Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 7,01 (41%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Non adesso, per favore (Romanzi e racconti) di [De Simone, Annalisa]
Annuncio applicazione Kindle

Non adesso, per favore (Romanzi e racconti) Formato Kindle

3.0 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Lunghezza: 209 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

La prima volta che Annalisa legge un romanzo di Vittorio Ferretti, è ancora adolescente. Anni dopo, trasferitasi a Roma per inseguire il desiderio di scrivere, lo incontra di persona. Fra i misteri taciuti di Vittorio e l’estensione dei suoi silenzi, nasce un amore. Fino a che lui non la raggiunge a L’Aquila per rivendicare il suo bisogno di solitudine. La notte del sei aprile del duemilanove, Annalisa è a casa dei suoi. Fugge per strada, tra le macerie che piovono tagliando in due il futuro della sua città. Il terremoto è come un rombo che viene dal cielo e dalla terra insieme. La stessa notte, Annalisa e la sua famiglia sfollano in un paesino sulla costa abruzzese. Nel loro minuscolo appartamento corre la storia di una giovane donna che fino al terremoto ha vissuto a Roma, sognando un futuro da scrittrice, il riscatto da una realtà di provincia e quello da un padre che non condivide le sue scelte di vita. Fra l’angoscia dell’abbandono e una convivenza che si fa prigione, Annalisa troverà il modo di fuggire dal travestimento dell’amore e dalla paura che si affaccia improvvisa. Un romanzo sentimentale e crudo, doloroso e attento, la storia di una donna sulla linea d’ombra della vita.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 773 KB
  • Lunghezza stampa: 209
  • Editore: Marsilio (10 marzo 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01BWNZ5ZI
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.0 su 5 stelle 5 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #93.119 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

3.0 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il romanzo è uno dei 12 finalisti del Premio Strega scritto da una giovane narratrice. A me non é piaciuto molto. Neanche il finale, certamente, non prevedibile, mi ha convinto. La scrittura è scorrevole. Si fa leggere senza dare particolari guizzi.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
È un romanzo che si compone di due parti, la prima si concentra su una storia d'amore faticosa, piena di pathos, e l'altra sul dopo terremoto perchè la protagonista è costretta a trasferirsi insieme alla sua famiglia in una casetta in Abruzzo. La storia d'amore subisce un freno, ma continua ad emozionare a distanza. Si sente la mancanza del protagonista maschile che è presente solo a tratti, ma il finale (sorprendente) riconcilia tutti i personaggi. Io non riuscivo a smettere di leggere, l'ho finito in una notte. Scritto benissimo
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non mi ha appassionato molto. A tratti lento e pesante. Me li aspettavo più bello e coinvolgente. Per me appena sufficiente come giudizio globale.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di VALENTINA il 23 novembre 2016
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
il libro più brutto che ho letto, senza capo né coda.
non acquisterò più libri di questa scrittrice
grazie saluti
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
(dal blog Sognando tra le Righe )
Non adesso, per favore è un libro del quale avrei voluto sottolineare pagine e pagine di concetti chiave : poiché moltissimi sono i passaggi che hanno suscitato in me reazioni a impatto vigoroso , stimolando riflessioni profonde, bombardando i miei istinti,dirottando le mie convinzioni di fondo, strumentalizzando le mie antipatie e simpatie , messe in discussione in continuazione fino all’ ultima riga del romanzo.
Lo stile di Annalisa De Simone mi ha affascinata sin dal principio, per la capacità affabulatoria, la ricercatezza e al contempo la leggerezza che contraddistinguono il piglio di un' autrice perfettamente in grado di andare dritta al punto e di coinvolgere il lettore nei propri ragionamenti, facendolo sprofondare nelle sabbie mobili della natura umana imperfetta, mediocre,tenace: senza appesantire lo svolgimento della storia , né risultare retorica o forzata .
Non adesso, per favore è una storia ambientata nel “ presente anteriore”, in una dimensione che non contempla passato o futuro, ma solamente un qui e adesso schizofrenico, nel quale lasciarsi vivere, trasportare dagli eventi, affrontandoli giorno per giorno. La vicenda è una sorta di autobiografia, di monologo interiore interpretato da una donna di trent’ anni alle prese con due eventi: un innamoramento “ faticoso” da gestire ,che la vede in posizione svantaggiata, e la tragedia personale e collettiva del terremoto che ha sconvolto L' Aquila nel 2009.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover