Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Psicoanalisi dell'arte e della letteratura (eNewton Classici) di [Freud, Sigmund]
Annuncio applicazione Kindle

Psicoanalisi dell'arte e della letteratura (eNewton Classici) Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 6 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 12,90
Rilegatura flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,90

Lunghezza: 229 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Psicoanalisi dell'arte e della letteratura (eNewton Classici)

Descrizione prodotto

Sinossi

Un ricordo d’infanzia di Leonardo da Vinci
Il Mosè di Michelangelo • Il perturbante
Dostoëvskij e il parricidio e altri saggi
Edizioni integrali

I saggi raccolti in questo volume sono tra i più vivaci di Freud in campo non specificamente psicopatologico e tecnico-terapeutico. Alla luce delle sue teorie dell’inconscio, Freud si inoltra, infatti, nel territorio ancora inesplorato dell’interpretazione psicoanalitica dell’arte e della personalità dell’artista, cercando di sviscerare la natura del fenomeno creativo. Avvalendosi di materiale documentario e di ricordi d’infanzia, egli tenta una ricostruzione a ritroso della presunta dinamica psichica di noti “geni”, convinto che la loro opera sia spesso un esito sublimato di una potente sessualità deviata. Questi scritti testimoniano l’interesse di Freud per la razionalizzazione di manifestazioni umane anche apparentemente meno soggette a un simile approccio.

«Noi profani siamo sempre stati intensamente curiosi di sapere – come il Cardinale che pose ad Ariosto una domanda simile – a quali fonti attinga il suo materiale quello strano essere che è il poeta, e come riesca a fare su di noi una tale impressione e a destare in noi emozioni di cui forse non ci ritenevamo neppure capaci.»


Sigmund Freud

padre della psicoanalisi, nacque a Freiberg, in Moravia, nel 1856. Autore di opere di capitale importanza (tra le quali citeremo soltanto L’interpretazione dei sogni, Tre saggi sulla sessualità, Totem e tabù, Psicopatologia della vita quotidiana, Al di là del principio del piacere), insegnò all’università di Vienna dal 1920 fino al 1938, quando fu costretto dai nazisti ad abbandonare l’Austria. Morì l’anno seguente a Londra, dove si era rifugiato insieme con la famiglia. Di Freud la Newton Compton ha pubblicato molti saggi in volumi singoli, la raccolta Opere 1886/1921 e L’interpretazione dei sogni - Tre saggi sulla sessualità - Introduzione alla psicoanalisi.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2147 KB
  • Lunghezza stampa: 258
  • Editore: Newton Compton Editori (13 marzo 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B007K2E2NC
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 6 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #39.358 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
5
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Insieme di studi di Freud su pittura, scultura, poesia e letteratura. In queste pagine Freud, seppure a tratti sempre schematico, lascia trasparire la sensibilità della sua persona che viene applicata comunque, in maniera analitica.
Contiene: "Risposta a un questionario sulla lettura e suoi buoni libri" (1907), "Il poeta e la fantasia" (1908), "Un ricordo d'infanzia di Leonardo Da Vinci" (1910), "Il motivo della scelta degli scrigni" (1913), "Il Mosè di Michelangelo" (1914), "Un ricordo d'infanzia da Poesia e Verità di Goethe" (1917), "Il perturbante" (1919), "L'umorismo" (1927), "Dostoevskj e il parricidio" (1928), "Personaggi psicopatici sulla scena" (1942). In fondo al libro si trova anche, in ordine cronologico, un elenco delle opere di Freud.
Non sempre di facile lettura, queste pagine stimolano però la mente a incrementare di elementi la propria interpretazione a quadri, poesie, ecc., ed è questa una risorsa in più.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Se non avete amato molto l'approccio manualistico di "L'interpretazione dei sogni", "Psicoanalisi dell'arte e della letteratura" potrebbe essere il libro che fa per voi. Ha la veste di un saggio che si concede qualche digressione nel "gossip" sui tre pilastri del mondo artistico-letterario che prende in esame: Leonardo Da Vinci, Michelangelo e Dostoevskij. Un modo come un altro per approfondire i propri studi psicoanalitici attraverso la vita e le opere di questi incredibili artisti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
E' uno dei libri più affascinanti di Freud, ove le teorie della psicoanalisi vengono applicate alla letteratura e all'arte. Di qui parte tutta una tendenza della critica letteraria contemporanea: discutibile, ma senz'altro di grande interesse. Particolarmente prezioso il breve saggio dedicato all'umorismo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover