Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 7,45

Risparmia EUR 5,18 (41%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

No Place to Hide: Edward Snowden, the NSA, and the U.S. Surveillance State di [Greenwald, Glenn]
Annuncio applicazione Kindle

No Place to Hide: Edward Snowden, the NSA, and the U.S. Surveillance State Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i 13 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 7,45
CD MP3
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 13,61

Lunghezza: 259 pagine Word Wise: Abilitato Miglioramenti tipografici: Abilitato
Scorri Pagina: Abilitato Lingua: Inglese
  • A causa delle dimensioni del file, il download di questo libro potrebbe richiedere più tempo.

Descrizione prodotto

Recensione

A Pulitzer in the bag, Hollywood knocking on the door and a newfound status as one of the world's most celebrated journalists, Greenwald has pursued the [Snowden] story with passion. Gripping: Jason Bourne meets The Social Network

(Financial Times)

To put it simply, Greenwald has had one hell of a dizzying run, at the white-hot centre of the media universe as the most reliable source for NSA surveillance scoops (GQ)

Compelling, powerful, shocking, important (Observer)

The inside account. Action-packed, engrossing and polemical (Daily Telegraph)

Persuasive, thrilling and necessary (Globe and Mail)

Impassioned (The New York Times)

Pulse-pounding (Wired)

In Glenn Greenwald, Edward Snowden found a perfect match. If you want to get a handle on what was at stake when Snowden downloaded the government's most precious secrets onto a thumb drive, this book is your primer (Slate)

Rings with authority (Chicago Tribune)

The story of Edward Snowden is remarkable. Has all the makings of a thriller. Greenwald provides an excellent overview, putting the pieces together in a way that daily journalism cannot (Economist)

At times, this account by Greenwald of how he landed one of the biggest scoops of the century feels like it has come straight out of the pages of a Robert Ludlum thriller (Sunday Times)

Spectacular. Dedicated, fearless journalism (Spiegel (Germany))

Between a spy thriller and analysis . . . an impassioned book (Süddeutsche Zeitung (Germany))

Rewarding. Some passages read like a Tom Clancy CIA thriller (General Anzeiger (Germany))

An indispensable book for anyone who cares about the future of privacy, not just in the United States but throughout the world (National Post (Canada))

Gripping. Not only does [No Place to Hide] confirm what many have suspected - that surveillance is happening - but it also makes clear that it's happening on an almost unimaginably vast scale (Guardian)

A powerful and persuasive case for the duty to defend our fast-disappearing privacy (Naomi Klein Guardian (Books of the Year))

The story of a real conspiracy

(Nicholas Blincoe Daily Telegraph)

An important first-hand account of the Snowden affair

(Rebecca Rose Financial Times)

Sinossi

In May 2013, Glenn Greenwald set out for Hong Kong to meet an anonymous source who claimed to have astonishing evidence of pervasive government spying and insisted on communicating only through heavily encrypted channels. That source turned out to be the 29-year-old NSA contractor and whistleblower Edward Snowden, and his revelations about the agency's widespread, systemic overreach proved to be some of the most explosive and consequential news in recent history, triggering a fierce debate over national security and information privacy. As the arguments rage on and the government considers various proposals for reform, it is clear that we have yet to see the full impact of Snowden's disclosures.

Now for the first time, Greenwald fits all the pieces together, recounting his high-intensity ten-day trip to Hong Kong, examining the broader implications of the surveillance detailed in his reporting for The Guardian, and revealing fresh information on the NSA's unprecedented abuse of power with never-before-seen documents entrusted to him by Snowden himself.
Going beyond NSA specifics, Greenwald also takes on the establishment media, excoriating their habitual avoidance of adversarial reporting on the government and their failure to serve the interests of the people. Finally, he asks what it means both for individuals and for a nation's political health when a government pries so invasively into the private lives of its citizens—and considers what safeguards and forms of oversight are necessary to protect democracy in the digital age. Coming at a landmark moment in American history, No Place to Hide is a fearless, incisive, and essential contribution to our understanding of the U.S. surveillance state.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 107963 KB
  • Lunghezza stampa: 272
  • Editore: Metropolitan Books (13 maggio 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Inglese
  • ASIN: B00E0CZX0G
  • Da testo a voce: Abilitato
  • X-Ray:
  • Word Wise: Abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 5 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #106.466 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
4
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Groundbreaking book that reveals and reflects on the extent of US surveillance at home and in the world. Unmissable milestone. Lucid, intelligent, readable and deep. The writing is elastic and gripping, while the reasoning is faultlessly meaningful. Many documents are included, giving a sense of the NSA in its own deranged language. A must-read.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
TL;DR lettura fortemente consigliata, soprattutto a chi è convinto di non aver "nulla da nascondere".

Il libro è diviso in 4 parti fondamentali:
Contact/Ten Days In HK => Cronologia dell'incontro tra Snowden e Greenwald, e successiva disclosure dei documenti
Collect It All => Breve (temo che l'intero archivio sia troppo corposo per essere riportato su carta) descrizione dei documenti più rilevanti e dei rapporti intelligence/stato
The Harm Of Surveillance => Effetti della sorveglianza massiva sulla popolazione
The Fourth Estate => Analisi del rapporto tra media, potere e popolazione

Le prime due parti fungono da introduzione al resto del libro. Greenwald si limita ad esporre il corso degli eventi che hanno portato alla disclosure dei documenti trafugati da Edward Snowden, e, successivamente, presenta quelli di maggior impatto sulla popolazione.

In The Harm Of Surveillance viene esposto il motivo per cui il ragionamento "Nothing to hide, nothing to fear" è insensato, e credo che sia il punto cruciale dell'intero libro.

The Fourth Estate offre invece uno spunto relativo al comportamento deviato dei media, partendo dalle reazione degli stessi alla pubblicazione dei documenti NSA.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
E' un racconto cronologico della storia che tutti abbiamo sentito ma che pochi hanno approfondito. Dai primi contatti tra Snowden e Greenwald fino al ritiro di Snowden dai titoli di giornali. Oltre ai fatti sconvolgenti di come il governo americano se ne infischia apertamente della propria legge fino ai tentativi del governo di accusare e condannare il messaggero esterno (Greenwald) invece dei attuali criminali (agenzie governative americane).

Fuori dal concetto di questo caso particolare, dimostra bene come la nostra società odierna preferisce incolpare e punire l'onesto che osa parlare dei crimini continui delle persone ed agenzie statali. Il messaggio dei "potenti" è chiaro: "lasciateci fare quello che vogliamo, altrimenti vi roviniamo!"
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
I think it is important that everybody read this book. The chronicle is comprehensive and the most important fact is that introduces the principles that have shaped the actions of Snowden, Greenwald and Poitras.
A book that deserves a reading by all the citizens all around the world. I hope that it won't be forgotten.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
A great an exciting book about the most important journalistic inquiry of out age.
A true spy story, and a big step in the fight for privacy.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover