Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Remigio: Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la matematica (Gauss Party! Vol. 2) di [Bonzi, Roberto]
Annuncio applicazione Kindle

Remigio: Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la matematica (Gauss Party! Vol. 2) Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 6 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 17 dic 2015
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 264 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Remigio: Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la matematica (Gauss Party! Vol. 2)

Descrizione prodotto

Sinossi

“La matematica è come un fantasy. Una volta definite leggi e regole, puoi partire alla scoperta di mille mondi diversi.” Anche Remigio è sempre in viaggio. A soli tredici anni, ha cambiato mille scuole. Da una vita lui e sua madre si spostano di città in città senza lasciare troppe tracce. E ogni volta la storia si ripete: nuovi insegnanti, nuovi compagni di banco, nuovi compiti in classe e le solite vecchie paure.
Nel suo viaggio senza meta, Remigio non ha mappe da seguire o armi segrete per affrontare i nemici. È solo. E anche combattere non è mai stato il suo forte.
O almeno è quello che crede.
L'arrivo a Veluneto, un piccolo paese come tanti, è l'inizio di una nuova storia. Remigio scoprirà che un esercizio di algebra può diventare una montagna da scalare, che tre bulli in bicicletta sono più pericolosi di un drago affamato, ma che tutto è meno difficile se, lungo la strada, c'è qualcuno al tuo fianco. Amici come Gabriele Angelo che ce la metterà tutta per dargli una mano. Giganti buoni come il professor Serionghi che gli mostrerà il lato meno oscuro della matematica. Ragazze speciali come Irene che saprà trascinarlo fuori dall'angolo.
Nel frattempo, mentre l'unica soluzione sembra quella di crescere, Remigio imparerà a fare i conti con sua madre che non ha mai smesso di stargli vicino. Ma anche con suo padre che un giorno è sparito senza spiegare il perché.
E quando il vecchio mondo inizia a crollare, capirà che anche lui ha una missione da compiere. Per riuscirci, però, dovrà fare i conti con la paura. A cominciare dalla più grande di tutte: quella della matematica.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3117 KB
  • Lunghezza stampa: 264
  • Editore: StarRock S.r.l.; 1 edizione (17 dicembre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B019IHLQFS
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 6 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #70.844 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
5
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di redjacket RECENSORE TOP 1000 il 24 dicembre 2015
Acquisto verificato
Leggendo questo romanzo non ho potuto fare a meno di andare con la mente a David Grossman e ai suoi romanzi "Ci sono bambini a zig-zag" e "Qualcuno con cui correre". Anche lì, le figure centrali sono uno o più adolescenti alle prese con la "matematica" certezza che se qualcosa potrà andare storto, lo farà. E' la vita a cui ci abituiamo piano piano, a meno che non ci precipiti addosso all'improvviso.
Proprio a evitare le conseguenze del precipitare della vita - e a non farsene travolgere - serve leggere questo libro. E non soltanto ai ragazzi, ma anche ai genitori: l'unico mestiere per il quale non è ancora disponibile un corso di formazione esaustivo.
Lo scoglio di Remigo è la matematica, ma soprattutto è il fare insegnamento da funzionario-impegnato-a eseguire-il-programma il vero muro di gomma contro il quale vanno a perdersi le energie di Remigio. E' sufficiente un incontro fortuito con un supplente per fargli cambiare prospettiva.
Interessante l'intreccio con i teoremi di Godel, piazzati al centro della trama, e che fanno da contraltare alla misteriiosa scomparsa e ricomparsa del padre.
Consigliato a grandi, meno grandi e adolescenti in cerca di eroi della porta accanto.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Remigio si affaccia all'adolescenza come tanti suoi coetanei. Le difficoltà e i dubbi di questa fase della vita sono acuiti dai frequenti trasferimenti e da un'incerta situazione famigliare che non lo aiutano a rafforzare l'autostima. Brilla nelle materie umanistiche ma davanti ai numeri si blocca, salta i passaggi e gli insuccessi in matematica si accumulano nonostante gli sforzi. L'aiuto gli arriverà proprio dalla matematica: la gelida professoressa gli affianca come tutor Irene, la più brillante delle compagne di classe e un supplente, incontrato per caso, lo spingerà alla lettura di Gödel, il genio tormentato. Un po' alla volta Remigio non vedrà nelle espressioni e nei problemi di geometria dei nemici. Fra atti di bullismo subiti, ripassi, lezioni private di matematica, scontri con la madre, email e messaggi su whatsapp con Irene e Angelo, l'unico amico, Remigio capisce che il nodo da sciogliere che si porta dentro ha la forma e le dimensioni di un misterioso pacco che il padre,partito misteriosamente quattro anni prima, gli ha lasciato. Qui il romanzo di formazione si tinge di giallo e si costruisce tecnicamente come romanzo epistolare (elettronico): sono pagine che scivolano fra storia della tecnologia informatica, password da recuperare, sentimenti che si svegliano, paure che affiorano e speranze che si alimentano. Come tutti gli adolescenti Remigio diventerà "grande", ma non per inerzia. Sconsigliato a chi non conosce la differenza fra chat e mail, consigliatissimo invece a chi, di qualunque età, vuole guardare senza compiacimento, ma con passione, al mondo degli adolescenti. Se insegnassi in una scuola media, lo farei leggere ad alunni, genitori e colleghi.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
"Only the young have such moments". Dopo aver letto "Remigio" è impossibile non fare il paragone con "La linea d'ombra". Il bellissimo romanzo di Bonzi si inserisce nel filone della letteratura del passaggio, e in questo caso, novità, viene esplorato al maschile quello dalla fanciullezza all'adolescenza e non verso l'età adulta o la vecchiaia. Alla fine del romanzo, questa è l'impresa dell'autore, egli è stato in grado di interpretare così bene un periodo della vita che non è mai, per nessuno, vissuto eroicamente.
La matematica è poi un pretesto per il cambiamento, la condizione esterna, la prova. Amare la matematica è capire di essere abbastanza grandi per affrontare le più aspre difficoltà della vita, incluso l'amore. E quindi no, caro Joseph (Conrad): anche i "very young" hanno quei momenti, e l'autore lo ha dimostrato usando - tra l'altro - la logica e la filosofia di Kurt Gödel.
Il libro è quindi consigliatissimo!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover