Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99

Risparmia EUR 12,13 (75%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Quando torni?: Vite di italiani a Londra che scelgono di portare una casa dentro di sé, per farvi ritorno ogni giorno. di [Di Lorenzo, Antonia]
Annuncio applicazione Kindle

Quando torni?: Vite di italiani a Londra che scelgono di portare una casa dentro di sé, per farvi ritorno ogni giorno. Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 4 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99

Lunghezza: 298 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Serena è una ventenne con il sogno di diventare una giornalista. Sandra una madre smarrita ed una moglie tradita. Simone, un giovane cresciuto con due unici punti fermi: sua madre e la sua chitarra.

Tre vite destinate a sfiorarsi senza mai toccarsi pienamente, pur condividendo lo stesso destino: quello di crearsi un futuro lontano da casa, da quei piccoli centri del Sud Italia, trasferendosi a Londra.

Serena, Sandra e Simone hanno il volto di quel mezzo milione e più di italiani che secondo le stime dell’ambasciata e del consolato risiedono in Regno Unito.

Imbattendosi in culture sconosciute e persone che diventeranno parte di quell’immancabile viaggio interiore, sperimenteranno le stesse paure, lo stesso sentimento di rivincita verso se stessi, la stessa voglia di rinascere e quella di ritornare, forse, prima di capire che non si torna una volta sola, nè definitivamente. Lo si può fare ogni volta, sperimentando le sue diverse forme, e non sarà mai l’ultima.
Quelle vite che scorrono in un unico flusso, che ha come direzione il ritrovare ciò che era andato perduto e che forse non si conosceva.

Non sono storie di chi ce l’ha fatta, ma di chi ha vinto nonostante le debolezze. Di chi ha creduto nella grandezza dei propri sogni e nell’ inconsistenza delle proprie paure. Di chi non ha temuto di mostrarsi per quello che è.
Di chi una casa ha deciso di portarsela dentro, per farvi ritorno ogni giorno. Una certezza, quest’ultima, maturata per ciascuno di loro pian piano, quando al termine di ogni telefonata dall’Italia, dall’altra parte della cornetta, qualcuno chiedeva loro: “Allora, quando torni?”

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 535 KB
  • Lunghezza stampa: 298
  • Editore: Antonia Di Lorenzo (30 ottobre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B017FCVMS4
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 4 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #150.716 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
3
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile
Da leggere. Perché è un romanzo breve, da bere tutto d'un fiato. Non tanto per scoprire lo svolgimento della trama, ma per trarne un insegnamento.
Ogni pagina è una frase che ti puoi appuntare, per ricordartela nei momenti tristi.
Perché una madre come quella di Simone servirebbe a tutti.
Perché questi sono le storie che potrebbero capitare a chi va via, ma che vengono sentite nel profondo anche da chi resta.
Per leggere l'intera recensione visitare il mio blog al seguente indirizzo:
[...]
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Tre vite parallele che affrontano i problemi tipici di chi, come tante giovani, decide di lasciare il proprio paese e si trova a fare i conti con culture diverse, mentre si rimane da soli ad affrontare tutto in un grande metropoli e con il problema di una nuova lingua.
E' questo il leitmotiv del racconto 'Quando torni?' della giovane scrittrice Antonia Di Lorenzo che attua un ampio viaggio introspettivo nel quale si intrecciano i tre personaggi principali, frutto della sua immaginazione, ma parte integrante del suo io.

Partono dal basso, svolgendo lavori umili per mantenersi consapevoli, al contempo, che la vita prima o poi gli avrebbe offerto la possibilità di trovare la propria dimensione e di raggiungere i propri sogni. Affronteranno sfide difficili trovandosi sul punto di volere lasciare tutto e gettare la spugna ma la loro forza d'animo, e l'aiuto delle persone che più tenevano a loro, gli permetteranno di realizzarsi.
Un libro da leggere tutto d'un fiato in attesa di conoscere sempre quale è il destino che li attende e che li fa incontrare in quel di Londra e dei suoi sobborghi sconosciuti ed a volte quasi tutti uguali. Un nuovo mondo per tutti quegli italiani, e sono molti, che decidono di raccogliere le poche cose che anno e le loro aspirazioni all'interno di una scatola di cartone e partire all'avventura consci del presente ed ignari di ciò che li aspetta.
Nel libro viene usata una metafora che dona il senso di questo status di chi non ha nulla da perdere 'Immaginai lo scorrere della mia vita come fosse un treno in corsa. Avrei potuto aspettare la sosta del vagone in una qualche stazione sconosciuta, oppure decidere di non scendere mai.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
C'è solo un aggettivo per descrivere questo romanzo: intenso. Dalla prima all'ultima pagina, infatti, siamo chiamati a entrare nelle vite dei tre personaggi, a condividerne i pensieri, a gioire e soffrire con loro e questo, secondo me, è ciò che rende Quando torni? un libro unico nel suo genere.
Devo ammettere che inizialmente l'ho trovato un po' troppo prolisso e, se fossi stata nell'autrice, forse non avrei inserito in ogni storia un velo di negatività, perché, se il libro dovesse essere letto superficialmente, potrebbe trasmettere un messaggio sbagliato; alla fine, però, Quando torni? mi ha conquistata.
Lo consiglio a tutti coloro che desiderano una lettura breve, ma intensa e coinvolgente, e che vogliono entrare a far parte delle vite di Serena, Sandra e Simone, le cui esperienze sono romanzate, ma non totalmente inventate.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Apparentemente i tre personaggi non sembrano avere nulla in comune tra di loro, se non il fatto che casualmente si incrociano nel loro percorso, pur senza conoscersi. In realtà, come si scopre leggendo il libro, sono molto più simili di quanto possa sembrare a prima vista. E, infatti, sono tutti legati dalla stessa domanda, che spesso a fine giornata pesa come un macigno, quella posta dai familiari e che dà il titolo al romanzo: “quando torni?”. Non voglio svelarvi di più, mi limito solo a dirvi che la risposta a questa domanda sarà per tutti la stessa. Tornare in un luogo che non è un luogo fisico, ma è inteso come una riscoperta di se stessi, fino a capire quali siano i propri desideri e seguire la strada per raggiungere i propri sogni.
La mia recensione completa sul blog [...]
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover