Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Pagine sporche di [Mazzoni, Massimo]
Annuncio applicazione Kindle

Pagine sporche Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 2 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 1 lug 2016
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 50 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Tardi anni '80, Nicola e Federico sono dei tredicenni con un grosso problema, a parte essere degli sfigati in piena tempesta ormonale, i compiti e l'essere ignorati dalle ragazze. Il problema si chiama Antonio, il loro bullo di quartiere. Farebbero qualsiasi cosa per liberarsene, anche sfidare un abitante degli inferi o andare a casa del bullo a recuperare qualcosa che gli è stato rubato. In fondo si tratta solo di un giornaletto con le donne nude, o no?

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 222 KB
  • Lunghezza stampa: 50
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Massimo Mazzoni; 1 edizione (1 luglio 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01HVPDPOO
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 2 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon:
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
5 stelle
0
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Consulta entrambe le recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Anni '80, gli anni del superamento delle ingenuità e della crescita per i protagonisti di questo veloce racconto, due ragazzini vessati dal bullo di turno. Una storia che comincia proprio con una fuga dal bulletto e, passando per le "pagine sporche" di un giornaletto pornografico (edizione speciale, però), arriva allo scontro con il vero mostro: un blob, ingenuamente identificato come il punitore degli atti impuri commessi. Divertente, splatter e citazionista, il racconto pare narrato con un leggero sorriso sulle labbra a sottolineare la nostalgia per un immaginario fantastico che si è vissuto in prima persona, quando gli orrori prendevano la forma di mostri da film (o da fumetto) che si potevano battere semplicemente "alzando il volume" della propria fantasia.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Nicola e Federico sono due tredicenni sfigati e perseguitati dal bullo della scuola, Antonio. Un giorno, dopo essere riusciti a seminarlo grazie a una rocambolesca fuga in bici, trovano un giornale pornografico, che gli viene subito sottratto dal bullo. Non resta che introdursi a casa sua per andare a recuperarlo. Solo che Antonio sarà l’ultimo dei loro problemi.
Gli anni ’80, quelli della nostra infanzia, visti però da una prospettiva meno innocente ed edulcorata rispetto a quello a cui ci hanno abituato il cinema e la tv contemporanei. Molto spesso, il passaggio dall’infanzia all’età adulta è una fogna piena di liquami e, nonostante sia un racconto molto ironico e scanzonato, Pagine Sporche ce lo ricorda a ogni pagina. Anche questa è una lettura lieve, tipicamente estiva, che si consuma nel giro di poco tempo, ma non si dimentica. Sconsigliata solo ai deboli di stomaco.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria