• Prezzo consigliato: EUR 18,50
  • Risparmi: EUR 2,77 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Non guardare nell'abisso è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Come nuovo | Dettagli
Venduto da farmahouse
Condizione: Usato: Come nuovo
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Non guardare nell'abisso Copertina rigida – 21 giu 2016

4.6 su 5 stelle 110 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,73
EUR 15,73 EUR 11,00
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Non guardare nell'abisso
  • +
  • Il passato è una bestia feroce
Prezzo totale: EUR 30,95
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 419 pagine
  • Editore: Piemme (21 giugno 2016)
  • Collana: Piemme
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8856653877
  • ISBN-13: 978-8856653878
  • Peso di spedizione: 481 g
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (110 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 94.835 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida
Quest'anno ho vissuto un'esperienza che piacerebbe a molti lettori di gialli' sono stata scelta nel gruppo di lancio del nuovo libro di Massimo Polidoro, ho avuto il piacere di leggere il libro in anteprima e poi l'onore e la responsabilità descrivere le mie prime impressioni, eccole in poche righe!
Un'altra appassionante avventura dell'affascinante Bruno Jordan; il giornalista di Krimen ritorna alla ribalta dopo l'inchiesta su Monica Ferreri. Questa volta a rimetterlo in gioco è una richiesta da un uomo molto potente e pericoloso'Bruno si trova a rivivere un momento oscuro della storia politica italiana e a mettere in grande pericolo la sua vita e quella delle persone a lui vicine. Un giallo dalle molte tinte, rosse, rosa e nere ovviamente, un'altra storia narrata con eleganza e intelligenza da Massimo Polidoro dove ritroviamo vecchi e nuovi personaggi delineati con la cura e la passione di chi ama scrivere e conosce l'arte di tenere sulle spine il lettore fino all'ultima riga e oltre'fino all'abbisso.
Da leggere!
Barbara Bertoldi
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Alla seconda prova con il thriller, Polidoro non delude. In questo “Non guardare nell’abisso” il ritmo narrativo incalza in crescendo fino alle battute finali della vicenda, procedendo a spirali lungo l’asse del tempo, che si estende ben oltre gli otto giorni di calendario da Lunedì 4 a Martedì 12 Luglio.
Il tempo narrativo prende origine infatti dagli eventi che riguardarono i reduci dal fascismo e – simmetricamente – delle Brigate Rosse.
Attorno al protagonista, Bruno Jordan, poi, ruotano una serie di personaggi, situazioni e fatti storici che si muovono nella direttrice Milano-Torino, con colpi di scena continui.
La scrittura agile, la costruzione rigorosa e tuttavia molto leggibile, la consecutio temporum che consente piano sequenze incrociate fra i diversi luoghi della vicenda nel fluire implacabile delle ore, rendono il libro godibile, divertente e appassionante. L’epilogo lascia facilmente prevedere la continuazione delle avventure di Bruno Jordan, e tutto lascia prevedere un altro bel successo di pubblico e critica per Polidoro.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
È doveroso premettere che ho fatto parte della squadra di lancio organizzata da Massimo Polidoro, quindi ho potuto leggere in anticipo una copia staffetta del libro.

Il racconto parte subito con il protagonista che fa risuonare forte la propria voce e si srotola felicemente in una trama ben articolata su uno sfondo storico molto verosimile, regalando momenti di tensione alternati a citazioni per amatori e humor nero.
Il protagonista è un affascinante giornalista investigativo con il vizio di farsi coinvolgere da storie ambigue in cui, come in un gioco di specchi, buoni e cattivi si scambiano i ruoli confondendo le indagini. Per sua fortuna però può contare su una tempra da duro e un caleidoscopio di personaggi fortemente caratterizzati a fargli da collaboratori.
Gli eventi si svolgono a un ritmo serrato tale da impedire al lettore di interrompere la lettura.
Un noir magistrale, un vero page turner. Non resta che aspettare le prossime avventure di Bruno Jordan.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Nel suo secondo thriller Massimo Polidoro ci mostra Bruno Jordan ancora alle prese con il passato. Se ne "Il passato è una bestia feroce" il protagonista riapriva un caso di cronaca nera irrisolto che decenni prima aveva sconvolto la sua tranquilla cittadina in provincia, questa volta a riaprirsi è addirittura una delle pagine più drammatiche dell'ultimo mezzo secolo di storia italiana. E il nostro intrepido cronista metterà in gioco tutto se stesso, la sua incolumità, i suoi affetti, per portare avanti un'indagine che man mano si rivelerà molto ma molto più scottante di quel che sembrava all'inizio. Un libro che riserva un susseguirsi di colpi di scena capaci di tenere il lettore incollato alle pagine... per poi lasciarlo in trepida attesa della prossima avventura di Bruno!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ancora una volta nei guai, vero Bruno?! Come? Sono i guai che cercano te? Non lamentarti con me, ho appena finito “Non guardare nell’abisso” e non vedo l’ora che Massimo ti faccia capitolare di nuovo in quel turbinio mozzafiato di tensione e cardiopalma che è stata la tua ultima avventura. Quindi… a presto!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Divorato "Non guardare nell'abisso" in meno di due giorni. Ancora una volta, dopo "Il passato è una bestia feroce", Massimo Polidoro si conferma un ottimo romanziere - e quello lo sapevamo - ma anche un brillante scrittore di gialli adrenalinici. La sua particolarità è quella di riuscire a calare i meccanismi propri del thriller nella realtà e nella contingenza italiana, riuscendo a rendere i suoi libri credibili ma, al tempo stesso, mozzafiato.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Il libro di Massimo Polidoro è un perfetto esempio di thriller ad alta tensione, di quelli che ti fanno stare col fiato sospeso dall'inizio alla fine.
Leggendo il libro ci si accorge subito di dover effettuare subito una sofferta scelta: continuare a leggere e godere dei benefici di vivere una storia accanto al protagonosta (o immedesimarcisi)  oppure centellinare le pagine prendendosi delle pause di "vita normale" e prolungare così questa fantastica vacanza virtuale.
I colpi di scena che talvolta si accavallano è una tempesta di adrenalina che trascina il lettore al voltapagina con suspance mista a frenesia di vedere subito l'evolversi dei numerosi eventi.
Un libro che vale veramente la pena di leggere, scritto con la maestria di chi il mistero lo sorseggia quotidianamente e ancor meglio lo serve egregiamente da molti anni.
Innumerevoli le pubblicazioni non frutto di fantasia, ma di profonde ricerche su molti fatti e avvenimenti realmente accaduti o supposti tali.
Questa volta l'avventura del protagonista Bruno Jordan ci mette a dura prova per non divorarsi il libro in un solo giorno!
Lorenzo G.Parrini
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria