Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99

Risparmia EUR 12,51 (93%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Oltre i confini del mondo di [Nalon, Ornella]
Annuncio applicazione Kindle

Oltre i confini del mondo Formato Kindle

4.7 su 5 stelle 41 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 114 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Assireni è una donna poco più che quarantenne appartenente al popolo dei Masai che vive in un piccolo villaggio sugli altopiani della Rift Valley, esteso territorio situato tra il lago Vittoria e il monte Kilimanjaro, in Tanzania. A qualche chilometro di distanza è stata costruita una struttura ospedaliera con lo specifico compito di dare assistenza sanitaria alle popolazioni dei paesi circostanti, sprovvisti anche delle infrastrutture di base e in cui imperversa la povertà più assoluta. Fa parte del personale sanitario Eleonora, medico chirurgo sessantenne di nazionalità italiana, alla quale Assireni racconterà la sua vita.Al racconto delle esperienze della donna masai si intrecceranno i ricordi della dottoressa italiana che, in un crescendo di emozioni, metteranno a confronto due vissuti derivanti da origini e culture diametralmente opposte ma che, tuttavia, ne determineranno alcune similitudini riconducibili al loro iniziale smarrimento e al loro successivo riscatto. L'AutriceOrnella Nalon è nata a Mira (VE) nel 1960, dove tutt’ora risiede.È diplomata e lavora come impiegata amministrativa in una ditta di costruzioni immobiliari della sua zona. È separata da tredici anni e ha una splendida figlia di ventisei anni.Scrive con passione e trasporto e riesce a emozionarsi mentre lo fa. La sua spe-ranza è di trasmettere almeno un po’ di quella stessa emozione a coloro che legge-ranno le sue storie.Nel mese di febbraio del 2013 ha pubblicato la raccolta di racconti per ragazzi “Quattro sentieri variopinti”, edito da Arduino Sacco Editore.“Oltre i confini del mondo” è la sua seconda pubblicazione.

Dalla quarta di copertina

Assireni è una donna poco più che quarantenne appartenente al popolo dei Masai che vive in un piccolo villaggio sugli altopiani della Rift Valley, esteso territorio situato tra il lago Vittoria e il monte Kilimanjaro, in Tanzania. A qualche chilometro di distanza è stata costruita una struttura ospedaliera con lo specifico compito di dare assistenza sanitaria alle popolazioni dei paesi circostanti, sprovvisti anche delle infrastrutture di base e in cui imperversa la povertà più assoluta. Fa parte del personale sanitario Eleonora, medico chirurgo sessantenne di nazionalità italiana, alla quale Assireni racconterà la sua vita. Al racconto delle esperienze della donna masai si intrecceranno i ricordi della dottoressa italiana che, in un crescendo di emozioni, metteranno a confronto due vissuti derivanti da origini e culture diametralmente opposte ma che, tuttavia, ne determineranno alcune similitudini riconducibili al loro iniziale smarrimento e al loro successivo riscatto.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 220 KB
  • Lunghezza stampa: 70
  • Editore: 0111 Edizioni (12 marzo 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00IYV2H94
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle 41 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #7.150 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.7 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Una storia intensa, ricca di sentimento e di umanità quella raccontata da Ornella Nalon nel suo romanzo breve “Oltre i confini del mondo”. Il libro, ambientato prevalentemente in Tanzania, ci proietta in una Terra caratterizzata da meravigliosi paesaggi, ma anche da miseria, mortalità precoce e pratiche disumane come quella dell’infibulazione. Protagonista di questa toccante storia è Eleonora, brillante medico chirurgo, con alle spalle una famiglia d’origine anaffettiva che avrà effetti devastanti sul suo avvenire di moglie e madre.
Altra figura di spicco è Assireni, l’indigena che racconta all’amica straniera la storia della propria vita chiedendole di prenderne nota. Eleonora provvederà in seguito a far pubblicare la sua testimonianza perché emblematica dello stato di inferiorità nel quale versano le donne dell’Africa subsahariana.
Quella della giovane donna è stata un’esistenza triste che l’ha precocemente segnata nel corpo e nell’anima, costellata di rinunce, soprusi e sacrifici, ma anche caratterizzata da una forza d’animo notevole. Assireni infatti ha fatto di tutto per sottrarre sua figlia a un destino di sottomissione pari al proprio. Ha lottato perché le fosse risparmiata l’infibulazione e potesse conseguire la laurea in medicina. Per farlo, ha sfidato coraggiosamente l’opinione della sua gente così come Eleonora, che ha abbandonato il suo stile di vita agiato per prestare servizio, in qualità di chirurgo, lontano dal suo ambiente e dalla sua famiglia d’origine. Le due, inoltre, sono accomunate dall’evento luttuoso legato alla perdita di un figlio, anche se avvenuto in circostanze diverse.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho questo libro nel Kindle da un po' e non capisco perché non ho letto prima. È una storia meravigliosa quella che vede l'intrecciarsi dei ricordi di Eleonora, donna occidentale, medico, cresciuta in un inconsapevole egoismo, e Assireni, africana, sostanzialmente madre, volta all'abnegazione per la figlia. È una storia che coinvolge e tocca nel profondo, presentando la realtà del popolo di Assireni, così maschilista, che pratica ancora l'infibulazione. Ed è interessante il modo in cui questa viene narrata da Assireni, il fatto che lei la tema perché diventerà adulta, il fatto che capisca che é il primo passo per sottomettere e per fare in modo che non si possa evolvere, ed è bellissimo il modo in cui lotta per la figlia. Secondo me tutti dovrebbero leggere questo romanzo, per riflettere meglio su alcune condizioni lontane, sulla sofferenza che vuole dire in alcuni casi la misoginia.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di mariami il 20 gennaio 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Modesto. Gradevole, scorrevole , ma nell'insieme modesto. La storia parallela di due donne, narrata però con ina certa superficialità e convenzionalità. De tutto assente la differenziazione culturale assolutamente implicita nella diversa origine e nazionalità delle due protagoniste. Lo ibro scritto evidentemente com molta ingenuità
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
“Oltre i confini del mondo” di Ornella Nalon non è un libro che parla di viaggi in terre lontane, non nel senso classico del termine. È la storia di due donne, di due vite che si incontrano e si intrecciano in modo semplice ed eccezionale allo stesso tempo, come solo la sorte può far accadere. Assireni, donna del popolo Masai, racconta la storia della sua vita ad Eleonora, medico che in Tanzania svolge la sua opera umanitaria. Con una scrittura semplice ed immediata, leggera e diretta, l’autrice fa passare davanti ai nostri occhi le sofferenze, le sconfitte, le umiliazioni di due donne apparentemente molto diverse fra loro ma, in realtà molto simili. E poi ci sono le vittorie, quella di Assireni che passa attraverso l’emancipazione della figlia Sabra e quella di Eleonora che riesce ad ascoltare se stessa e a ritrovare una serenità perduta. Ornella Nalon affronta temi drammatici e sentimenti forti con la delicatezza e la partecipazione emotiva che solo una donna può avere. Sullo sfondo il paesaggio polveroso della Tanzania o quello incapace di affetti di un’agiata famiglia europea. Una narrazione che non ha bisogno di colpi di scena, che scorre fluida e accattivante, personaggi ben delineati e molti spunti di riflessione. Lo consiglio.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
"Oltre i confini del mondo" di Ornella Nalon.
Eleonora, medico italiano, non ha più nulla che la leghi al suo paese. Dopo la morte del figlio, il divorzio da un marito, con il quale ogni comunicazione, anche verbale, sembra essere un lontano ricordo del passato e due genitori, a cui è legata più per una questione genetica che da amore vero, sente di aver perso sé stessa.
Assirei, africana, sottomessa da rigide tradizioni culturali, allevata con l'unico scopo di servire il marito, sottoposta all'infibulazione contro la propria volontà, assisterà inerme alla morte del suo primo figlio.
In uno scenario dell'Africa Subsahariana, non ben definito, tra Arusha e Nairobi, le due donne faranno la reciproca conoscenza. Scoprendosi più forti di prima, dopo essere riemerse dalle proprie ceneri.
Nel libro, non troveremo una spiccata descrizione dei paesaggi, né tantomeno, dei volti che rappresentano le protagoniste della storia, ma assisteremo a quel tanto che basta a rievocare in noi, luoghi, usanze, culture e sentimenti che ci accompagneranno nella, se pur breve, intensa storia di vite umane: oltre i confini del mondo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria