Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99

Risparmia EUR 11,91 (75%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Mister Suicidio di [Cushing, Nicole]
Annuncio applicazione Kindle

Mister Suicidio Formato Kindle

5.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99

Lunghezza: 270 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Un adolescente, disadattato e problematico, vive rapporti conflittuali con la madre psicotica, il padre inetto, un fratello demente e i coetanei, che al tempo stesso lo deridono e lo temono; e, naturalmente, con Mister Suicidio, la ‘voce’ ambigua e provocatrice che gli parla nella testa e che fa di tutto per convincerlo a togliersi la vita. Come trattenere i propri impulsi, omicidi e autodistruttivi? Una rivista di pornografia estrema e un locale per spettacoli perversi lo inizieranno al Triplice Sentiero, un cammino iniziatico che dovrà concludersi con l’autoannullamento, la non-esistenza, fagocitato dall’inconoscibile Grande Bocca Oscura.
Un romanzo duro e conturbante che si è aggiudicato il Premio Bram Stoker Award 2015 come Migliore Opera Prima (Titolo originale: Mr. Suicide).
Traduzione di Nicola Lombardi, Illustrazione di copertina di Giampaolo Frizzi

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 5519 KB
  • Lunghezza stampa: 270
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: INDEPENDENT LEGIONS PUBLISHING; 1 edizione (6 luglio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B073S5YPYR
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle 1 recensione cliente
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #42.308 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

5.0 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi la recensione del cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile
[...] È un viaggio fisico, mentale, introspettivo – di formazione anche – quello che, insieme al personaggio chiave, compiamo seguendo la voce di Mister Suicidio. Un viaggio in cui risulta difficile comprendere dove finisce la realtà e comincia l’allucinazione, dove si arresta la sanità mentale e prende il volo la follia, ma le cui tappe si caricano di significati profondi.
Mister Suicidio, quasi un guru perverso, ci spinge alla scoperta del Triplice Sentiero, Depravazione, Derealizzazione, Non esistenza sono le tappe da scoprire e da percorrere per conquistare l’oblio, garantito da una misteriosa divinità: La Grande Bocca Oscura.
Il racconto è a tinte forti, si anima attraverso descrizioni splatter che lasciano ben poco all’immaginazione, vi basti pensare che ad aprire il varco sul cammino iniziatico è una rivista porno estrema le cui immagini sono un vero pugno allo stomaco. Lo stile narrativo è diretto, privo di filtri, tagliente. Chiaramente la violenza che impregna le pagine non è gratuita ma ha un preciso senso e un ruolo ben definito nel contesto che, a un certo punto, si configura come una lente deformante della stessa realtà che ci circonda. Giunti al passo della Derealizzazione ci ritroviamo infatti a indossare delle lenti immaginarie – quasi una versione horror degli occhiali verdi ideati da Frank Baum per cogliere le meraviglie della Città di Smeraldo – che ci aprono gli occhi su un mondo di plastica, un mondo in cui siamo tutti simili a pupazzi, omologati, standardizzati, pilotati dai dettami della moda e della società. Non vi suona familiare?
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover