Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99

Risparmia EUR 5,25 (84%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Necrotica: Trama di un sogno e sottile raso d'incubo di [Tommasi, Jessica]
Annuncio applicazione Kindle

Necrotica: Trama di un sogno e sottile raso d'incubo Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 15 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,97

Lunghezza: 36 pagine

Descrizione prodotto

Sinossi

"L’Immortalità ha da sempre affascinato l’uomo. Sacerdoti, alchimisti, ricercatori basano i loro studi per prolungare la vita umana quanto più possibile, per combattere la paura della morte.
Poi ci sono i Vampiri.
Il lapislazzuli non protegge dalla luce del sole, che è rigorosamente vietata.
I sentimenti scemano pian piano, lasciando solamente una gran collera dentro di te, una furia incapace di essere colmata anche col sangue. Doversi attenere a Patti Antichi andando contro il tuo essere, dover rifuggire le persone che si amano, con cui si è stretto un profondo legame. Dover mentire sulla propria identità, sulla propria età, mostrarsi più stolti ed ignoranti di quanto non si è davvero. Dover custodire il segreto dei Secoli passati. Dover combattere contro superstizioni umane.
È la dannazione, non il raggiungimento della Perfezione.
I Figli vanno scelti con cura. Coloro che hanno un animo predisposto all’adattamento e alla sapienza. Coloro che sono pronti a rinunciare a tutto, senza paura, seppur con riverenza. Coloro che non pongono mai interrogativi, ma sottomettono il loro volere ai più Anziani. Coloro che sono fedeli e che mai mostrano pentimento.
Quindi pensateci. Pensateci prima di compiere un passo su un terreno instabile e pregno di dolore, di rabbia, d’insoddisfazione, di vendetta.
Questa è la Condanna più grande che Dio potesse dare."


Silloge poetica costituita da cinquantacinque componimenti, in ordine non cronologico, inerenti alla figura del Vampiro.
Essa è volutamente atipica, in quanto strutturata in maniera più simile a una raccolta di racconti o a un romanzo breve. (Prefazione, preambolo, prologo...).
Contiene, dopo le svariate poesie, alcune curiosità e un racconto bonus a fine libro.

L'autore

A Jessica ScarlettRose, classe 1995, appartiene da tempo la voglia di scrivere, ovvero da quando frequentava le elementari; poi, alle superiori, divenne più consapevole. Ha pubblicato la sua prima opera (in formato cartaceo) nel 2014, un mese dopo il compimento dei diciannove anni, grazie alla casa editrice Kimerik. Partecipa ai concorsi più disparati, sia di genere narrativo, sia di poesia per i quali ha già ricevuto alcuni riconoscimenti pubblici. Riguardo al suo percorso formativo, si è diplomata presso il Liceo Psico Pedagogico Sociale; prosegue in via privata gli studi a impronta socio-umanistica, in quanto ora si diletta nello studio del linguaggio non verbale, della psiche umana e della criminologia. Scrive anche articoli tre riviste. Rispettivamente: NoèLife, Sociart Network e Shoujo Love. Di recente, ha incominciato a dare il proprio contributo a piccola casa editrice, in cui svolge il ruolo di Beta Reader e correttrice di bozze. Ama il genere gotico in tutte sue forme e declinazioni. Infatti posa in qualità di fotomodella alternativa dal 2014, un modo attraverso cui ha potuto, a maggior ragione, esprimere se stessa.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 473 KB
  • Lunghezza stampa: 36
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01D7UFYZU
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 15 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #211.578 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
5 stelle
8
4 stelle
7
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 15 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Feedback della raccolta : “Necrotica” di J.S Tommasi

Necrotica altro no è che una silloge, ossia una raccolta di testi di varia natura, in questo caso specifico sono poesie e brani prosaici che analizzano e sondano sotto vari aspetti la figura misteriosa e leggendaria del vampiro. L’autrice, con il suo stile graffiante, incanta completamente il lettore, trasportandolo in un viaggio stupefacente ed allucinatorio senza precedenti. Ogni componimento cattura per la sua bellezza ed intensità stilistica ed espressiva, che ho trovato di una raffinatezza e complessità notevoli. Ciò denota una notevole maturità da parte dell’autrice, nonostante la sua giovane età. Diversi sono stati i componimenti che hanno attirato la mia attenzione, tanto che menzionarne qualcuno, come asserisce Tatiana Sabina Meloni nella sua prefazione, toglierebbe il primato ad altri, in quanto ognuno ha una sua peculiarità. Per questa ragione vi invito alla lettura, anche se non siete amanti del genere, in quanto, in questo caso il percorso che si segue durante la lettura è qualcosa di unico e irripetibile. Un encomio speciale lo riservo alla bravissima Tatiana, che, con il suo contributo espresso nella prefazione, rende unico l’approccio al testo. Concludo assegnando cinque stelle su cinque a questa raccolta fuori dall’ordinario.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ho iniziato la mia carriera letteraria con una saga di romanzi gotici e amo profondamente questo genere. La prosa di questo tipo di componimenti è lirica, si basa su un linguaggio di immagini che da sempre è stato proprio della poesia. Ed è proprio di poesie che questa volta vado a parlarvi. Necrotica è una silloge di poesie, introdotta da splendide prefazione e presentazione, per non parlare di un prologo che ben dispone il lettore ai temi che verranno trattati dai vari componimenti poetici.
Parliamo di vampirismo nel senso più puro. Il vampiro classico viene analizzato a tutto tondo da Jessica Tommasi. Proprio come viene descritto dal principe del romanzo gotico, il mio adorato Bram Stoker, il vampiro è sinonimo di nobile decadenza. E’ amore caricato di erotismo, è morte in vita, fu umano poi demone, rimanendo in sospeso tra le due realtà. In pochi versi, con parole stupendamente efficaci, Scarlett Rose riassume ciò che è stato scritto dai classici.

Magnetismo vampirico
Avvalliamo con noncuranza
gli aspetti mesmerici e ferini
verso l’esplorazione di Thanatos.
Eros,
suo gemino,
si abbraccia
con il complementare
nell’essere demoniaco
che vive la tristezza
di una foglia
in perenne caduta
che mai toccherà
il sacro suolo.
L’immortalità del bello e letale vampiro ha in realtà due nature: da una parte è liberazione dal vincolo dei vincoli dell’umano: la morte, dall’altra è un’eterna decadenza. E’ stupenda l’immagine descritta sul finire della poesia: Una foglia in perenne caduta. Sì, è questo il vampiro.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
La poesia è qualcosa di delicato, che richiede attenzione e una percezione che vada oltre la pagina scritta.
Necrotica non è, però, solo una raccolta di poesie, infatti questi versi sono correlati tra di loro a formare la trama di una storia. Non ti aspettare una prosa, non ti aspettare un principio e una fine. Quello che ho visto io, quello che ho sentito, sono emozioni.
Il vampiro: la sua solitudine, la sua boria, il desiderio di vivere ma anche di morire, la lacerazione della sua anima. Leggendo vedevo colori come il nero, il rosso, il blu della notte.
Jessica Tommasi dipinge mentre scrive. Il mio scetticismo iniziale si è dileguato completamente alla terza lettura, disperdendo le ultime vestigia dei miei preconcetti e rivestendole di pennellate di colore ed emozione.
Sicuramente non un libro per tutti. Un libro che va letto con attenzione, breve ma carico di contenuti espliciti e non. Un libro che va letto con la mente aperta al cambiamento e all’innovazione.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Una raccolta di poesie particolarissima che, attraverso la figura del vampiro, indaga la paura della morte e l'umanissimo desiderio di vivere per sempre.
La raccolta, a metà strada tra il racconto e la poesia, contiene gli scritti di sette anni e un finale a sorpresa. Le poesie non sono riportare in ordine cronologico.
Io ho trovato questa raccolta molto bella.
Auguro una buona lettura a tutti.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Leggi tutto su [...]

Avevo storto il naso, in classe, quando l’alunno migliore mi propose per il consueto progetto lettura un romanzo della serie “The vampire diaries” e l’ho storto ancora di più quando ho visto la ragazzina timida infiammarsi all’idea di poter leggere , e poi naturlmante vedere, la saga di Twilight .
Ma perchè i vampiri hanno attirato l’attenzione e l’interesse di un pubblico sempre più vasto? E non solo, trattasi di pubblico trasversale: non è un interesse tipico di adolescenti emo o punk o Gotic, perchè di fatto le serie tv sbancano, idem i botteghini al cinema e persino gli incassi delle librerie. E’ una Filippica la mia? Assolutamente no. Ancora una volta sono stata piacevolmente sorpresa da un genere di scrittura lontano – per deformazione, ahimè! – da me .

Necrotica è una silloge di Jessica Tommasi, giovanissima scrittrice che non si è di certo lasciata intimidire dalla particolarità del tema trattato, a cui si è dedicata con passione e studio. Una silloge, esattamente. È questa, a mio avviso, l’originalità della lettura, perchè di vampiri si è spesso parlato, di vampiri si è ancora più spesso letto, ma trovarsi davanti una raccolta di poesie di questo tipo penso sia stato un privilegio.

Passaggio obbligato sono, tuttavia, la lettura del prologo a firma dell’autrice e della prefazione a cura di T. S. Mellony, che passa dall’excursus storico della figura del vampiro al racconto della genesi e realizzazione del volume, soffermandosi sulle motivazioni e sulle scelte dell’autrice.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover