Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 5,99

Risparmia EUR 12,01 (67%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Quando il diavolo ti accarezza di [Tarenzi, Luca]
Annuncio applicazione Kindle

Quando il diavolo ti accarezza Formato Kindle

3.8 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 5,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 5,40

Lunghezza: 358 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

In una Milano buia e sferzata dalla pioggia, Lena sta inseguendo la sua amica Sofia, misteriosamente caduta in uno stato di trance. Davanti alla mole imponente della stazione Centrale, tra i marmi fievolmente illuminati dalla luce dei lampioni, la giovane assiste a un incredibile duello: un’immensa creatura di fuoco sta per annientare un ragazzo nudo e coperto di sangue. D’istinto Lena interviene e permette al giovane di approfittare di un momento di distrazione dell’avversario per rovesciare le sorti della battaglia e decapitarlo con la sua stessa spada. Solo che l’assalitore era un angelo e il giovane, Arioch, un demone appena evocato per uccidere Sofia. Lena è determinata, coraggiosa, testarda e per salvare la sua migliore amica è disposta a tutto, anche a mettersi contro un demone. Arioch è antico come il mondo, violento, sanguinario e ha una missione cui è vincolato. E, purtroppo per Lena, ha anche due occhi penetranti e stregati…

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 896 KB
  • Lunghezza stampa: 358
  • Editore: Salani Editore (1 febbraio 2011)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0064C3US2
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.8 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #34.638 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

3.8 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
"Quando il diavolo ti accarezza" è il mio libro preferito di Luca Tarenzi. E' ambientato a Milano, teatro di scontro tra angeli demoni. Scontri molto violenti, che mettono a ferro e fuoco interi isolati. Tutto ha inizio in una notte di tregenda quando un gruppetto di fanatici dell'occultismo non ha niente di meglio da fare che non... evocare un demone! Ed ecco Arioch, il primo personaggio fondamentale di questo romanzo: un demone spietato, potente e legato alla sua missione omicida. Ma la sua rinascita rischia di interrompersi subito, quando un angelo arriva per ucciderlo. A salvarlo, inaspettatamente, un colpo di borsetta di una ragazza (Elenora, detta Lena, la protagonista del libro), che poi se lo porta a casa per curarlo, bloccandolo in un sigillo ispirato alla serie tv Supernatural! Caso vuole (non troppo il caso in realtà, quanto l'incredibile concatenazione degli eventi) che missione di Arioch sia proprio uccidere Sofia, la migliore amica di Lena, che è inspiegabilmente difesa da una schiera di angeli armati di sekhem fino ai denti. In mezzo a tutto questo, spuntano Khaled, il jinn che può sentire le voci degli Angeli nell'Etere, il fantastico Azazel (non il demone con gli occhi gialli di Supernatural!) con il suo Apriporta multiuso e Settala, personaggio ispirato all'Archimede milanese dell'omonima famiglia.

Storia e leggende si mescolano, in un unicum che è tipico delle opere di Luca Tarenzi. I personaggi, infatti, si muovono sì nella Milano contemporanea, quella di tutti i giorni, ma anche in una Milano diversa, più oscura e misteriosa, quale quella di Piazza Vetra (ove un tempo venivano bruciate le streghe) o quella del Mercato Vecchio (dove si riuniscono le creature sovrannaturali per fare affari).
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Non so cosa pensare di Tarenzi: è un genio o no? E' un autore sopravvalutato o qualcosa si sta finalmente muovendo nel panorama italiano?
Questo suo "Quando il diavolo ti accarezza" è l'ennesimo libro su demoni, angeli e vampiri che popolano ultimamente le librerie italiane.
Tarenzi coglie la palla al balzo e sforna questo romanzo veloce e scorrevole ma anche pieno di cliché triti e ritriti (la ragazza che si innamora del diavolo, la battaglia tra Bene e Male).
Ironia della sorte il fulcro di tutta questa vicenda, la ragazza chiamata Sofia, è il personaggio più banale e monodimensionale di tutto il romanzo. Persino nelle pagine finali non riesce nemmeno vagamente a diventare qualcosa più di una comparsa.
Come al solito, i demoni sono le figure meglio caratterizzate, ovviamente... come resistere al fascino del bel tenebroso Arioch?
Gli umani al servizio degli angeli fanno come al solito la figura degli stupidi (anzi, dei creduloni) e gli stessi angeli non è che siano proprio degli "stinchi di santo".
La protagonista Lena è la solita liceale (ah no, universitaria, sorry) che in passato ha avuto storie d'amore finite male e ora non ne vuole più sapere. Finchè non arriva Arioch... da quel momento le cose cambieranno radicalmente e si trasformerà in una gelatina femminile che sospira e che ha occhi solo per i muscoli e la bellezza del suo bel tenebroso... (nessuna sopresa vedendo battagliare un angelo e un demone, portarsi a casa lo stesso demone ferito e innamorarsene in una manciata di giorni?).
No, no, di nuovo Bella e Edward, basta!
Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Msl il 20 ottobre 2014
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Devo ammettere che l'idea di fondo non è originalissima, angeli demoni nephelim e amore odio..., ma a volte, anzi spesso, non è la base che conta in un libro, ma come l'autore riesce a dipanarla attorno a noi, a plasmarla avvolgendo il lettore assieme ai fili che si intrecciano raccontandoci la storia che diviene sua e nostra ..beh Luca Tarenzi scrive talmente bene che prima ancora di riuscire ad accorgertene sei dentro alle sue parole,parte della storia che si sta evolvendo davanti ai tuoi occhi. Si ok gli angeli, i demoni, i vampiri etc etc riempiono gli scaffali delle librerie..ma quante delle loro storie sono raccontate così bene?
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
L'autore Luca Tarenzi è la dimostrazione che anche per il fantasy nostrano ci sia speranza. Dello stesso autore ho letto anche "Il sentiero di Legno e Sangue" che consiglio a tutti, e che, per altro, si può acquistare in formato ebook a un prezzo molto conveniente.

Leggere un romanzo fantasy ambientato per le vie di Milano ha un gusto tutto particolare. C'è una curiosa sensazione di soddisfazione nel riconoscere i luoghi dell'azione e poter dire : "ehi! Io lì ci sono stato"!

Il libro è molto piacevole e scorrevole. L'autore è perfettamente capace di catturare l'attenzione del lettore, e il romanzo è caratterizzato da un ritmo serrato e incalzante. Tarenzi non si perde in descrizioni noiose o inutili sproliloqui. Inoltre c'è una sana dose di umorismo, anche grazie a simpatiche reminiscenze di serie tv da parte dei personaggi. Si può, infatti, dire che il libro è costellato di citazioni di romanzi e serie tv fantasy o sci-fi.
La cosa risulta inizialmente simpatica, tuttavia alla lunga pare un po' eccessiva e forzata.

Rimanendo in tema di citazioni di serie tv, non si può fare a meno di notare la forte influenza che la serie tv "supernatural" deve aver avuto sull'autore nella stesura di questo libro. L'intero libro è uno scontro tra angeli e demoni che per diversi aspetti ricordano molto da vicino il genere di angeli e demoni della serie tv sopracitata, specialmente per quanto riguarda gli angeli "non troppo santi". Ci sono persino personaggi con poteri o "funzioni" che somigliano ad alcuni dell'universo di supernatural o simili(il personaggio di Khaled capace di ascoltare le conversazioni degli angeli ad esempio).
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover