Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Al momento questo titolo non è disponibile per l'acquisto
Nichi Arriva Con Il Buio di [Mazzini, Sara Zelda]
Annuncio applicazione Kindle

Nichi Arriva Con Il Buio Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 24 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da

Lunghezza: 288 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

A dieci anni dalla morte del suo ex fidanzato una donna ne racconta la storia alla sorella adolescente di lui, che non ha avuto il tempo di conoscerlo davvero. Greta ha quattordici anni quando conosce Nicola in occasione di una vacanza al mare, i due si incontrano ogni estate nella medesima località di villeggiatura portandosi appresso nuovi bagagli di vita reale: Greta ha i genitori separati e presto arriva anche una sorellina, la stessa cosa accade in seguito a Nicola; due esistenze speculari a trecento chilometri di distanza unite da un filo fragilissimo di fiducia e speranza. La storia di Greta e Nicola è contrastata di volta in volta da personaggi gelosi, orgogliosi, insicuri e disperati, ma soprattutto da loro stessi. Tra concorsi di bellezza e quiz televisivi la vicenda è l’occasione per ricostruire un decennio di storia italiana dal punto di vista di una generazione, a favore di chi quella generazione non l’ha mai vissuta.

L'autore

Nata il 24 luglio 1980, Sara Zelda Mazzini vive a Monaco di Baviera. Il suo principale campo di indagine sono le controculture e subculture, delle quali individua il motore primario nella Beat Generation e le più interessanti derive nella musica punk hardcore americana. Si considera un'iconoclasta della letteratura e un'esploratrice della psiche umana. I temi ricorrenti nei suoi scritti sono la psicologia, la spiritualità, lo sport, la vita nei sobborghi cittadini e la musica pop-rock. Con Amazon KDP ha pubblicato la raccolta di racconti brevi Cronache dalla fine del mondo (2013), i romanzi I Dissidenti (2014) e Nichi arriva con il buio (2015) e il saggio-inchiesta Donne e Autrici: la missione possibile del sesso memore (2016).

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3666 KB
  • Lunghezza stampa: 288
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B019IUUCVO
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 24 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #108.606 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
'Nichi arriva con il buio' sembra davvero un libro di memorie e, nel leggerlo, non si può fare a meno di affezionarsi a quei luoghi, quelle tradizioni e alla cultura di quegli anni.
L'ho acquistato a scatola chiusa, quindi leggendo la prima parte non capivo il senso del titolo; poi, quando è comparsa la sorella di Nichi, ho capito e, nel leggere il finale, ho compreso.
L'ultima parte ho dovuto leggerla tutta d'un fiato, perché provavo veramente quel quel senso di urgenza di scoprire cosa sarebbe successo.
Un libro davvero ottimo!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mi sono innamorata della cover di questo libro, visto per caso. Per questo ho aperto la scheda, letto l'estratto e subito acquistato il romanzo. Dire che è bello è riduttivo, e forse inesatto. È intenso, denso, scritto meravigliosamente, con un linguaggio ricco, complesso ma scorrevole. All'inizio è il linguaggio a colpirti, ancora prima della storia che, ridotta a trama, perde praticamente tutto. Non è la trama che conta, ma l'intreccio e il modo in cui l'autrice ti fa entrare nella storia quasi dall'interno dei personaggi. Nonostante sia scritto in prima persona, quasi in forma di diario, tutti i personaggi, infatti, sono così ben caratterizzati che ti sembra di vederli, di comprendere dall'interno le ragioni del loro agire, e questo è a dir poco sorprendente. È un romanzo di formazione doloroso, intriso di angoscia, quella della protagonista, Greta, ma soprattutto quella di Nichi, che vediamo sempre attraverso gli occhi di lei ma è come conoscerlo, sebbene lei stessa non riesca davvero a conoscerlo, fino alla fine, perché quel che vive dentro Nichi è troppo cupo e inquietante e insieme bellissimo. Nichi arriva con il buio, ed è come il buio. In conclusione, ho detto che non si può definire "bello", perché ti scava dentro e ti ferisce, e quando arrivi all'ultima pagina vorresti sapere che ne è stato di Greta, se è poi riuscita a diventare una donna meno tormentata, vorresti poterla incontrare e consolare e conoscere meglio.
Non è un bel libro, è un "gran" libro. Consigliatissimo.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Ant il 5 febbraio 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Una bella scrittura, diretta e poetica a un tempo, per questa storia che mi ha immersa fino dalle prima pagine in un'atmosfera tragica, densa di malinconia e mi ha lasciato inevitabilmente una sensazione di tristezza. Nichi, ovvero Nicola, e Greta e il loro amore adolescenziale e difficile, gli amici del campeggio estivo e gli altri, quelli del resto dell'anno: le loro vicende sono narrate da Greta stessa e quindi viste attraverso i suoi occhi; il lettore si immedesima in lei e diventa con lei protagonista e spettatore a un tempo. Un racconto di giovani alla ricerca di se stessi, fra famiglie che non sono in grado di dare loro quello di cui hanno bisogno e una società in cui non si riconoscono; giovani che sbagliano, che soffrono, che provano: alcuni ce la fanno, altri soccombono. Un buon romanzo davvero, che lascia il segno.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Quando ho iniziato a leggere questo romanzo, non sapevo bene cosa aspettarmi. La copertina, bellissima, mi suggeriva la presenza di una componente mistery o soprannaturale all'interno della storia. Invece no, nulla di tutto questo. Deluso? Assolutamente no. No, perché leggere quest'opera è stato uno splendido tuffo nella mia adolescenza (ho scoperto poi che l'autrice è mia coetanea): un tuffo negli anni novanta, quando la musica si ascoltava col walkman e si riavvolgevano i nastri a mano, quando i cellulari non esistevano, quando gli innamorati si scrivevano ancora le lettere di carta (sigh!). Ed è proprio una storia d'amore tra la protagonista, Greta, e Nichi, il filo conduttore del romanzo: un amore "a distanza", di quelli che si creano nella magia dell'estate e si spera durino per sempre, quando invece le naturali "limitazioni" di due adolescenti rendono la cosa molto, molto complessa. Ma una rottura non è mai definitiva se due persone hanno qualcosa che li lega, nonostante la distanza, nonostante i litigi, nonostante le infatuazioni momentanee. A volte, però, dove non arrivano le persone, arrivano elementi esterni a scompaginare e mettere in discussione tutto, ma proprio tutto...
L'autrice ha una cifra stilistica molto particolare, fatta di un periodare spesso lungo ma mai eccessivo.
Nel complesso, davvero un ottimo lavoro.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ed eccolo qua Nichi arriva con il buio. Una storia che ti resta dentro. Solo con altri due autori ho provato una sensazione di immedesimazione, un comune sentire, ovvero leggendo i libri di Piccolo e quelli di Calabresi. Perché, nonostante la mia adolescenza e gioventù abbia poco in comune con le vicende narrate, le emozioni, le ansie, le gioie, abilmente raccontate, invece mi appartengono, mi ci riconosco! Sicuramente il merito è tutto dell’autrice che ha saputo renderle universali con una narrazione che non ha nulla da invidiare ai due autori citati!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Interessante ed avvincente, la storia scorre bene e ti prende nel mondo di Greta, la protagonista, tanto da non volerla lasciare fino alla fine. E' un libro che dà da pensare sul mondo dei giovani e sui rapporti affettivi. Lo consiglio.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover