Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,00
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il Negoziato del Numero 47 di [Cappelli, Francesca]
Annuncio applicazione Kindle

Il Negoziato del Numero 47 Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 6 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,00
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 18,99

Lunghezza: 318 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Tu cosa faresti, se dovessi convincere tre divinità a non distruggere tutti gli abitanti del tuo paese?Sara non ne ha la più pallida idea: si è ritrovata per caso a dover negoziare con tre dei per ottenere la salvezza dei suoi concittadini. Una catastrofe naturale sta per abbattersi su una vallata della campagna toscana, e gli dei sono arrivati, insieme a una miriade di spiriti, fantasmi e bizzarre creature, per sfruttare il disastro imminente. Difendere gli umani davanti a tre esseri antichissimi, potenti e superbi non sarà facile. Soprattutto se la mediatrice stessa non è sicura che gli uomini meritino la salvezza...

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 714 KB
  • Lunghezza stampa: 318
  • Editore: Lettere Animate Editore (17 giugno 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00ZV5KZK4
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 6 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #114.925 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
5 stelle
3
4 stelle
0
3 stelle
3
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Hermetica il 16 gennaio 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Una storia abbastanza originale che godendo di spunti gradevoli, ti trasporta in un mondo magico sempre in bilico tra sogno e realtà. Spesso tuttavia, s'incontra difficoltà a entrare nel pieno della storia, ad affezionarsi ai personaggi e a seguire il filo della trama poichè la narrazione è un po' troppo complessa, talvolta metaforica e quindi macchinosa e in verità poco fluida; in certi momenti ricorda quella di antichi classici in stile vagamente Shakesperiano ("Sogno di una notte di mezza estate" dal punto di vista descrittivo e allegorico), ma se ci si abitua allo stile narrativo e superata una certa fase introduttiva un po' tediosa, tutto si inizia a capire meglio e la curiosità di vedere come andrà a finire soggioga il lettore spingendolo a proseguire sempre più rapidamente la lettura.
La protagonista della storia è Sara, un'eroina un po' atipica in quanto scorbutica e un po' sulle sue che tuttavia ha un grande cuore ed è dotata di grande coraggio. Sarà lei infatti a salvare la sua cittadina dalla distruzione minacciata da tre forze superiori, tre divinità ostili supportate da fantasmi, folletti e altre creature bizzarre e spaventose.
Un lieve tocco di horror, tensione psicologica e tanta fantasia uniti a un certo moralismo di fondo (significativo l'aspetto della superficialità umana) e all'esaltazione dei buoni sentimenti, fanno di questo romanzo una lettura tutto sommato piacevole.
Scritto con estro e talvolta anche con garbata ironia, questo urban fantasy lascia sentire in pieno il sapore della magia dei mondi paralleli e degli esseri che ne fanno parte.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Succedono cose molto insolite nell’edificio posto al nr. 47 di Via del Giglio, della cittadina di Caseggi, nella Val di Iora,“un posto buono per gli spiriti”. La gente pare impazzire e un intero isolato si riempie di spiriti vaganti, di folletti, di spettri, di fantasmi. E la colpa di tutto ciò sarebbe la improvvisa collera di un fiume, che cova vendette secolari, pronto a spazzare via un’intera cittadina. A complicare ulteriormente la già convulsa situazione piombano anche tre capricciosi Spiriti Superiori, tre déi ben determinati a imporre la loro “divinità”, senza limiti e senza etica.

A fronteggiare forze soverchianti un manipolo sparuto d’umani, in una riveduta riproposizione della più classica delle lotte impari, nuovi Davide contro inconsueti Golia, in cui, per l’ennesima volta, “un essere minuscolo di fronte alla fine di tutto non fugge e non vacilla”. E’ un variopinto doppio mondo sovrapposto quello fantasioso e imprevedibile descritto dalla musicista-scrittrice Francesca Cappelli, nel suo romanzo urban-fantasy, “Il Negoziato del nr. 47”, intriso di magia, di incantesimi, di eroismo, di sacrificio e di amore. Un mondo grottesco, zeppo di “infestanti”, “un mondo dentro al mondo”, con gli esseri umani ben descritti nella loro superficialità, insensibilità e piccolezza. Eppure capaci di commuoversi (e di commuovere), persino di fronte ad un pugno di note struggenti, incompiute, di una canzone. La trama del romanzo si snoda attorno a due curiose e drammatiche trattative che si dovrebbero sbrogliare in una dozzina di giorni: quella con il fiume Iora, per placarlo dalle sue cruente intenzioni; e quella con gli Spiriti Superiori, che desidererebbero guadagnarci dall’inondazione a scapito degli uomini, per potenziare le loro forze.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Siamo a Caseggi, Val di Iora, Toscana.
Il fiume Iora è arrivato (pardon, arrivata!) ad odiare profondamente il genere umano e per questo ha deciso che con la prima pioggia provocherà una piena talmente grande da sommergere tutta la valle ed uccidere così ogni suo abitante.

Questo progetto, oltre che aver messo in subbuglio tutto il mondo degli spiriti, ha scomodato tre fra gli Spiriti Maggiori, che si sono radunati nei sotterranei del condominio di Via del Giglio 47 per gestire un negoziato che consenta a ciascuno di trarre il maggior vantaggio dalla situazione.

Abbiamo la piccola Temelda, signora delle acque, che vuole accontentare Iora, fomentando la sua rabbia ed incoraggiandola ad esondare.
Poi c'è Hyemetlàs, signore degli inganni e dei tradimenti, che si nutre delle meschinità compiute dagli uomini e che per questo vorrebbe evitare che gli abitanti della valle muoiano tutti insieme troppo presto, perché altrimenti non avrebbero modo di dare il peggio di loro.
Infine abbiamo la bella Rejan, signora delle storie e dei passaggi, che si è presentata per due motivi.
Il primo è il Seltino, un affluente sotterraneo della Iora che passa proprio sotto al palazzo, che è anche un passaggio dimensionale. Rejan vuole assicurarsi che l'energia spirituale sprigionata dalla piena non apra il passaggio rischiando di danneggiarlo.
Il secondo motivo è una storia. La storia di una battaglia combattuta nel 1289 sulle rive della Iora, destinata a ripetersi ogni volta che c'è una secca o una piena. E Rejan vuole che questa storia possa ripetersi senza intoppi.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover