Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,00
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Quando in Italia si facevano i computer di [Garuzzo, Giorgio]
Annuncio applicazione Kindle

Quando in Italia si facevano i computer Formato Kindle

4.1 su 5 stelle 25 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,00

Lunghezza: 199 pagine

Descrizione prodotto

Sinossi

Grazie alla lungimiranza di Adriano Olivetti negli anni 1950 e 1960 l’Italia sviluppò una propria industria dei grandi computer elettronici, ottenendo eccellenti risultati con la gamma “Elea”, avanzata e competitiva con i concorrenti americani. La scomparsa prematura dei creatori dell’impresa e l’insipienza del mondo imprenditoriale e finanziario italiano pose fine a quella straordinaria intrapresa. Con gli stessi progettisti italiani, General Electric, erede del sogno Olivetti, realizzò in Italia gli elaboratori GE 115 e GE 130, distribuiti in tutto il mondo. L’Autore di questa autobiografia, allora giovane progettista al lavoro nei grandi centri di ricerca di Borgolombardo e Pregnana, descrive azienda, macchine e protagonisti di quel periodo d’oro dell’elettronica informatica italiana. Il testo si pone come la continuazione, ma a ritroso nel tempo, del libro, anch’esso autobiografico, che l’Autore scrisse sulla Fiat degli anni 1976-1996 (“Fiat - I segreti di un’epoca” reperibile come e-book). Usando il medesimo approccio narrativo, non si esime dal toccare anche temi scottanti, denunciando senza remore le debolezze dell’oligarchia finanziaria del Paese che condusse all’abbandono del settore, e delinea i grandi temi socio-economici del tempo, dal “miracolo economico” con l’emigrazione di massa dal sud e dalle montagne, fino all’ “autunno caldo” del 1969. Si spinge fino a valutare quanti guai avrebbero potuto essere risparmiati all’Italia se l’illuminata visione di un capitalismo etico e moderno, come propugnato da Adriano Olivetti, avesse prevalso, invece della miope speculazione di industriali e finanzieri e del parassitismo dirigistico di sindacalisti e politici. Il ciclo storico si conclude idealmente con l’ultimo capitolo che racconta della cessione della telefonia Olivetti, che l’Autore visse nel 1996 da vice-presidente dell’azienda d’Ivrea guidata da Carlo De Benedetti, ormai prossima alla fine.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3371 KB
  • Lunghezza stampa: 199
  • Editore: Youcanprint Self-Publishing (7 novembre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B017PTTUKY
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle 25 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #1.560 gratuiti nel negozio Kindle Store (Visualizza i Top 100 gratuiti nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non è ovviamente un romanzo: il libro racconta in maniera interessante e dettagliata la storia di Olivetti, vista da uno che vi era dentro fino al midollo sin da giovane, partendo dagli anni d'oro prossimi alla morte di Adriano fino alla grande crisi di Olivetti. Io l'ho letto con facilità ma per qualcuno qualche passaggio molto tecnico può non essere di facile comprensione per chi non si intende di informatica e di elettronica, ciò nonostante lo consiglio ugualmente in quanto trattasi di elementi non fondamentali per capire il senso del testo che, con mio grande piacere, include nelle sue parole anche un fantastico spaccato della società italiana dal dopoguerra in poi. Ho trovato il pensiero di Garuzzo molto lucido, corretto e imparziale, su come si sono veramente svolte le cose in Italia durante il boom economico e gli faccio i miei complimenti. Adesso sto leggendo il suo naturale proseguimento: il suo libro che parla della seconda parte della sua carriera, quando è entrato in Fiat con De Benedetti, e mi sta piacendo molto.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Mr T. RECENSORE TOP 500 il 21 gennaio 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
In questo libro l'autore racconta lo sviluppo e il declino dell'industria italiana dell'informatica elettronica, tra il miracolo economico, l'autunno caldo e la crisi analizzando in particolare la figura e l'opera di Adriano Olivetti e di Mario Tcho. Molto interessante.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
il libro l' ho trovato molto curioso e intrigante ( ovviamente è un parere sogettivo quindi anche se mi è piaciuto potrebbe non piacervi ). Non voglio spoilerare niente sul contenuto ma invice vi consiglio di leggerlo e scoprire da soli di che cosi parla.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La storia dell' informatica Olivetti si intreccia con le vicende lavorative dell' autore.
Una esposizione senza dubbio interessante per mettere a fuoco gli sviluppi ed il successivo, tragico epilogo dell' informatica italiana.
Molto lucide - talvolta anche un po' troppo autocelebrative - le analisi di Garuzzo che coglie con precisione i mutamenti avvenuti in Olivetti.
(immagini e didascalie illeggibili su Kindle Paperwhite)
Consigliato
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Veramente utile e facile da leggere un lavoro notevole che oltre alla storia con linguaggio semplice e avvincente ti avvicina a quelle che sono state le conquiste e i personaggi che hanno fatto dell'informatica la scienza del futuro !!!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
E' più un pezzo di storia di vita dell'autore che non, come mi sarei aspettato, la storia dell'Olivetti agli albori dell'informatica.
Ci sono molti spunti interessanti, ma alla fine quello che resta è la sensazione che il testo sia stato scritto più per consentire a Garuzzo di togliersi dei sassolini dalle scarpe che per reale volontà di divulgazione.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Freddie il 5 ottobre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Libro estremamente interessante e scorrevole, consigliato a chi si interessa di tecnologia e vuole capire di più su un pezzo della storia industriale italiana. L'ho letto in pochissimi giorni, mi è piaciuto molto l'alternarsi di vicende personali a riflessioni di carattere politico-economico.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Come da oggetto, il libro è ben fatto e ricostruisce con molta fedeltà uno spaccato dell'industria italiana che (purtroppo) non c'è più non tanto per colpe manageriali quanto piuttosto per colpa di una politica becera che di certo non ha fatto gli interessi dell'Italia. Lettura consigliatissima.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover