Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il Posto delle Onde di [Patrizi, Lucia]
Annuncio applicazione Kindle

Il Posto delle Onde Formato Kindle

4.9 su 5 stelle 28 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 296 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Il Posto delle Onde è una linea di confine tra terra e mare.
Una casa sulla scogliera, un frammento disperso nel buio dell'apocalisse.
È un rifugio.
Una bolla di vetro piena d'acqua salata.
Il Posto delle Onde è uno schermo protettivo contro i mostri dell'Oceano e del Deserto.
Lì vivono due donne.
E questa è la loro storia.
"C'è qualcosa nell'acqua": la leggenda vuole che tutto sia iniziato così.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 776 KB
  • Lunghezza stampa: 296
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00QPADNLC
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.9 su 5 stelle 28 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #58.062 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

4.9 su 5 stelle
5 stelle
24
4 stelle
4
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 28 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo romanzo di Lucia Patrizi, del quale sono venuto a conoscenza per vie traverse, è stato per me una piacevole scoperta e assolutamente sorprendente lettura. Fin dalle prime pagine emerge una qualità di scrittura rara da trovare nei "self": impaginazione e editing impeccabili, da cui si evincono il lavoro e la passione profusi dall'autrice. La cornice della storia, di per sé, non è originale (e neanche pretende di esserlo, credo), tuttavia è inedito e interessante il punto di vista con cui questa viene narrata. Gli effetti e le conseguenze di una terribile apocalisse lovecraftiana non erano mai state raccontate in modo così... intimo, emotivo, quasi romantico oserei dire. Inutile riassumere la trama qui, è un romanzo che va letto, esplorato e metabolizzato, per apprezzarne le profondità. Ovunque, pur tra squarci di orrori cosmici e atrocità umane, traspare l'amore dell'autrice per il mare, la natura, gli animali e la disarmante complessità dei sentimenti. La gestione dei tempi, degli spazi e dei personaggi è calibratissima, con solo un lieve appannamento nella seconda parte della vicenda. Funzionali ed efficaci le descrizioni dei paesaggi e degli ambienti, precise senza essere pesanti. Gestita con abilità l'alternanza tra i due tempi della narrazione, che si interrompe e riprende sempre nel punto e nel momento giusto. Delicato e privo di cattivo gusto, evitando le inutili scene pruriginose alla moda, il racconto della triste e dolorosamente bella storia d'amore tra "Elis" e River, che coinvolge e appassiona. Insomma, c'è molto orrore e c'è molto amore in questo romanzo, un po' come nella vita reale. Che altro dire? La Patrizi scrive molto meglio di tanti altri autori celebrati, ma non se la tira affatto. E questa è cosa buona e giusta.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Se nel precedente romanzo, "My Little Moray Eeel", l'autrice ci accompagnava, insieme alla protagonista, in un percorso di possibile confronto con la diversità, questo romanzo ci scaglia su un piano ancora più estremo. E' l'ineluttabile apocalisse, col suo carico di mostri ed alienità, quella in cui vivono (e si raccontano) le due protagoniste. Ma la storia d'amore, che le lega sempre più strettamente, è anche il fulcro di un possibile rinnovamento attraverso l'accettazione e l'adattamento alle proprie e altrui trasformazioni.
Lucia Patrizi riesce a fondere i diversi aspetti del fantastico e li trasforma in un romanzo profondo come il mare, scandito, come il precedente, da una propria colonna sonora e da versi strappati a De Andrè.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non so come classificare questo romanzo, orrore, fantascienza, d'amore, surreale. Uno strano calderone scritto con uno stile elegante e mai noioso, un modo di raccontare che mischia una storia d'amore nata durante un apocalissi universale, disperata e straziante con elementi orrorifici. Non manca l'azione (che apprezzo sempre moltissimo) e due protagoniste diverse tra loro ma soprattutto diverse dai soliti clichè che ci propinano i romanzi.
Ho apprezzato molto i pezzi di Alice sott'acqua, le immagini subacquee sembravano scorrermi davanti agli acchi. Ammetto che ho avuto gli occhi lucidi più di una volta e più volte il kindle mi è sobbalzato tra le mani durante i passaggi più paurosi.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non è un’operazione così immediata, parlare de Il posto delle onde, di Lucia Patrizi. Un romanzo denso, profondo come gli abissi che costantemente contraddistinguono la storia, la narrazione e la filosofia di fondo di tutta l’opera. Come tutti i libri complessi e ambiziosi, possiede molteplici chiavi di lettura ed estrapolarle una a una con chiarezza e linearità diventa un’operazione delicata come un intervento a cuore aperto.Ci sono mostri. Ci sono sempre mostri nei libri di Lucia. Creature titaniche, aliene, figure avulse dalla nostra apparente normalità che irrompono e (di)rompono il quotidiano permettendo scorci dell’ altrove, quell’altrove di lovecraftiana memoria che ha segnato un punto di svolta nella narrativa fantastica moderna. C’è l’Apocalisse, espediente rinato in tempi recenti, forse simbolo del timore inconscio che tutte le epoche di trasformazione come quella che stiamo vivendo, hanno sempre portato. Dai terrori di fine millennio (mille e non più mille) alle insicurezze sociali che puntualmente si ripresentano in concomitanza con crisi economiche, crisi politiche e vecchi e nuovi spauracchi che si ripropongono con cadenza periodica.

L’apocalisse, la trasformazione traumatica è un topos dalle valenze complesse e Lucia Patrizi sembra saperlo molto bene dato che il termine non è usato assolutamente a casaccio.

Apocalisse deriva dal greco ἀποκάλυψις (apokalypsis), composto di apó (“da”, usato come prefissoide anche in apostrofo, apogeo, apostasia) e kalýptein (“nascosto”, come in Calipso), dunque significa un gettar via ciò che copre, un togliere il velo, letteralmente scoperta o rivelazione.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover