Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 7,01 (41%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Never Sky: Sotto un cielo selvaggio (Romanzi) di [Rossi, Veronica]
Annuncio applicazione Kindle

Never Sky: Sotto un cielo selvaggio (Romanzi) Formato Kindle

4.2 su 5 stelle 18 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 14,45

Lunghezza: 350 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Lo chiamano Never Sky, è un cielo violento, pervaso dall’Etere, sostanza che causa tempeste continue, morte, distruzione.
La vita sicura è possibile solo dentro l’enclave Reverie, un mondo barricato, una biosfera rarefatta e ipertecnologica dove ogni pericolo, persino malattie e invecchiamento, sembrano appartenere a un lontano passato. Fuori invece, dove domina l’Etere, non è dato avventurarsi, nessun abitante di Reverie oserebbe mai, perché la Fucina della Morte è una terra brutale e desolata, infestata da individui assetati di sangue.
La bella e giovane Aria vive a Reverie, è lì che lei e i suoi amici possono scegliere, istante dopo istante, di abitare infiniti mondi virtuali, dove provare emozioni e sensazioni di ogni tipo, come in un interminabile videogioco. Anche lei, al pari di tutti, teme l’ignoto che si trova oltre il confine del proprio eden. E quando verrà ingiustamente cacciata dalla sua società di eletti, si ritroverà sola e disperata nella Fucina della Morte, sotto un cielo feroce, in un incubo senza fine.
È come essersi risvegliata all’improvviso in un corpo che non riconosce, in balìa di un mondo popolato dai discendenti reietti dell’umanità che, dopo la Grande Catastrofe, non hanno trovato rifugio a Reverie. Solo quando il suo sguardo incrocia quello selvaggio di Perry, un giovane Outsider ribelle, Aria comincia a intuire che quel mondo forse contiene la vita che non ha mai vissuto, le sensazioni che le erano negate nel luogo asettico in cui era cresciuta. Ma anche la morte vera la minaccia da ogni dove. Presto lei e Perry, opposti in ogni cosa, scopriranno di custodire l’uno la chiave per la redenzione dell’altro. E per intraprendere la lunga e avventurosa strada che conduce a unire i destini di Reverie e della Fucina della Morte, fondendo l’ideale con il reale.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1466 KB
  • Lunghezza stampa: 350
  • Editore: Sonzogno (17 ottobre 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B009PN34XS
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle 18 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #85.253 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida
E’ sempre molto difficile parlare di un libro che ho adorato. Non mi sembra mai di trovare le parole giuste e alla fine ne esce quasi sempre una recensione fiacca, banale e anonima. Cercherò comunque di esprimere al meglio il mio amore per questo libro e di convincervi a dargli una possibilità.

Avevo delle grandi aspettative per Never Sky. Se ne è parlato per mesi in America e ha riscosso davvero tanto successo, stuzzicando la mia curiosità. Avevo deciso di comprarlo in lingua, ma quando ho saputo che la Sonzogno l’avrebbe pubblicato ho aspettato con impazienza la sua uscita italiana.

Iniziato non appena mi è arrivato e divorato in un pomeriggio, Never Sky è un libro da cui è davvero difficile staccarsi. Normalmente non riesco mai a leggere dei distopici in cosi poco tempo, ma questo è stato davvero un’eccezione!

I primi capitoli sono decisamente confusionari, veniamo subito catapultati in un mondo completamente diverso dal nostro e di cui non sappiamo assolutamente niente. L’alternarsi dei due punti di vista dei protagonisti, Aria e Perry, ha contribuito a disorientarmi leggermente, ma dopo circa 30 pagine sono riuscita a inquadrare meglio la storia e i vari personaggi.

Il punto forte del libro è sicuramente l’idea di base che fa da fondo all'intera storia.
L’originalità con cui l’autrice riesce a descrivere questo mondo cosi particolare ma allo stesso tempo cosi realistico è la ragione principale per cui questo libro mi è entrato nel cuore. Fino ad ora Never Sky è il distopico più realistico che abbia mai letto.
Ulteriori informazioni ›
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Aria, come ogni Mary Sue che si rispetti, è speciale. Per evitare spoiler non elencherò tutte le caratteristiche che la rendono tale, tranne una: l'utilissimo superpotere di cantare arie maschili della Tosca trasposte in tonalità da soprano falcon. E se leggendo vi dimenticherete del fatto che è un soprano falcon, non temete: ci penserà lei a ricordavelo minimo una cinquantina di volte nel corso del romanzo. Ci penserà pure il tatuaggio del selvaggio Peregrine (per gli amici Perry, che fa subito poliziesco anni '30), tatuaggio che raffigura (indovinate un po'?) un falco. Falco Pellegrino, Peregrine, Soprano Falcon, incontri predestinati, e via dicendo, avete già capito.
Cosa mi spinge, dunque, a dare ben DUE stelle a un romanzo la cui protagonista incanta con la sua voce melodiosa uomini, donne, uccellini come neanche Biancaneve, un romanzo, quindi, che parte con le peggiori premesse? Be', contro tutte le mie aspettative è divertente, almeno per i primi tre quarti. Si viene subito buttati nell'azione: incendi, morte, violenza, cannibali, sangue, pericoli: fila via che è un piacere. Ci sono alcuni buoni spunti originali, c'è la realtà virtuale, che però a mio avviso è descritta in modo miope e inverosimile (una realtà virtuale con le limitazioni computazionali di un ambiente stile second life, cosa impensabile visto il livello di avanzamento tecnologico della società descritta); il world building, nonostante alcune pecche (v. realtà virtuale) è tutto sommato buono, coerente, solido. Si percepisce bene il senso di pericolo e la paura della protagonista alle prese con il mondo esterno.
Questo fino a tre quarti del romanzo.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Originally posted here:[ ... ]
The Never Sky è uno di quei libri che all'inizio non sai bene come giudicare, ma alla fine finisce per piacerti. E molto. Un'appassionata di distopici come me non poteva farsi sfuggire questa nuova storia ambientata in un mondo diviso in due: da una parte il mondo asettico e virtuale in cui vive Aria, dall'altra quello selvaggio e crudele dove invece la vita è una continua lotta e uno scontro con gli elementi incontrollati di una natura pazza. Il tutto si svolge sotto il cielo chiamato Never Sky, dove imperversano tempeste di Etere.
A seguito di una palese violazione delle regole, Aria si ritrova sola in un deserto ed è sicura che ben presto morirà. A salvarla ci pensa Perry, cacciatore che ha come dono un olfatto tanto sviluppato da essere in grado di percepire persino le emozioni. I due appartengono a mondi troppo diversi e all'inizio non si sopportano minimamente, tanto da non parlarsi per giorni. Tuttavia entrambi finiranno per ricredersi e impareranno molto l'uno dall'altra, mentre i misteri sui loro due mondi non faranno che aumentare.
Non posso dire che è stato amore a prima vista, quanto piuttosto mi sono lentamente affezionata a questo libro, tanto che arrivata alla fine non ho potuto fare a meno di pensare 'Ne voglio ancora ORA!'. I protagonisti mi hanno conquistata piano piano, Aria con la sua testardaggine e la profonda convinzione di potercela fare (e il fatto che pur di non darla vinta a Perry praticamente si distrugge i piedi. Brava ragazza!), Perry, con quel suo carattere scontroso ma profondamente legato alle persone che ama.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover