Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Nella Tana del Leone di [Kent, Linda]
Annuncio applicazione Kindle

Nella Tana del Leone Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 41 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,90

Lunghezza: 305 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Dall'autrice di "Biancospino" il nuovo attesissimo romanzo ambientato nel castello di Evershine.

Richard D’Arcy è chiamato il Leone Bianco per il coraggio e la lealtà alla Rosa di York. Gravemente ferito in battaglia e oppresso da un terribile rimorso, rinuncia a sposare Eleanor Lyon nonostante la promessa di matrimonio pronunciata quattro anni prima. Lei però, non è disposta ad accettare il suo rifiuto e, sotto false spoglie, si reca al castello di Evershine, per comprenderne il motivo. L’attrazione improvvisa che provano l’uno per l’altra è tanto potente quanto combattuta, ma quando Richard scopre l’identità di quella strana novizia, è troppo tardi per tirarsi indietro. E non c’è alcuna ragione per la quale un’unione consumata all’insegna della passione e dell’amore, non debba rivelarsi felice. Proprio nessuna. Purché Eleanor non scopra mai il suo segreto…

L'autore

Nonostante il suo nome faccia riferimento a lontane origini familiari, Linda è orgogliosa di essere italiana. Divide la sua vita fra Roma e la campagna toscana, un’oasi di tranquillità nella quale rifugiarsi quando scrive. Ama profondamente la letteratura, la poesia e la storia del passato, soprattutto quella del Regno Unito. Non appena le è possibile, compie lunghi viaggi nei luoghi in cui ambienta i suoi romanzi, per poterli descrivere fedelmente ai suoi lettori.


Sito internet: www.lindakentauthor.com
Pagina Facebook autore: www.facebook.com/lindakentromance Twitter: https://twitter.com/lindalindakent.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 764 KB
  • Lunghezza stampa: 305
  • Numeri di pagina fonte ISBN: 1543088996
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06XHJRJPB
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 41 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #415 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il seguito del "Biancospino" va in crescendo. Richard D'Arcy, il Leone Bianco, conduce una vita al limite della quotidianità. Fleur, la giovane sposa del cugino Ralph, gli ha rivelato che a seguito di una grave ferita riportata in guerra potrebbe non avere figli e lui si sente in dovere di sciogliere la giovane Eleanor Lyon dalla promessa di matrimonio sancita quattri anni prima. Eleanor non accetta le sue scuse e, sotto mentite spoglie, si reca al castello di Evershine, di proprietà del D'Arcy. Tra i due sono subito scintille, le discussioni si alternano ad una grandissima attrazione che sfocia in una passione senza pari. Ci sarà ancora sangue sul suolo inglese a causa dei York e Lancaster ma dalla stessa terra spunterà un germoglio che farà nascere un frutto destinato a durare nel tempo.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mentre il precedente (Biancospino) mi aveva entusiasmata questo mi ha piuttosto delusa. Nel complesso ho trovato la storia fin troppo melodrammatica, i segreti tirati troppo per le lunghe ma il problema principale per quanto mi riguarda è relativo alla protagonista femminile per la quale non sono riuscita a provare nessuna simpatia. Nel complesso Eleanor è una ragazza fin troppo pavida, quando Richard rompe il fidanzamento con due righe sembra che sia prossima a spaccare il mondo ed invece tutti i suoi piani si infrangono davanti all’avvenenza dell’uomo, riesce a malapena a spiaccicare qualche frase di senso compiuto, non esige né una spiegazione né delle scuse ma lascia che sia lui a decidere cosa rivelare inoltre ho come avuto l’impressione che si sentisse lei dalla parte del torto. Un'altra cosa che non sono riuscita a digerire è il suo scappare come un coniglio impaurito ogni volta che c’è un confronto per poi, in che due secondi netti, accantonare il suo giusto desiderio di rivalsa, buttare tutto alle spalle e cadere ai piedi del cavaliere come una pera cotta fidandosi ciecamente di una persona che in fin dei conti le aveva voltato le spalle dopo quattro anni e senza nessuna gentilezza. Lo stesso dicasi quando scopre il grande segreto di Richard, sul momento sembra che il sentimento nei confronti dell’uomo sia morto e sepolto ma nel giro di un giorno è tutto dimenticato. Nemmeno Richard mi è piaciuto un gran che come personaggio, ho trovato che il suo non voler essere sincero e il non voler affrontare le conseguenze di un suo errore fosse da vigliacchi altro che “Leone Bianco”.Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Una trama complessa, all’insegna, direi, del travestimento e dei colpi di scena, avvincente al punto che si macinano le pagine per sapere che succede poi. Lo sfondo storico è approfondito, anche se forse un po’ impegnativo per una lettrice italiana: del resto la guerra delle Due Rose è uno dei periodi storici più complicati con repentini cambiamenti di campo e di fedeltà. Immagino che seguirà un altro volume, dal momento che almeno due filoni secondari, con mio grande disappunto, sono restati aperti.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Lou72 il 25 aprile 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Bel romanzo, ma del resto Linda ci ha abituate bene....Ho iniziato con Biancospino, dove vengono poste le basi per questo delizioso romanzo ambientato nel periodo della guerra delle due rose. Linda è davvero bravissima sia nelle descrizioni sia nel delineare i personaggi. L'attacco è decisamente inusuale e accattivante: la fidanzata abbandonata, sotto mentite spoglie, si reca al castello di colui che avrebbe dovuto impalmarla e che invece inaspettatamente si defila con l'invio di un freddo e incomprensibile commiato. Le ragioni di Richard sono molto complesse, in lui alberga il rimorso ma anche il timore di essere sterile. Ma al cuor non si comanda e Richard non ci metterà molto a capitolare difronte all'avvenenza di Eleonore...Rimane però in lui il rimorso per un segreto troppo doloroso da rivelare, sino a quando non verrà svelato. Tutto naturalmente si sistemera' per buona pace di Eleonore e di Richard nel lieto fine che regala senza dubbio qualche lacrimuccia di commozione.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Linda Kent, per me, è la Lady del romanzo storico italiano. Ho atteso con curiosità ed impazienza questo romanzo: il seguito di “Biancospino”. Devo dire che la storia di Richard D’Arcy mi incuriosiva molto e mi ha conquistata sin dalle prime righe. Non sto a raccontare la trama, per questo c’è la sinossi del romanzo. Desidero, invece, sottolineare la bravura dell’autrice nel presentarci una bella storia d’amore, calata in un contesto storico non facile. la Kent ambienta questo romanzo durante la guerra delle due rose. Un periodo storico difficile; dove congiure, tradimenti e voltafaccia erano la regola. Con la sua consueta bravura e, com’è nel suo stile, anche con una accurata ricerca storica, ci trasporta in un mondo a noi lontano,( forse, anche, poco conosciuto) affascinandoci totalmente. I due protagonisti, Eleanor e Richard, conquistano subito il lettore: specialmente lui, che già avevamo conosciuto in Biancospino. La loro storia d’amore è delicata, forte e un po’ travagliata, ma trattata con mano sapiente come solo sa fare la Kent. L’unico mio rimpianto è che questi romance finiscono troppo velocemente. Sognare è bello e fa bene al cuore. Spero che presto Linda Kent ci dia nuovamente la possibilità di leggere un suo romanzo, poiché alcuni personaggi di “Nella tana del leone” reclamano la loro storia, e noi con loro!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover