EUR 10,97
  • Prezzo consigliato: EUR 12,90
  • Risparmi: EUR 1,93 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Questa non è l'America è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Questa non è l'America Copertina rigida – 20 feb 2017

4.1 su 5 stelle 43 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,97
EUR 10,97 EUR 12,00
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Questa non è l'America
  • +
  • Donald Trump
Prezzo totale: EUR 23,30
Acquista tutti gli articoli selezionati

Descrizione prodotto

Dalla seconda/terza di copertina

Alan Friedman è un giornalista esperto di economia e politica, conduttore televisivo e scrittore statunitense. All’inizio della carriera fu un giovanissimo collaboratore dell’amministrazione del presidente Jimmy Carter, poi è stato per lunghi anni corrispondente del «Financial Times», in seguito inviato dell’«International Herald Tribune» e editorialista del «Wall Street Journal». È conduttore e produttore di programmi televisivi in Gran Bretagna, Stati Uniti e Italia, dove ha lavorato per testate come RAI, Sky Tg24 e La7. Celebri i suoi scoop giornalistici e i numerosi riconoscimenti (è stato insignito per quattro volte del British Press Award, e del Premio Pannunzio nel 2014). Tra i suoi libri: Tutto in famiglia, La madre di tutti gli affari, Il bivio, Ammazziamo il Gattopardo (Premio Cesare Pavese), My Way. Berlusconi si racconta a Friedman (i cui diritti sono stati venduti in 30 Paesi). Il suo documentario su Berlusconi è stato distribuito da Netflix in 190 Paesi. In Italia è editorialista per «Il Corriere della Sera».

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 384 pagine
  • Editore: Newton Compton (20 febbraio 2017)
  • Collana: Controcorrente
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8822701437
  • ISBN-13: 978-8822701435
  • Peso di spedizione: 680 g
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (43 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 478 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Conosco e stimo moltissimo l'Autore. Per cui, appena possibile, ho acquistato il volume in formato kindle. Posso esprimere un primo, parziale - ma spero non superficiale - giudizio perché ho letto soltanto alcuni capitoli. In cui Friedman, con sconcertante lealtà e realismo, descrive la storia degli ultimi decenni del suo Paese: un succedersi di Presidenti non sempre all'altezza del ruolo; interventi militari all'estero, rivelatisi spesso non necessari e/o del tutto sbagliati; scelte nell'economia e nel sociale, che hanno premiato i ricchi e fortemente penalizzato tutti gli altri, compreso il ceto medio. Un dato di sintesi fotografa la situazione attuale: un terzo del circa 319 milioni di americani vive oggi nella o sotto la soglia di povertà!
La vittoria elettorale del "repubblicano" Donald Tump é effetto di questa situazione, in cui il "sogno americano" sembra entrato in crisi, sopraffatto dalla sfiducia nei confronti di chi ha governato in precedenza (Obama compreso?!?!?!).
Significativa - da Giornalista con gli attributi...senza "timore reverenziale"! - la descrizione che Alan Friedman fa dell'allora candidato presidente. L'intervista é stata realizzata, durante l'ultima campagna elettorale, all'interno...di un lussuosissimo super-jet del magnate.
Interessante anche il raffronto fra Trump ed il "nostro", anch'esso ricchissimo, ex presidente del consiglio Berlusconi.
La lettura delle prime pagine mi ha confermato, ancora una volta, che l'Autore é quel grande giornalista che ho conosciuto leggendo gli altri suoi libri tradotti in italiano. Utilizza un linguaggio chiaro, incisivo; e descrive la Verità "oggettiva" dei fatti, che commenta con distacco. Ma, quando occorre, la sua critica puntuale ed incisiva esprime un forte impegno sociale contro tutte le ingiustizie prodotte dai politici.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Peccato, un occasione persa! Sono estimatore di Alan Friedman, mi piace sentirlo parlare in TV e il suo penultimo libro "Amnazziamo il gattopardo" mi era davvero piaciuto. In questo libro invece si dimostra troppo di parte, democratico in modo eccessivo ed esageratamente critico contro Trump: anche a me non piace Trump, ma un accanimento così non lo vedevo sin dai tempi di Travaglio contro ogni cosa che faceva il governo Berlusconi. Forse tutte le sue critiche e la negatività che dice contro Trump posso essere anche vere, ma quando leggi che tutti i governi democratici ( compreso quello di Obama) hanno fatto bene ( o quasi), mentre tutti i governi repubblicani hanno solo fatto del male all'America....arrivi a non credere più a quello che scrive. Mi dispiace dirlo, ma ho acquistato parecchi libri nella mia vita: ma questo si è rivelato essere il peggiore!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di redcat RECENSORE TOP 100VOCE VINE il 8 marzo 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Interessante saggio che ci descrive come sia progressivamente franato il sogno americano, grazie a presidenti inetti (sia democratici, che repubblicani) al soldo delle multinazionali e supini ad una deregulation e ad una globalizzazione senza freni.
La democrazia americana (ex ?) che invece di proseguire sulla buona strada e mettere mano agli irrisolti, soprattutto al razzismo, si è di nuovo involuta annullando praticamente tutte le conquiste sociali.
E Friedman ce lo spiega bene, anche con frequenti agganci al nostro paese, che sta soffrendo della stessa deriva antidemocratica.
Perché non vedo pulsanti per votare? I clienti non possono votare per le proprie recensioni. Ecco perché i pulsanti per votare compaiono solo per le recensioni inviate da altri utenti.
Link permanente
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Alan Friedman non ha certo bisogno di presentazioni. È un giornalista altamente preparato, attento osservatore di quello che accade intorno a noi, nonché un Signore (con la S maiuscola) dai modi garbati... Ce ne fossero di altre persone così, la nostra TV sarebbe un posto migliore!
E questo libro rispecchia proprio lo "stile Friedman": il giornalista newyorkése ha analizzato e cercato di farci comprendere il "Paese" America che ha appena eletto Donald Trump come suo nuovo presidente, usando toni pacati e semplici e senza ricorrere ad una voce "battagliera" o estremista.
E descrivere l'America, anzi gli Stati Uniti, non è certamente un compito facile visto che stiamo parlando sì di una nazione multietnica e multiculturale, ma lacerata da tante (forse troppe) contraddizioni. E piena di contraddizioni è anche questa nuova amministrazione Trump. Una presidenza che, di solito, dovrebbe essere al di sopra delle parti ma con un occhio di riguardo per le classi più deboli, in questo caso è sorta con l'ombra di un conflitto d’interessi grande quanto una casa; già, perché il "personaggio" Donald (mettiamo da parte il "politico" Trump) ha interessi e ramificazioni di potere un po' in tutti i settori che contano dell'economia (e non solo) statunitense... E lo dimostrano anche le sue prime e più importanti (ma anche le più discutibili e controverse) nomine: praticamente, ha chiamato uomini di fiducia e personalità influenti tra i Repubblicani ed i conservatori più estremisti e li ha "piazzati" nei posti chiave della sua amministrazione.
Ho l’impressione che nei prossimi quattro anni (sperando che non diventino otto) sentiremo molto parlare della presidenza Trump, dei suoi errori e delle sue gaffe, sia negli USA che nel resto del mondo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti