EUR 13,60
  • Prezzo consigliato: EUR 16,00
  • Risparmi: EUR 2,40 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Mostro di Firenze. Al di ... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Mostro di Firenze. Al di là di ogni ragionevole dubbio Copertina flessibile – 1 set 2016

4.6 su 5 stelle 44 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 13,60
EUR 13,60 EUR 15,00
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Mostro di Firenze. Al di là di ogni ragionevole dubbio
  • +
  • Storia delle merende infami
  • +
  • Delitto degli Scopeti. Giustizia mancata
Prezzo totale: EUR 40,80
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Giornata Mondiale del Libro
Oggi è la Giornata Mondiale del Libro. Celebra con noi la lettura e sostieni l'educazione e la passione per i libri. Scopri di più

Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 358 pagine
  • Editore: Runa Editrice (1 settembre 2016)
  • Collana: True crime
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 889767464X
  • ISBN-13: 978-8897674641
  • Peso di spedizione: 699 g
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (44 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 6.208 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ho acquistato il libro per aggiungerlo alla collezione dei testi sull'argomento e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. La prima parte è incredibile: racconta la vicenda, dal 1968 agli ultimi esiti processuali, con tutte le date, i nomi, i verbali e gli atti ufficiali. Un percorso dettagliatissimo, spesso inedito, che non impone una tesi ma conduce il lettore a farsene una propria. La seconda parte smonta le dichiarazioni del testimone oculare Giancarlo Lotti, confrontando i suoi verbali con considerazioni di buon senso e logica. Si passa poi alla raccolta dei pareri di medici-legali ed entomologi, che in base allo sviluppo delle larve sui corpi delle vittime di Scopeti, retrodatano l'omicidio al sabato, se non al venerdì, smentendo quanto accertato ufficialmente. L'ultima parte riguarda il profiling, in cui gli autori cercano di dare un volto al serial-killer. È un testo completo, utile per comprendere quel che sia accaduto in quasi 50 anni di indagini, per conoscerne i protagonisti e le comparse. Lo consiglio a tutti.
2 commenti 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Mostro di Firenze. Sono passati oltre trent'anni dall'ultimo delitto che ha insanguinato per 17 anni la provincia Fiorentina, ma le parole fanno ancora paura.

Perché nonostante processi, condanne, assoluzioni, depistaggi, ipotesi ... i punti interrogativi sono ancora molti, troppi, e i dubbi, ristagnano nell'aria appena il pensiero sfiora questo tema.

Di libri sull'argomento ne sono stati scritti tanti, ma non sono mai troppi.

Questo è uno di quelli, ma non è semplicemente uno dei tanti, non pretende di inculcare in chi lo legge una dogmatica ricostruzione dei fatti e l'obbligo di accettazione di una propria inappellabile sentenza ...

L'opera è suddivisa in tre parti, una sequenza cronologica dei fatti, le palesi incongruenze del supertestimone poi correo, piste alternative e analisi varie, possibili ricostruzioni ...

La prima parte è molto dettagliata, forse eccessivamente, sembra più un testo scolastico da studiare pena un brutto voto, piuttosto che un saggio di cronaca, ma consente di avere un quadro completo di quello che è accaduto tra il 1968 ed il 1985, indagini, processi, ipotesi ...

Decisamente più scorrevoli le parti successive, dove grazie ad un linguaggio alla portata di tutti, privo di gerghi tecnici, è possibile farsi una propria idea ...

Ed è questo lo scopo dell'Opera, mettere al corrente, con analisi e pareri di esperti, affinché chi legge possa elaborare un'opinione che potrebbe anche essere in palese contraddizione con quanto scritto nelle pagine.

Decisamente consigliabile per tutti coloro appassionati di cronaca, un'Opera ben fatta che vale certamente la pena di leggere attentamente.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Il progetto del libro prende le mosse dal documentario di Paolo Cochi L’ultimo delitto del Mostro, uscito nel 2015 e facilmente reperibile in rete. Attorno ad esso gli autori hanno realizzato un testo articolato e ambizioso, che non si limita ad informare gli appassionati sugli ultimi sviluppi del caso ma offre loro un quadro completo degli eventi riconducibili al cosiddetto del Mostro di Firenze.
La prima parte è una cronistoria molto dettagliata, che ripercorre in modo capillare i fatti criminosi e le indagini ad essi collegate – dal delitto di Signa (1968) al processo ai ‘compagni di merende’ (1998) –, attingendo a piene mani da verbali e atti giudiziari dell’epoca. La scelta di raccontare gli avvenimenti in ordine rigorosamente cronologico rende talvolta difficoltoso il collegamento tra episodi lontani nel tempo, ma permette al lettore di rivivere l’intera vicenda nel suo reale svolgimento storico. La seconda parte è introdotta da una breve intervista all’avvocato Nino Filastò (che poco aggiunge a chi già conosca le teorie del noto penalista) e prosegue sulla falsariga del racconto testimoniale di Giancarlo Lotti, le cui dichiarazioni vengono analizzate e smontate capitolo dopo capitolo. Nella terza parte, che rappresenta in qualche modo il momento cruciale della trattazione, l’attenzione degli autori si concentra sul duplice omicidio di Scopeti, l’ultimo della serie. Ripercorrendo gli esiti e i contenuti del reportage di Cochi, vengono elencate una serie di valutazioni scientifiche di medici legali ed entomologi forensi, che sembrano spingere inequivocabilmente verso una retrodatazione del delitto, dalle conseguenze logiche tutt’altro che trascurabili.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Una vicenda che continua a far parlare dolorosamente di sé , anche a distanza di quasi 50 anni dall'inizio dei tragici eventi che l'hanno caratterizzata.
Ho trovato questo libro molto interessante, e coraggioso. Un testo che non pretende di giungere direttamente ad una tesi specifica, ma che smantella, pagina dopo pagina, a suon di dichiarazioni, testimonianze e verbali accuratamente dettagliati e verificati, la "verità" che sino ad ora ci è stata consegnata.
Avvalendosi della valutazione scientifica di esperti medici legali ed entomologi forensi, gli autori smontano la tesi della datazione del duplice omicidio degli Scopeti, che la realtà processuale ha collocato nella serata di domenica 8 Settembre 1985, dimostrando come l'uccisione di Nadine e Jean-Michel sia avvenuto, contrariamente, la sera precedente, se non addirittura in venerdì 6 Settembre.
Evidenzia inoltre quanto siano incerte e aleatorie le testimonianze raccolte, riguardanti gli avvistamenti dei ragazzi francesi nella giornata di domenica. Non trascurando di porre particolare attenzione alla totale mancanza di credibilità del soggetto Lotti, testimone chiave del processo con dichiarazioni molto dubbie, incerte e contrastanti. In questo modo cade rovinosamente il perno che regge l'intera accusa della storia processuale.
Ho trovato particolarmente interessante la terza parte, dove l'autore, con un meticoloso profilo geografico e la descrizione di avvistamenti testimoniati in quegli anni di un misterioso e inquietante personaggio, ci accompagna direttamente nel Mugello, inducendo interrogativi e riflessioni.
Un libro molto consigliato.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti