Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,17

Risparmia EUR 1,25 (28%)

include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
con Kindle Unlimited
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Poesie di Natale (Il Castello poesia Vol. 5) di [Stracuzzi, Giuseppe]
Annuncio applicazione Kindle

Poesie di Natale (Il Castello poesia Vol. 5) Formato Kindle


Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,17

Kindle ebooks: Offerte estive
Offerte estive in Kindle Books
Approfitta della promozione in corso su oltre 90 eBook a partire da 0.99 EUR l'uno: scopri tutti gli eBook in offerta.

Descrizione prodotto

Sinossi

Gesù è nato povero in un stalla al freddo e al gelo. Questi segni del tempo danno un tono speciale al pensiero che ogni anno sfocia nella più sentita ricorrenza.
Dicembre inteso come freddo e povertà, ricorre agli anni passati quando bastava un niente a illuminare il cuore, oggi il cuore si illumina più raramente poiché i tempi che corrono nei luoghi dove il progresso è avanzato sono troppo pieni di benessere, benessere che spesso conduce a non considerare la miseria che assilla molte popolazioni.
L’accostamento di Gesù ai poveri è il senso alto della sua venuta sulla terra, dove per nascere ha scelto la mangiatoia di una stalla, scelta che non è solo una consolazione ai poveri, ma qualcosa di più grande che deve condurci a riflettere sulla inconcludenza di una vita che prende come traguardo il piacere trascurando umiltà, carità e amore uniche doti che possono dare gioia e condurre l’anima immortale al porto della salvezza, mentre ricchezza e potenza che sembrano vie per raggiungere la felicità, spesso conducono alla disperazione e alla infelicità, perciò si può dire che il messaggio più grande di Natale è l’esortazione di non lasciarsi incantare dalla ricchezza, ma accostarsi a poveri e bisognosi e tendere loro la mano.
La raccolta contiene quaranta poesie che hanno per tema la più grande ricorrenza religiosa vista nei suoi molteplici aspetti.
Il freddo, la neve, il gelo sono attributi, che caratterizzano il Natale.
La natura partecipa a dare al periodo natalizio che abbraccia con le sue ali dicembre, il tono che si addice alla festa dove freddo, povertà cui prende parte la gioia dell’avvento, sono tra protagonisti del grande evento.
I rami nudi trafitti dal freddo si adornano di aghi ghiaccio scintillanti a cospetto di luci di Natale che addobbano le strade come pensieri che scintillano nell’attesa di ricevere per l’occasione di questa ricorrenza qualcosa come una parola buona o un dono.
La pioggia il vento e chicchi di grandine che conduce l’inverno, sono soprusi che rimbalzano contro le pareti di questa umanità distolta, dove il Natale avvolto da soffici bianchi fiocchi di neve appare come un arcobaleno che indica pace serenità e perdono.
Il coro di luci che si spande nelle strade, davanti alle vetrine di balocchi, crea un’atmosfera magica che si plasma soprattutto nel cuore e negli occhi di bambini dove suona più forte la sensibilità alle cose belle.
Il fine della raccolta, non è quello di raccontare l’aspetto esteriore del Natale, bensì di captare più profondamente gli stadi interiori dell’animo umano pensieri, riflessioni, sentimenti, che sono luce di gioia negli occhi di bambini, ma spesso non rispondono al cuore degli adulti che prendono il Natale come un’occasione per consumare cibi costosi a dispetto di coloro che muoiono di fame, mentre “bene e carità” che in questi giorni più che mai dovrebbero splendere, diventano espressioni vuote e prive di significato.
Il discorso non rimane legato alle tradizioni religiosi, vaga nel mondo attuale e si ferma ad ascoltare i problemi che assillano intere popolazioni.
Il periodo natalizio è il tempo migliore per portare amore e conforto invece sembra proprio il contrario e i soprusi trovano proprio per Natale le esplosioni più forti
Guerre, dittature, terrorismo… adombrano la festa e promuovono il fenomeno di profughi, che tanto interessano le nostre coste.
Gente che parte da terre oppresse rischia la vita sul mare, per raggiungere il sogno di una vita più degna. Non tace la tragedia del Natale 2013 dove Lampedusa ha pietosamente accolto le innumerevoli salme.
Mettendo in luce queste riflessioni, l’essenza della raccolta diventa anche il tentativo di mostrare, per l’occasione di questa bella ricorrenza, che l’egoismo e il male anche se fruttano ricchezza e onorificenze non danno mai felicità, ma rodono l’animo e rendono l’uomo arido e infelice.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 318 KB
  • Lunghezza stampa: 60
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00OZR1EPY
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #160.167 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Non sono ancora presenti recensioni clienti.
5 stelle
4 stelle
3 stelle
2 stelle
1 stella
click to open popover