Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

NUVOLE 2.0: Pantheon contemporaneo - I supereroi dai fumetti al cinema mainstream di [Bruno, Massimo]
Annuncio applicazione Kindle

NUVOLE 2.0: Pantheon contemporaneo - I supereroi dai fumetti al cinema mainstream Formato Kindle


Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 11 mar 2016
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 508 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Avete visto al cinema Deadpool o Lo chiamavano Jeeg Robot e vi hanno stupito? Oppure i mainstream Batman v Superman o Capitan America: Civil War? Siete fan delle serie televisive di Daredevil, The Flasho Gotham? O più semplicemente siete o siete stati degli appassionati lettori di fumetti? Questo libro vi consentirà di conoscere meglio l'universo dei supereroi e dei fumetti in generale. Le origini, la storia, gli aspetti peculiari.
Si tratta di uno studio sul linguaggio dei fumetti attraverso il punto di vista privilegiato di una delle tipologie di personaggio più caratteristiche di questa forma di testo narrativo: il supereroe. La prospettiva utilizzata per affrontare l’argomento è quello della semiotica e della comparatistica, guardando al fumetto sia come linguaggio che come testo narrativo. I punti di partenza per questo saggio sono stati i primi approcci accademici al fumetto di Umberto Eco in "Apocalittici e Integrati" e gli studi di Gerard Genette sull’analisi delle categorie narratologiche.
Oltre all’analisi della morfologia e sintassi del linguaggio il libro riesamina le caratteristiche dei comics attraverso la loro storia e le loro prospettive mediali, con particolare attenzione alla sua adattabilità alle recenti tendenze cross-mediali e trans-mediali, che ne fanno un linguaggio contemporaneo e post-moderno sin dalle sue origini.
Il focus principale di tutta la trattazione rimane il personaggio del supereroe, principalmente quello dei fumetti americani, ma non solo. Il genere narrativo dei supereroi nasce e si sviluppa proprio nei fumetti probabilmente per le caratteristiche proprie di un linguaggio dotato di una specifica forma e struttura che viene analizzata nel capitolo 2, "Il linguaggio dei fumetti".
Il successivo capitolo esamina invece il contesto in cui si sono sviluppati i comics sui supereroi, ripercorrendo brevemente la storia del linguaggio, dalle origini del fumetto alla nascita delle due principali case editrici che hanno dato vita alle storie ed ai personaggi più noti del genere: la DC Comics e la Marvel Comics.
Con il capitolo 4, "Il pantheon", si affronta il tema del rapporto tra fumetto superomistico e mitologia, e vengono approfondite le caratteristiche dei personaggi del genere focalizzando l’attenzione su Superman, Batman e Spider-Man. Nel paragrafo dedicato a Spider-Man è analizzato e approfondito anche uno dei fenomeni peculiari di questo linguaggio, il crossover, un modo di fare narrativa con una struttura ipertestuale e postmoderna. Il capitolo si conclude focalizzando l’attenzione sull’altra tradizione importante per la produzione narrativa fumettistica e di animazione, quella giapponese.
Nel capitolo finale si guarda al fumetto superomistico da altre prospettive, sia interne che esterne al linguaggio dei comics, come l’universo femminile o la produzione di testi fatta da quegli autori che hanno portato il fumetto, con la graphic novel, a diventare un genere letterario vero e proprio, grazie a una maggiore libertà espressiva rispetto alle produzioni più commerciali. Le graphic novel hanno contribuito alla contaminazione del linguaggio del fumetto con altri linguaggi del mondo della fiction, che ha visto i comics da una parte prestare e dall’altro appropriarsi delle caratteristiche di altri testi narrativi, principalmente quelli della TV e del cinema. Questa situazione è occasione per analizzare l’utilizzo del genere superomistico sia nella rappresentazione filmica live-action che nell’animazione. In questi anni stiamo infatti assistendo all’enorme successo commerciale, e in alcuni casi anche di critica, delle trasposizioni cinematografiche dei personaggi dei fumetti della Marvel e della DC Comics.
Il lavoro si conclude con il paragrafo Avanguardia 2.0 che si sofferma sulle prospettive più recenti di sviluppo crossmediale e transmediale del linguaggio, con esempi tratti anche dal contesto della recente produzione italiana.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 7850 KB
  • Lunghezza stampa: 508
  • Editore: Massimo Bruno; 1 edizione (11 marzo 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01CWCCQC8
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: Recensisci per primo questo articolo
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #96.234 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

Non sono ancora presenti recensioni clienti.
5 stelle
4 stelle
3 stelle
2 stelle
1 stella
click to open popover