EUR 10,39
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Regina di fiori e radici è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Regina di fiori e radici Copertina flessibile – 7 set 2015

4.5 su 5 stelle 48 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,39
EUR 10,39
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Regina di fiori e radici
  • +
  • L'incanto di cenere
  • +
  • Il Quarto Fato
Prezzo totale: EUR 29,20
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 304 pagine
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform; 1 edizione (7 settembre 2015)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 1517236231
  • ISBN-13: 978-1517236236
  • Peso di spedizione: 499 g
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (48 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 49.921 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Sì, è difficile dare il massimo dei voti a un romanzo. Ma questo romanzo li merita. Punto per punto.
La scrittura è giusta, funzionale, mai scabra, mai ridondante. Immaginifica, questo sì. Ti accompagna, ti guida, ti suggerisce.
La storia. Vi rendete conto dell'originalità assoluta di prendere un mito, un archetipo della mitologia classica e farne il canovaccio, fedelmente seguito, di un romanzo diverso da qualunque altro? Di questo stiamo parlando.
I personaggi. Si direbbero scontati. Il dio oscuro e potente. La fanciullina in fiore, un po' sciocca e, ovviamente, vergine. Ecco, niente di più sbagliato. L'autrice scava nella psiche stessa degli dei dell'Olimpo e ci consegna una figura maschile che meriterebbe altri due romanzi. Ade ha un potere oscuro ed enorme, ma lo gestisce con un distacco, una malinconica consapevolezza e una severità senza cedimenti che lo rendono insieme umanissimo e inaccessibile.
Persefone è giovanissima, dolce, delicata. Ma è donna. Ama con intensità e lotta per quello che vuole. Vuole Ade. Lo vuole da subito. Ma non sopporta l'idea che lui abbia deciso anche per lei. Non vuole un rapimento e uno stupro (che non avviene). Vuole un uomo che le dichiari amore e le dia possibilità di dire sì. Perché vuole dirlo. Ma non vuole che lo si dia per scontato. Persefone è modernissima. Le piace il sesso. Ama suo marito. Ma lo tratta da pari a pari, incurante della forza, del potere, del pericolo che Ade sembra costituire.
Si dice spesso che i romanzi d'amore, e questo lo è (anche, ma non solo), perpetuino lo stereotipo della femmina in fuga che anela ad essere presa, in tutti i sensi, dall'uomo machi, forte, pericoloso e potenzialmente stupratore. Ecco, no.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Originale. Questo libro non è stato come me l'aspettavo, c'è una visione molto personale dell'autrice sul mito di Persefone, come da lei stessa spiegato nell'appendice, però non è male si legge piacevolmente
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho molto apprezzato il libro sia per la trama che per lo stile. Ottimo per ricordare il mito di Ade e Persefone, anche se con un'interpretazione diversa da quella studiata al liceo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Raramente ho letto con altrettanto piacere un libro di mitologia, o anche di fantasy. Molto profondo e ottimamente esposto. Complimenti!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Le autopubblicazioni a occhio non mi convincono mai troppo, così, per pregiudizio e per terribili letture passate. Penso che dovrò ricredermi, perché sono a bocca aperta per Regina. L'ho letto due volte e mezza e ancora sospiro su certi pezzi.
È una versione originalissima, in cui finalmente troviamo una Persefone viva, realistica, con qualcosa da dire - e ohhhh, vi consiglio di starla a sentire. Succedono brutte cose, quando tutti vogliono litigarsi una dea, tirarla da una parte all'altra, decidere per lei senza neanche interpellarla. Brutte, brutte cose. E se qualcuno ai piani alti pensa "che sarà mai, farà appassire due fiorellini"... uhm, forse dovrebbe ricordare che Persefone è regina degli inferi, e non credo che gli inferi si governino facendo occhioni dolci e risatine idiote. Vai così, Pers.
Ogni personaggio ha un suo perché, sono tutti caratterizzati benissimo, ci si può identificare senza problemi. Tranne Zeus, ma lui non mi è mai stato particolarmente simpatico, e insomma, Regina è bellissimo ma non fa miracoli - Zeus per me doveva scegliere la via dell'autocombustione. E invece ha deciso di sembrare quasi - quasi - sensato, in una scena che mi ha lasciata a bocca aperta per l'incredulità.
Demetra è resa bene: non sembra - come spesso accade - una mammina iperprotettiva e fastidiosa, ma semplicemente una madre che si vede rapire la figlia. Due dubbi sul genero me li sarei fatta anche io, al suo posto.
Menzione speciale per Artemide, personaggio secondario che ho trovato azzeccatissimo. Mostra un altro modello di femminilità, fa da contrappeso alla dolcezza di Persefone.
Ho lasciati Ade per ultimo perché... be'... niente da dire.
Ulteriori informazioni ›
Commento 10 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Dei vari romanzi di Laura MacLem che ho letto, questo è il più riuscito.

Parla di Persefone, dalla fanciullezza alla maturità. Del suo primo incontro con Ade, del rapimento e della loro storia d'amore. Ma la storia non viene narrata dal punto di vista di una Dea passiva e in balia degli eventi (e il rischio era enorme, dal momento che il mito prevede un accordo tra Ade e Demetra, secondo cui lei debba trascorrere ogni anno sei mesi negli Inferi e sei mesi sulla Terra, fino alla fine del tempo): Persefone è bella, piena, forte. È più donna dei tre quarti delle donne del nostro mondo. Ha più carattere del 90% degli uomini. È un emblema del femminismo e della forza morale.

Ma questo libro non stravolge il mito: lo valorizza. La storia s'intreccia a quelle di molti altri personaggi della mitologia greca (Ercole, Orfeo, Euridice...) e si dipana verso l'inevitabile conclusione in maniera originale e straordinaria. Perché il finale climatico è un emblema del principio di autodeterminazione che ogni essere umano dovrebbe possedere.
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti