Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,05
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La Radio Aliena di [Piccioni, Emiliano]
Annuncio applicazione Kindle

La Radio Aliena Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 36 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,05

Lunghezza: 338 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

“La Radio Aliena” di Emiliano Piccioni - (96000 parole ca. - Versione corretta e aggiornata il 31/7/2013 - Grazie per i feedback!)

Un giovane operaio con l’hobby dell’elettronica fa una scoperta che potrebbe sconvolgere il mondo, ma un’esistenza frustrante lo spinge a servirsene nel modo meno ovvio. Viene aiutato da un inconsapevole ricercatore tedesco che, solo a distanza di anni, comprenderà le reali conseguenze del suo operato. Sarà proprio quest’ultimo a mettersi sulle tracce di un famoso artista misteriosamente scomparso all’apice della carriera...

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 995 KB
  • Lunghezza stampa: 338
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0073TY7V4
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (36 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #71.570 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Federico il 20 agosto 2012
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fantastico libro.
La storia prende dall'inizio alla fine, molta fantasia ed originalità.
L'ho letto velocemente perché ogni volta c'era la curiosità di andare avanti, non posso che consigliarlo!!

Forse può risultare noiosa o comunque lenta la parte delle "spiegazioni scientifiche" e la parte più politica (che a me è piaciuta molto), entrambi però essenziali per la comprensione del libro.

Leggetelo ;-)
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Inizialmente sembra il pretesto per un "Conte di Montecristo" moderno. In realtà è originale e molto vario. Sfiora il tema dei "Man in black" ma non ci cade; sfiora le teorie "del Complotto" e non ci cade; i "rapimenti alieni" e non ci cade. Non nello sereotipo. C'è fantascienza nuova, spionaggio, un pò di vita di tutti i giorni... forse troppa.
Premesso che è un romanzo consigliabile sia per come è scritto che per l'originalità di tante idee e situazioni, avrei anche qualche critica e spendo due parole in più su queste.
Qualcuno ha già scritto che si dilunga troppo in spiegazioni scientifiche e nella politica. Certamente la sintesi non è il suo forte e in certi punti poteva essere meno prolisso. Per la fantascienza però ho apprezzato le spiegazioni che, pur nell'assurdità dell'esperimento, rendono più realistici il fenomeno e la tecnica. Essendomi l'argomento molto vicino, vedo che sa bene di cosa parla. La fantascienza quindi è buona, semmai iperrealista (il che non è un difetto). Ma da qui passiamo alla politica, il cui problema è proprio quello di essere ancora iperrealista, ma in questo caso non è buona cosa. Il mio augurio è certamente che continui a scrivere, ma di fantascienza "OR" di politica, non delle due cose insieme. Almeno non così concretamente, pensantemente e ostentatamente di politica, perchè a mio avviso rovina la fantascienza. Preferisco di gran lunga la fantascienza alla politica anche perchè la seconda la conosciamo già e non ci porta niente di nuovo.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Più che un romanzo mi è sembrato di leggere la "filosofia per una nuova vita" di Emiliano Piccioni.
Nell'insieme il racconto non mi è dispiaciuto.
Sicuramente avrebbe potuto essere molto più breve e forse maggiormente gradevole per il tempo necessario alla lettura.
L'autore si dilunga troppo nelle spiegazioni tecniche, in quelle politiche, religiose e "storiche".
Questo essere prolisso, si coglie quando nell'intervista, che teme perché la prima, si dilunga fino all'inverosimile nel parlare della politica italiana, segno che l'argomento lo interessa a prescindere, e vuole lasciare traccia del suo pensiero.
Anche la parte finale, sulla storia della nascita della religione cristiana, il suo disprezzo per coloro che la gestiscono, si ferma nel rilanciare l'idea dei "celesti" che immortali regolano la vita, non dei singoli, ma dell'insieme del genere umano, è troppo lunga e dettagliata.
Il titolo, inconsapevolmente per Piccioni, è di un vecchio racconto di Urania (appunto Radio aliena Hasselblad del 2002, conosciuta semplicemente come "radio aliena", di Franco Ricciardiello che aveva tutt'altra trama).
La storia del romanzo è infarcita, forse troppo, dalle sue convinzioni su tutto quello che ci circonda e ci regola la vita; sulle sue "filosofie per aggiustare il mondo".
Ho acquistato anche il secondo, di solo 98 pagine, per una verifica tra i due.
Sul modo di scrivere non mi pronuncio, per le cose dette sopra, lo farò dopo aver letto il secondo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
complimenti per il primo libro! veramente buono! non vedevo l'ora di tornare a casa per continuare la lettura. Si possono scrivere tante storie su come i "nerd" vivono in un mondo tutto loro, e cosa succede quando diventano famosi, ma la tua storia ha la giusta proporzione di drammatico e umorismo. Complimenti anche per la parte tecnica e l'idea originale di communicazione con altri mondi.Molto buona l'idea delle interviste per descrivere le convinzioni politiche e le idee scientifiche di Angelini. Bellissima la parte di spionaggio alieno sulla Terra, mi ha fatto ricordare Xfiles! Continua cosi!
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Da non romano sono contento di aver letto un thriller italiano capace di tenere alta la curiosità e l'attenzione del lettore alla stregua di quanto faccia un romanzo dei più blasonati autori della narrativa anglosassone. Consigliatissimo!!! Il finale... beh merita.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il libro, opera prima dell'autore, presenta spunti notevoli e si lascia leggere.
Vanno però sottolineate alcune debolezze, prima tra tutte la presenza di una quantità di errori di ortografia (non manca neanche il mitico "un'altro").
Il secondo limite del libro sono le riflessioni prettamente politiche o economiche del protagonista, che poco si addicono a un libro di "fantascienza". Questo ci porta alla terza critica: la fantascienza, in questo libro, è poco più di un pretesto, usato per motivare il racconto della vita (e le dissertazioni) del protagonista.

In conclusione, al di là dei limiti descritti, si tratta di una buona opera prima, che denota un certo impegno dell'autore. Il racconto ha una sua logica, lo stile non è pedante e la trama non è scontata.

In bocca al lupo all'autore per i suoi lavori futuri: con un po' di verve politica in meno e qualche buono spunto qua e là, potrebbe uscire una bel romanzo!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover