Acquista usato
EUR 3,89
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Buone condizioni | Dettagli
Venduto da Studio Fantinel
Condizione: Usato: Buone condizioni
Commento: LA CONDIZIONE GENERALE DEL LIBRO È BUONA, LA COPERTINA È BUONA, LA RILEGATURA È IN BROSSURA. ALTRE INFO: NO
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Quello che le mamme non dicono Copertina flessibile – 12 mag 2010

4.5 su 5 stelle 116 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile, 12 mag 2010
EUR 3,89
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 261 pagine
  • Editore: Rizzoli (12 maggio 2010)
  • Collana: Varia
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8817037753
  • ISBN-13: 978-8817037754
  • Peso di spedizione: 240 g
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (116 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 220.455 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il libro è piaciuto, non so dire di più. La lettura è scorrevole anche se i temi sono triti e ritriti
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Un cliente il 7 marzo 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Davvero illuminante! Un libro che ho letto tutto di un fiato e che mi ha fatto riflettere su molti aspetti della maternità.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
ho preso questo libro immaginandolo un po' simile a quelli, bellissimi, di Claudia de Lillo.
La promessa di una visione un po' più onesta di onori e soprattutto oneri e difficoltà dell'essere mamma mi aveva subito catturato.
In realtà arrivata a poco più di metà libro mi sono resa conto di non aver trovato nulla di quello che speravo di leggere. L'intento dell'autrice era dichiaratamente quello di raccontare la propria esperienza e far sapere che chi non si rispecchia completamente nello stereotipo di mamma devota e adorante dei suoi pargoli, non è l'unica, non è sola; esistono altri modi, un po' più combattuti, di venire a scoprire ed essere in contatto con il proprio spirito materno. Di fatto, quello che raccoglievo man mano che le pagine scorrevano, era un'esaltazione della vita mondana, con frequenti rimandi al buon status sociale, ottimo aspetto fisico, eccellenti relazioni (e via così) dell'autrice, senza contare le frequenti allusioni (in senso rigorosamente negativo) a chi il proprio ruolo di madre lo vive nel modo più "classico". Devo dire che tutto questo, invece che farmi sentire meglio o strapparmi un sorriso, mi ha infastidita e non mi ha permesso di cogliere il lato divertente del libro.
Ciò detto, vorrei però aggiungere che lo stile di scrittura è gradevole, la proprietà di linguaggio davvero apprezzabile e devo dire che la conclusione del libro è stata una vera rivelazione ed un'occasione di seria riflessione sull'essere mamma e sul *come* esserlo, ed ha in buona parte riscattato l'opinione, non propriamente positiva, che mi aveva suggerito il resto del libro.
Questo libro "nasce" dal blog dell'autrice che tratta lo stesso argomento, e, ad onor del vero, devo dire che pure lì, forse tra qualche racconto da reginetta della scuola, ci sono delle riflessioni e delle osservazioni che meritano una lettura...
Commento 18 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Divertente, leggero e soprattutto veritiero: finalmente qualcuno che mette nero su bianco tutte le sfaccettature della maternità. Un periodo bellissimo, emozionante ma anche difficile e impegnativo, che non è solo cuori e baci. In versione tragi-comica, Chiara racconta la sua esperienza di mamma a sorpresa, dalla scoperta delle doppie linee fino all'anno e mezzo della figlia. Lettura carina, spiritosa e piacevole per future mamme, neo mamma, già mamme, ecc...
Ora la sto seguendo sulla pagina Facebook del suo blog "Ma che davvero?"
(QUESTA E' LA MIA RECENSIONE SUL SITO ANOBII)
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di effe_elle il 21 novembre 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
avevo grandi aspettative da questo libro, ma purtroppo sono stata disilluse. noioso e scorrevole nella prima metá, dove per 5 capitoli non fa altro che ripetere con parole diverse lo stesso concetto, sembra decollare solo nella seconda parte. tuttavia quando arrivano pagine divertenti ed anche riflessioni un po' più profonde, il libro si conclude, in modo brusco. l'unica nota positva aver acquistato il libro durante una promozione, ma anche in questo caso è stato sovrappagato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Lettura leggera e veloce, l'ho divorato durante le vacanze di Natale.
Non è per nulla funzionale, per chi cerca manuali o esperienze formative, ma solo una piacevole lettura che molto spesso porta a sorridere.
Mi aspettavo un racconto più lungo sulla gravidanza, invece devo dire che la storia racconta a metà il periodo prima e post.
Infine non mi ritrovo in alcune piccole esperienze, né direttamente né per esperienze ascoltate, ma è sempre tutto soggettivo.
Consigliato come anti stress e per prendersi meno sul serio.
No alle ossessioni pre e post di molte donne.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
consiglio la lettura di questo libro, è scritto veramente bene e in modo scorrevole. Regala una gradevole lettura e sopratutto riesce ad affrontare un tema importante in modo veritiro ma nello stesso tempo ironico. sane risate assicurate!!
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di robby il 29 luglio 2013
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
è un libro scorrevole, che descrive le incertezze e lo scombussolamento che una gravidanza "inattesa" può portare nella vita di una donna che vive appieno la libertà data dalla spensieretazza del non avere troppi vincoli.
Descrive quella che oggi è la realtà di molte ragazze, che anagraficamente sono pronte per diventare mamme, ma psicologicamente sono ancora troppo legate al mondo goliardico fatto di uscite con amiche, aperitivi, viaggi intorno al mondo...
Una scelta (diventare mamme o "vivere godendosi la vita") che si pone solo in questa generazione in cui le donne hanno quasi pienamente raggiunto una libertà (non solo economica, ma anche culturale) di poter vivere senza troppe limitazioni.
Nostante la volontà della giovane mamma di non lasciare che la propria vita cambi cadendo nei canoni delle mamme che vivono solo per i figli privandosi della propria identità di donna, la protagonista alla fine si ritrova a vivere in un compromesso in cui non mancano sprazzi di individualità e libertà come donna seguiti da comportamenti materni giudicati appaganti e non "privativi".
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti