Per effettuare l'acquisto, seleziona Taglia
Scegli tra le opzioni a sinistra
Ne hai uno da vendere?

Polar Ignite - Smartwatch per Il Fitness con GPS Integrato - Rilevazione della Frequenza Cardiaca dal Polso, Guida all'Allenamento, Analisi del Sonno, Impermeabile Unisex

4,2 su 5 stelle 4.884 voti

Prezzo: 139,30€ 158,39€ Resi gratuiti per alcune taglie e colori
  • Seleziona la taglia per visualizzare la politica di reso per l'articolo
Tutti i prezzi includono l'IVA.
Nero


Informazioni su questo articolo

  • Ottieni il massimo: Polar Ignite, lo smartwatch unisex per chi vuole superare se stesso; ottimo per allenamenti indoor o outdoor, per la palestra, esercizi di gruppo, nuoto, corsa, ciclismo, walking
  • Utilizzo 24/7: sottile e leggero, con interfaccia intuitiva ad un pulsante, display touch a colori, frequenza cardiaca dal polso, velocità, distanza e percorso con gps integrato, calcolo delle calorie
  • Nightly recharge: la funzione nightly recharge misura l'effettivo recupero durante la notte dallo stress accumulato durante il giorno
  • Guida all'allenamento quotidiano fitspark: ottieni quotidianamente suggerimenti di allenamento ed una guida personalizzata in base al tuo recupero notturno ed allo stato di forma generale
  • Sleep plus stages: scopri di più sulla qualità del tuo sonno attraverso un'analisi dettagliata di ogni sua fase, grazie alla nuova funzione sleep plus stages
Visualizza altri dettagli prodotto

Only on Amazon: One product for every need Only on Amazon: New Releases

Dettagli prodotto

Specifiche prodotto

Ulteriori informazioni

Garanzia legale, diritto di recesso e politica dei resi

Garanzia e recesso:Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consulta la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

Guide dei prodotti e documenti


Dal marchio


Descrizione Prodotto

Polar Unite red ignite 2 unite polar m2
Polar Ignite Polar Ignite 2 Polar Unite Polar Vantage M2
Rilevazione frequenza cardiaca dal polso con Polar Precision Prime
Guida all'allenamento FitSpark
Analisi del sonno e del recupero
GPS GPS integrato GPS integrato Connesso da smartphone GPS integrato
Running Program
Notifiche da smartphone
Controlli musica
Quadranti personalizzabili con colori
Display Touch
Autonomia batteria Fino a 17h in modalità allenamento; fino a 5 giorni in Modalità Orologio. Fino a 20h in modalità allenamento (fino a 100h con risparmio energetico attivo); fino a 5 giorni in modalità Orologio Fino a 50h in modalità allenamento; fino a 4 giorni in Modalità Orologio Fino a 40h in modalità allenamento (fino a 100h con risparmio energetico attivo); fino a 7 giorni in modalità Orologio

Cerchi informazioni specifiche?

Visualizza la sezione Domande e risposte

Recensioni clienti

4,2 su 5 stelle
4,2 su 5
4.884 valutazioni globali

Recensioni migliori da Italia

Recensito in Italia 🇮🇹 il 22 agosto 2019
Colore: NeroTaglia: M/LAcquisto verificato
Immagine cliente
4,0 su 5 stelle Comodo, innovativo, economico
Recensito in Italia 🇮🇹 il 22 agosto 2019
CARATTERISTICHE RECENSORE
Mi alleno in bicicletta (3 volte la settimana). Corro (1 volta la settimana). Nuoto in piscina (inverno) e in acque libere (estate). Mi servo di orologi GPS in tutte queste attività. Ho posseduto (Leggi le recensioni): Garmin Fenix 5, Suunto 9, Coros Apex, Polar V800. Da oltre 10 anni utilizzo Amazon per l'enorme offerta, precisione e, in sostanza, affidabilità.

RIASSUNTO IN 5 PUNTI
• Orologio sottile, leggero, comodo da indossare tutto il giorno, ben leggibile al chiuso e all’ombra e ancora sufficientemente leggibile in pieno sole. Morbido cinturino sostituibile dall’utente con facilità. Con il touch screen e un solo pulsante di comando è di grande semplicità di utilizzo. Bluetooth per il collegamento a sensori quali footpod e fascia cardio (ma NON sensori di potenza della bici).
FIGURA 0 : foto dell’Ignite
• Dotato di sensore gps prodotto dalla Sony, utilizzato ormai da tutte le marche per i suoi bassi consumi energetici e conseguente maggiore durata della batteria, anche se a discapito dell’accuratezza di rilevazione.
• Il sensore di battito cardiaco al polso più recente della Polar (Polar Precision Prime) con i suoi 9 led. Preciso a riposo e tra i migliori durante l’allenamento. Rileva la FC anche in acqua
• Collegabile al cellullare mediante bluetooth per visualizzare le notifiche e per sincronizzare l’attività svolta e le tipologie di display scelte mediante APP polar Flow. Collegabile al PC mediante cavo Polar per sincronizzare l’attività svolta e le tipologie di display scelte mediante sito Polar Flow.
• Molta attenzione alla attività quotidiana (passi, calorie) e soprattutto al recupero (sonno e sua qualità, durata del riposo, respirazione), infine il coach virtuale che suggerisce esercizi in base allo stato di recupero giornaliero

R E C E N S I O N E E S T E S A

1. STILE E INDOSSABILITÀ
In passato non ho mai portato l’orologio quotidianamente. Solo durante l’allenamento. Devo dire che nelle prime 3 settimane in cui ho indossato l’Ignite giorno e notte l’abitudine è immediata. Davvero comodo e così leggero da non notare la sua presenza. Il cinturino è morbido migliorando l’indossabilità dell’oggetto. Inoltre la sua facile sostituzione da parte dell’utente consente combinazioni di colori personalizzate.

2. DISPLAY
Alla prima accensione colpisce la sua luminosità. Lo sfondo è nero e le cifre sono prevalentemente bianche. Ben visibile è lo “spettro arcobaleno”, dal grigio al rosso, con cui vengono mostrate durante l’allenamento le cifre delle zone di frequenza cardiaca: ad una rapida occhiata saprete se state recuperando in zona 2, o lavorando in soglia anaerobica in zona 4 (o come deciderete di suddividere le zone di frequenza caerdiaca).
FIGURA 2: display con colori della FC.
Il rovescio della medaglia è che per mantenere un’illuminazione così forte il display è sempre… spento.. Se volete consultarlo si preme il pulsante. Più comodo ancora si ruota il polso e il display si accende. O dovrebbe farlo. L’accensione avviene un paio di secondi dopo la rotazione del polso. Inizialmente spiazzati dallo schermo nero che ci occhieggia dal polso ruotato, si prende presto l’abitudine a mantenere il polso ruotato per quei 2 secondi e abbassare lo sguardo successivamente. Certo, una risposta immediata sarebbe più gradita (in bici sollevare la mano dal manubrio per alcuni secondi potrebbe non essere facile, mentre durante la corsa il braccio fermo altera i valori della cadenza). Ma dopo qualche prova la manovra viene naturale. Esiste la possibilità (swype verso il basso e tap sulla lampadina) di tenere il display sempre acceso. Il consumo di batteria è elevato, ma fino a 4-5 ore l’orologio non ha problemi.
Nota dolente la visibilità sotto il sole. Come un cellulare, la chiarezza cala, tanto più quanto più si guarda l’orologio da una prospettiva laterale, con ulteriore difficoltà per la lettura dei battiti cardiaci nelle zone dai colori più tenui. Solo tenendo lo schermo di fronte agli occhi (mantenendo un angolo retto tra la direzione occhio-display e la superficie del display) le cifre sono leggibili. Insomma l’accoppiata sole e occhiali da sole (bicicletta in agosto…) richiede più attenzione. Basta tuttavia l’ombra della nostra testa o di un albero, per tornare a leggere con facilità. Al contrario quando la luce ambientale è scarsa, la visibilità del display è ottima.
FIGURA 3a e 3c: visione diretta e da prospettiva laterale

3. BATTERIA
Qui il discorso si fa simile ai cellulari. In tre parole: dipende dall’uso. La Polar garantisce fino a 17 ore di autonomia con GPS e rilevazione frequenza cardiaca attivi. Per arrivare a tale durata è necessario non guardarlo quasi mai, ovvero lasciare il display spento. Quanto più spesso si accende il display, quanto più si consuma batteria; ovvio. E ognuno ha le sue abitudini o le sue esigenze. Personalmente ho misurato una dozzina d’ore di durata massima. Viceversa richiedendo il display sempre acceso, l’Ignite entra in una fase di “risparmio” (ovvero si spegne comunque il display) dopo 5-6 ore.
Come “activity tracker”, cioè se ci interessa l’attività quotidiana, con il battito cardiaco, le calorie consumate, lo stato di recupero e il collegamento al telefono per ricevere le notifiche, ecco che la durata di una ricarica può superare i 5 giorni (secondo la Polar).
Ripeto, la discriminante (oltre alla durata degli allenamenti) è quanto spesso si “consulta” il display.

4. FUNZIONI PARTICOLARI
Al momento della sua uscita, l’Ignite ha alcune funzioni ulteriori rispetto addirittura alla serie Vantage della stessa Polar (per la quale è previsto un futuro aggiornamento firmware). Più precisamente:
Nightly recharge:
Unendo i dati del battito cardiaco (FC) e della sua variabilità (Sistema Nervoso Autonomo) con il ritmo respiratorio ed il sonno fornisce una misura del recupero notturno e della condizione in cui vi trovate per affrontare nuovi allenamenti.
FIGURA 4a
Sleep plus stages:
Monitoraggio di quantità e qualità del sonno con informazioni sui periodi di veglia e delle fasi REM. Utile per ragionare sugli eventi della giornata che rendono il sonno migliore o peggiore.
Punteggio del sonno notturno
Fornisce un valore alla qualità del sonno per mettere in grafico le ultime settimane ed avere un immediato feedback sull’evoluzione del proprio riposo
Fitspark:
La funzione che ho trovato più interessante. E’ una guida all’allenamento quotidiano. Ignite unisce i dati di allenamento con quelli del nightly recharge e suggerisce alcuni esercizi da fare in giornata per allenarsi al meglio ed evitare il sovrallenamento. Si può scegliere tra diverse opzioni, tutte guidate: forza, capacità aerobica, mobilità. O anche il semplice recupero.
FIGURA 4b
Serene
Yoga e mindfulness sono tra le attività più gettonate per il riequilibrio psico fisico. E la respirazione è un fattore chiave. Tramite “Serene” l’Ignite guida negli esercizi di respirazione e rilassamento. Molto utile anche in fase di recupero.
FIGURA 4c

5. PRECISIONE GPS
Diciamolo chiaramente. I gps di nuova generazione basati su sensore a basso consumo Sony e dotati di antenne sempre più piccole per essere più comodi da indossare, hanno dovuto cedere qualcosa rispetto alla precisione dei gps di qualche anno fa. Insomma il Polar V800 è ancora uno standard per precisione. Sebbene con gli aggiornamenti del firmware siano possibili progressi nel tempo al momento la precisione dell’Ignite è media. E’ sufficiente inserire delle variazioni di percorso ad angolo retto (per esempio girando in una nuova via) per vedere la velocità o l’andatura media calare vistosamente per diversi secondi. La ragione? Dai grafici delle varie piattaforme web (da Polar Flow a Strava) si nota che gli angoli vengono sistematicamente tagliati nella registrazione del percorso: meno strada nel medesimo tempo = minore velocità. Si tratta di vedere quanto questo interessa al singolo atleta: state misurando la vostra prestazione su un percorso relativamente breve dove i secondi (o i metri percorsi) fanno la differenza? La lettura è insufficiente. Volete mantenere una velocità media su un percorso di un’oretta? Il dato dell’Ignite vi aiuta senz’altro.
FIGURA 5 esempio di percorso Strava impreciso (5a) e preciso (5b)

6. PRECISIONE FREQUENZA CARDIACA
Polar Precision Prime è considerata la tecnologia più avanzata sul mercato per la misurazione al polso della Frequenza Cardiaca. Del resto la Polar ha storicamente legato il proprio marchio ai cardio frequenzimetri. Preciso come una fascia cardiaca? Non proprio. E sicuramente bisognoso di alcune avvertenze nell’uso. Tuttavia, dal confronto con un V800 dotato di fascia cardio ho notato:
- Una fase iniziale di alcuni minuti in cui la lettura al polso è più imprecisa. Si supera mettendo l’Ignite in pre- allenamento per 4-5’ prima di cominciare la misurazione (FIGURA 6°: display in pre-allenamento)
- Una latenza nella registrazione delle variazioni del battito di alcuni secondi. Sia in crescere che in calare. Forse al polso la frequenza varia con un leggero ritardo rispetto alla zona toracica sopra il cuore.
Non male direi, vista la comodità di lasciare a casa la fascia toracica. Tra l’altro la misurazione al polso avviene anche in acqua.
Tra le accortezze per una misurazione più precisa (che valgono per ogni gps con misurazione della FC al polso):
- collocare l’orologio dietro l’osso sporgente dell’ulna
- stringere il cinturino: non deve ruotare né consentire l’inserimento di un dito, ma neppure lasciare un segno sulla pelle
- non metterlo su tatuaggi
- alcuni si radono i peli della zona (mi pare eccessivo…)
Detto ciò ci sono alcune persone per le quali la lettura della FC al polso risulta in generale più difficile che per altre. Se non siete tra queste godetevi la comodità di lasciare a casa la fascia toracica.
FIGURA 6 FC durante allenamento

7. PER LA CORSA
Ho trovato comoda la sua leggerezza. Il ritardo di un paio di secondi nell’attivazione dello schermo dopo la rotazione del polso viene rapidamente assorbito dall’abitudine di guardare il display…. due secondi dopo. Oppure si può attivare l’accensione costante del display per una più rapida visualizzazione: difficile fare una corsa più lunga di 3-4 ore. I 4 quadranti in cui è possibile suddividere ogni schermata sono ben spaziati e consentono il controllo di tutti i parametri più comuni. Nota strana: l’Ignite non consente il lap manuale, ma solo quello automatico.
FIGURA 7b: quadrante durante la corsa
Suggerimento: attivando la funzione “timer alternati” tramite app o PC e dedicandole una schermata sull’orologio, si inserisce nell’Ignite una funzione che consente l’interval training o le ripetute. La sua impostazione è molto semplice anche durante l’attività con un paio di swype e di tap.
FIGURA 7a timer alternati, indicazioni grafiche e numeriche

8. PER LA BICI
Meno adatto che per la corsa. Per tenerlo sempre in vista senza staccare una mano dal manubrio andrebbe posizionato su un supporto, perdendo la comoda lettura del FC al polso. Si può sincronizzare con una fascia cardiaca bluetooth smart. In bicicletta è più facile trovarsi nella situazione sole e occhiali da sole, accoppiata che rende ostica la lettura del quadrante. Infine la maggiore durata degli allenamenti impone attenzione alla carica dell’Ignite ad inizio allenamento qualora lo si tenga sempre acceso. Infine non può essere sincronizzato con sensori di potenza.
Con queste avvertenze, l’Ignite rimane comodo da indossare e lavora bene, risultando preciso nella rilevazione della velocità istantanea e nelle distanze, con qualche difficoltà nelle discese a tornanti stretti. L’Ignite non è dotato di un altimetro barometrico, ma può fornire i dati di altitudine tramite gps.
FIGURA 8a : mano staccata dal manubrio, di fronte agli occhi; FIGURA 8b: mano NON davanti agli occhi

9. PER IL NUOTO
Molto valido. Offre tutte le metriche specifiche per il nuoto: dal riconoscimento dello stile all’efficienza della nuotata (SWOLF) al passo e alla distanza. Queste ultime due sono precise in piscina dove si basano sulla lunghezza della vasca (si può settare da 20 a 50 metri). In acque libere le misurazioni si basano sul gps e poiché il segnale non si trasmette sott’acqua, sono inevitabilmente imprecise, come per tutti i gps da polso. Il bonus è che l’Ignite trasmette la FC anche durante il nuoto. La rilevazione non è altrettanto precisa, ma sufficiente a valutare le zone di frequenza. In questo caso il cinturino va stretto ancora più che in atmosfera. Non si può utilizzare una fascia toracica in quanto il protocollo Bletooth Smart non funziona in acqua.
FIGURA 9 battito cardiaco sott’acqua

10. NOTA SUL TRIATHLON
Ignite non ha la funzione Triathlon, ovvero un sistema per passare rapidamente da una tipologia di allenamento all’altra. Magari con un aggiornamento del firmware? Chissà. Per ora bisognerebbe chiudere un’attività, salvarla e aprirne una seconda dopo averne selezionato la tipologia. Mmmm, complicato.

11. PREZZO
E’ uno dei punti di forza dell’Ignite: 200 euro. 200? Un terzo dei cosiddetti gps da agonisti? Un prezzaccio già all’uscita. In particolare rispetto alla serie Vantage della stessa Polar: il sensore gps è lo stesso, così come la rilevazione della FC. La durata della batteria non è disprezzabile (nulla a che vedere con le 7-8 ore del precedente M430 ). E’ meglio leggibile e dotato, al momento, di alcune funzioni aggiuntive tra le quali spiccano il “Nightly Recharge” e i suggerimenti di “Fitspark”. Non è usabile per il triathlon e neppure per le ultramaratone di una ventina di ore. E non possiede lettura della potenza di corsa (Vantage V) o possibili collegamenti a sensori di potenza. Le differenze oggettive giustificano una spesa 3 volte superiore?

12. APP e SITO WEB
Polar Flow nella versione per cellulare o per computer è una delle piattaforme più complete per l’analisi dei dati dei propri allenamenti od anche per la loro semplice archiviazione. E’ possibile collegarla con altre piattaforme sportive quali Strava o Endomondo in modo che gli allenamenti vengano trasferiti automaticamente. La sincronizzazione dopo l’allenamento dovrebbe avvenire in modo automatico: personalmente non l’ho mai visto (senz’altro colpa mia). Tuttavia basta aprire l’app e spingere l’unico pulsante sull’orologio per iniziare a sincronizzare manualmente (ricordarsi di attivare non solo il bluetooth ma anche il gps sul telefono altrimenti la sincronizzazione non avviene). In 1-2 minuti vengono trasferiti i dati di allenamenti anche di 4-5 ore in modo estremamente stabile. Nessun problema in tal senso.
FIGURA 12: schermata polar flow

13. PERCHÉ COMPRARLO
- Comodo e leggero
- Display molto luminoso
- Nuove funzioni che interpolano i dati del sonno, del cuore e del respiro per valutare il recupero e suggerire l’allenamento ottimale (Fitspark)
- Sensore cardiaco al polso del miglior livello
- Misurazione della frequenza cardiaca al polso anche in acqua
- Durata batteria buona
- Rapporto qualità/prezzo imbattibile

14. PERCHÉ NON COMPRARLO
- Se usi prevalentemente la bici d’estate con occhiali da sole il display non è chiarissimo
- Per accendere il display bisogna ruotare il polso (ma possibile funzione “sempre acceso”)
- Non predisposto per l’attività Triathlon
- Non consente il collegamento a sensori di potenza per la bici
- Il sensore gps non è tra i più precisi
- Mancanza delle tracce
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
327 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia 🇮🇹 il 19 novembre 2022
Colore: NeroTaglia: M/LAcquisto verificato
Recensito in Italia 🇮🇹 il 31 dicembre 2022
Colore: NeroTaglia: M/LAcquisto verificato
Recensito in Italia 🇮🇹 il 10 giugno 2020
Colore: NeroTaglia: SAcquisto verificato
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia 🇮🇹 il 7 gennaio 2023
Colore: Rosa e rosaTaglia: S/MAcquisto verificato
Recensito in Italia 🇮🇹 il 6 gennaio 2023
Colore: NeroTaglia: M/LAcquisto verificato
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Ottimo per lo sport
Recensito in Italia 🇮🇹 il 6 gennaio 2023
Ottimo per lo sport, gps e cardiofrequenzimetro, precisi.
Miglirerei l'App polar per le mappe, in quanto, praticando mtb, non compaiono i percorsi campestri. La funzione sempre attiva dello schermo sarebbe anche molto utile, ma non c'è!
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente
Immagine cliente

Le recensioni migliori da altri paesi

Dietmar W.
1,0 su 5 stelle Für mich Elektroschrott
Recensito in Germania 🇩🇪 il 15 luglio 2019
Colore: BiancoTaglia: M/LAcquisto verificato
841 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Ruben
3,0 su 5 stelle Para los amantes de diferentes deportes
Recensito in Spagna 🇪🇸 il 17 dicembre 2020
Colore: BiancoTaglia: S/MAcquisto verificato
Immagine cliente
Ruben
3,0 su 5 stelle Para los amantes de diferentes deportes
Recensito in Spagna 🇪🇸 il 17 dicembre 2020
El Polar Ignite es un reloj de gama alta pensado para aquellos que hacemos diferentes tipos de deporte. Si estás pensando en coger un reloj para correr, mejor un Garmin Forerunner, lo tuve y una pasada. O estás pensando en deportes como triatlón, natación .. hay relojes más específicos.

Este es un reloj para los amantes del deporte en general, dado que tienes perfiles de 100 deportes diferentes. Si CIEN, desde tenis a HIIT, Caminar, carrera continua, natación, ciclismo (con variantes de carretera, montaña) y así hasta 100. Paddel por ejemplo no lo tiene. Pero puedes contar calorías, y ejercicio realizado en todos esos deportes de manera específica. También ejercicios de fuerza en el Gym, con pesas. En definitiva tiene un buen rango de deportes para medir.

Es cómodo, bonito y bastante fiable, en pasos, calorías, frecuencia cardiaca por zonas para ver porcentaje de grasa que quemas y un app Polar Flow que te da innumerables datos para los que somos amantes de ellos, sacar estadísticas o hacer comparaciones.

Otro punto muy bueno es la medición del sueño. En muchos de los relojes que he tenido te cuenta las típicas fases del sueño, la REM, sueño profundo, etc. Y al levantarte te dice como has dormido. Bien, pues en todos los relojes que he tenido me decían que el sueño había sido bueno, pero yo me encontraba cansado. Con este reloj he descubierto que te hace dos tipos de medición en el sueño, la que he comentado, que la llama Carga de sueño, y la carga del SNA, este lo suelo tener mal, y controla la frecuencia cardiaca y respiraciones y saca variaciones y picos. Puedes dormir 10 horas pero tener la carga de SNA baja, y te levantas cansado.

Otra de las cosas buenas que tienes es que tiene una especie de ‘entrenador personal’ y te dice que ejercicio deberías hacer dependiendo de tu energía (medido por el descanso que has tenido), así un día te sugiere hacer fuerza, u otro HIIT, u otro unos simples estiramientos, y todo ello te lo muestra en el reloj con un pequeño monigote para que veas y puedas seguir el ejercicio. Es increíble.

Más cosas que están bien es que puedes agregar otros dispositivos para dar más fiabilidad a los datos, como las cintas de pecho para polar o similares.

Luego tiene lo que otros teléfonos, sistema de notificaciones, vibración en las llamadas, medidores de frecuencia cardiaca, de estrés, etc.

Cosas que no me han gustado del reloj, y de hecho estuve a punto de devolverlo por ello, las enumero a continuación:

1.- Las notificaciones se te muestran todas, así que tienes que ir eliminando las que no quieras en el móvil para que no te salgan en el reloj, cosa que no me gusta, porque hay algunas que me gustaría tenerlas en el móvil, y otras en el reloj.

2.- Fallos de la pantalla táctil. No va muy fina, en ocasiones funciona y en otras no. A veces puede llegar a resultar desesperante.

3.- Fallos en la activación del reloj con el giro de muñeca. Si estás haciendo por ejemplo bicicleta, hay veces que moviendo la muñeca no funciona, así que tienes que pulsar el botón para que se muestre la pantalla.

4.- Vibración baja. Demasiado baja para mi gusto, a veces incluso ni notas que te han mandado un WhatsApp o cualquier otra notificación.

5.- Sistema de carga. Han ideado un sistema de carga por imán que se acopa al teléfono, pero se suelta al menor movimiento y el cable es corto. Prácticamente imposible colocarlo en un enchufe a la altura del suelo y el reloj en una mesa. Siempre termino cargándolo en una silla.

Tiene una durabilidad de batería interesante, haciendo ejercicio 5 días a la semana la batería me suele durar entre 6/7 días

Resumiendo. Uno de lo buenos relojes que he tenido para medir muchos deportes, y de los pocos que son capaces de medir ejercicios de fuerza con pesas. Por el contrario tiene serios defectos en la pantalla para visualizarlo, tanto por el toque de la pantalla táctil como por el giro de la muñeca. Y no hay más que dos esferas para ‘cambiar’ la imagen del reloj, con lo cual es un poco aburrido. Es por eso que solo le otorgo 3 estrellas.

Si os ha resultado útil la reseña dadle a útil debajo de la misma, así me animáis a seguir escribiendo reseñas para que la gente pueda decidir mejor que productos comprar.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
523 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
lupa
5,0 su 5 stelle 9,5/10
Recensito in Spagna 🇪🇸 il 7 ottobre 2019
Colore: BiancoTaglia: M/LAcquisto verificato
296 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
MISSB
5,0 su 5 stelle Votre coach à votre poignet !
Recensito in Francia 🇫🇷 il 31 luglio 2019
Colore: NeroTaglia: M/LRecensione Vine di un prodotto gratuito( Cos'è? )
307 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Coyote
5,0 su 5 stelle Amazing!
Recensito nel Regno Unito 🇬🇧 il 5 luglio 2019
Colore: NeroTaglia: M/LAcquisto verificato
66 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso