosa, a cominciare dalla semplice lettura.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso



Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui