Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99

Risparmia EUR 8,87 (75%)

include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Quella Notte il Vento: Romanzo Fantasy. Volume Unico. di [Romano, Rossella]
Annuncio applicazione Kindle

Quella Notte il Vento: Romanzo Fantasy. Volume Unico. Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 38 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 470 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

ROMANZO SELEZIONATO DA: “EXTRAVERGINE D’AUTORE – SELF PUBLISHING DI QUALITÀ SUPERIORE”

Il presente romanzo ha superato le severissime selezioni richieste dal progetto ed è adesso parte della vetrina di “Extravergine d’Autore – Self Publishing di qualità superiore.”
La pagina del libro, con la motivazione del giudizio positivo, è visibile qui:
http://www.extraverginedautore.it/fantasy/romano-quellanotteilvento

L’homepage del sito relativo, con le finalità del progetto, è qui:
http://www.extraverginedautore.it/default

Fani decide di trascorrere l’estate dopo il diploma nella casa della nonna paterna, in collina.
Cerca pace e riposo, ma non solo.
Da tredici anni tutta la famiglia ha rotto i ponti con la donna, per una lite di cui, a casa sua, nessuno parla mai.
La ragazza, un po’ per gioco, un po’ seriamente, si è convinta che la nonna Epifania, di cui porta il nome, nasconda un segreto inconfessabile.
Fani non lo sa, ma il vento ha già cominciato a chiamarla. Soffia dalle profondità del bosco, di notte, portando fino a lei uno stormo di creature alienate, nate col solo scopo d’impedirle di rispondere al suo richiamo; di seguirlo fino all’accesso ai territori misteriosi, stupefacenti, ma anche pericolosi, da cui proviene.

Una precisazione: anche se ne ho concluso la stesura soltanto in questi giorni, ho ideato la storia e scritto i primi capitoli alla fine del 2004, collocandola temporalmente nell’estate precedente, (prima dell’avvento di Facebook e smartphone).
Specifico che si tratta di un romanzo fantasy totalmente inedito ed autoconclusivo: non fa parte di una saga, non è il primo di una trilogia, non è venduto a capitoli.
L'edizione cartacea è già disponibile su Amazon.
Buona lettura.

Sono disponibili per l’acquisto su Amazon:
“Il Segno dei Ribelli”, romanzo fantasy/distopico, d’impostazione classica, pubblicato nel 2001 con la Casa Editrice Nord nella Fantacollana, che adesso ripropongo in versione integrale;
“Immateria”, romanzo di fantascienza in cui fisica, metafisica e biologia si fondono per dare struttura al mondo alieno in cui si svolge il viaggio avventuroso del protagonista;
“Quella notte il vento”, urban fantasy in cui la giovane protagonista viene trascinata, complice la storia della propria famiglia, in un mondo affascinante e pericoloso;
“Nel Buio”, racconto horror gotico con inaspettati risvolti romantici, disponibile anche in audiobook;
“Fuga da Ia”, racconto distopico cyberpunk, con claustrofobici tocchi horror.
“Si può morire di paura?”, ghost story dai contenuti classici, ma dallo stile particolare, che favorisce una forte immedesimazione con l’io narrante;
"Lucca Ognissanti & Zombie", racconto popcorn horror;
“Scrigni Segreti Correnti Sotterranee”, raccolta dei suddetti racconti;
"Il Natale di Goccia" racconto natalizio di fantascienza;
"Foreste Distopiche" raccolta di due brevi racconti gratuiti di fantascienza.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1780 KB
  • Lunghezza stampa: 470
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00UEQTWU4
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle 38 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #14.407 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Una vacanza post diploma è il pretesto per fare emergere una realtà inimmaginabile, aprendo le porte al mondo sconosciuto, pericoloso e irrinunciabile nel quale si muove Fani, la protagonista del libro: una diciottenne che in virtù della sua età e della sua indole sognatrice, pur essendo in fase di passaggio dalla “ teen age” all’ età adulta, non è stata ancora influenzata dallo scetticismo proprio dei grandi. I suoi occhi sono ancora ben aperti sull’ immaginazione e la fantasia, e questa dote è decisiva nello stabilire le sorti di un popolo, di una famiglia, di Fani stessa.
Il romanzo parla di epoche, luoghi, razze diverse, ma il comune denominatore è il vento del titolo, in tutte le sue accezioni: confortante e rapace, astratto e personificato, foriero di compagnia e di aiuto ma anche di pericoli. Tutti i personaggi della storia hanno a che fare con questo elemento dotato di un’ aura magica, ora amico ora nemico.
La storia è raccontata tra passato e presente sovrapponendo piani spaziotemporali differenti: anche se strutturato in modo complesso, il disegno d’ insieme risulta fluido e coerente e alterna i punti di vista dei personaggi, impiegando stratagemmi narrativi quali corrispondenze epistolari, riflessioni tra sé e sé, passando dalla prima persona alla terza persona, alla visione più distaccata di un narratore esterno. I diversi modi di leggere le vicende restituiscono una visione a tuttotondo della storia e ne evidenziano tutti gli aspetti, permettendo la conoscenza delle personalità, delle fragilità, delle caratteristiche peculiari dei vari protagonisti.
Ulteriori informazioni ›
Commento 7 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Chi l'ha detto che un fantasy non può essere un libro di crescita interiore?
Rossella restituisce al genere fantasy un ruolo ed una qualità di contenuti che con il tempo sta andando scemando. In un periodo in cui il fantasy, anzi l'urban fantasy si è trasformato lentamente in una nuova categoria di romanzi rosa, spesso infarciti di erotismo e violenza, “Quella notte il vento” spicca per la sua unicità e profondità.
Il romanzo, molto lungo e scritto in un italiano ricercato ed impeccabile, ci accoglie in un'ambientazione da sogno romantico con tinte dolci e tenui. Lentamente ci conduce in una realtà alternativa, descritta in modo tanto minuzioso da convincerci quasi della veridicità dei fatti raccontati.
L'autrice spazia con maestria dalla narrazione epistolare in prima persona a quella più tradizionale del narratore esterno, portandoci avanti e indietro nel tempo e nel procedere della storia. Passiamo dai diversi punti di vista dei molteplici personaggi protagonisti di più storie che si intrecciano tra loro donandoci una visione completa di tutti i fatti ed i significati degli stessi.
I dialoghi ed i racconti mettono in evidenza il pensiero e l'animo profondo dell'autrice le sue riflessioni sulla vita e la morte, sul senso dell'esistenza e su come la paura molto spesso ci impedisca di vedere chiaramente e procedere nel proprio cammino, riflessioni che penetrano nel cuore.
Si alternano momenti d'azione con sogni, visioni, incubi, fino ad arrivare al culmine vorticoso della storia, in cui la narrazione assume tinte quasi cupe e un po' inquietanti, tenendoci con il fiato sospeso.
Brava Rossella! Consigliato a chi vuole leggere un libro che lascia il segno!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Recensione completa pubblicata sul blog Leggendo Romance

Un libro che vi porterà a poco a poco a sentire il richiamo del vento verso un luogo incantato abitato da creature fantastiche, attraverso il percorso di conoscenza del proprio vero essere di una ragazza che ha appena passato l'adolescenza e sente il bisogno impellente di trovare sé stessa. Attraverso un mix di stili narrativi ben amalgamati l'autrice intreccia una storia che prende ritmo nel corso della lettura, raccontando mistero, pericoli, rapporti familiari,amicizia e amore.

Il libro parte a ritmo lento presentandoci la protagonista, Fani, attraverso lettere scritte a un amico. Questa sorta di comunicazione epistolare mi è risulta inizialmente strana per un fantasy e ho dovuto farci l'abitudine, però allo stesso tempo mi ha tenuto sulle spine per capire quali fossero i misteri portati da quel vento che soffia inesorabile e sembra attrarre e impaurire in modo ancestrale, coinvolgendomi sempre di più in un intreccio che sembra indirizzare verso un thriller e, invece ecco che sorprende prendendo una piega fantasy inaspettata e molto piacevole. E' stato come avere la possibilità di vedere concretizzarsi attraverso gli occhi della stessa Fani un mondo di fantasia che ha accompagnato un po' tutti durante l'infanzia.
E' una ragazza di vent'anni che terminata la scuola sente forte la necessità di passare un'estate lontano da tutto. Fani ha un carattere particolare, ha una fantasia molto sviluppata e per certi versi ancora fanciullesca, ma un'età in cui è il momento di prendere decisioni e pensare al futuro. Sente il bisogno di riavvicinarsi alla nonna, dalla quale è stata allontanata dallo stesso padre per una lite occorsa per motivi misteriosi.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover